SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori dell'Italia liberale » Scheda Senatore  


PIRELLI Giovanni Battista

  







   Indice dell'Attività Parlamentare   

   Fascicolo personale   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:12/27/1848
Luogo di nascita:VARENNA (Como) - oggi (Lecco)
Data del decesso:20/10/1932
Luogo di decesso:MILANO
Padre:Santino
Madre:RIVA Rosa
Nobile al momento della nomina:No
Nobile ereditarioNo
Coniuge:SORMANI Maria
Figli: Piero
Alberto
Rosa
Teresa
Margherita
Maddalena
Giorgio
Giovanni
Fratelli:Alberto
Piero
Luogo di residenza:MILANO
Indirizzo:Via Fabio Filzi, 18
Altra residenza:Milano
Indirizzo:Via Ponte Seveso 19
Titoli di studio:Laurea in ingegneria meccanica
Presso:Istituto tecnico superiore di Milano, Politecnico di Milano
Professione:Industriale
Cariche amministrative:Consigliere comunale di Milano (29 luglio 1877-1889)
Consigliere provinciale di Milano
Cariche e titoli: Fondatore della Società italiana "Pirelli" (28 gennaio 1872)
Amministratore unico della Società italiana "Pirelli"
Presidente della Società italiana "Pirelli"
Membro della Camera di commercio di Milano
Membro del Consiglio superiore del lavoro (4 dicembre 1913-29 settembre 1919) (6 dicembre 1919-7 aprile 1921)
Cavaliere del lavoro (10 luglio 1902)
Presidente della Confindustria (28 luglio-19 dicembre 1919)

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:04/04/1909
Categoria:21 Le persone che da tre anni pagano tremila lire d'imposizione diretta in ragione dei loro beni o della loro industria
Relatore:Giovanni Battista Pagano Guarnaschelli
Convalida:25/05/1909
Giuramento:25/05/1909

    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine della Corona d'Italia 24 novembre 1881
Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia 4 gennaio 1885
Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia 11 giugno 1891
Ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 20 dicembre 1906

    .:: Servizi bellici ::.

Periodo:1866 terza guerra di indipendenza
1867 campagna dell'agro romano per la liberazione di Roma
Volontario:SI


    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Atti Parlamentari - Commemorazione
            Luigi Federzoni, Presidente

            Prima di ricominciare i nostri lavori, rivolgiamo, onorevoli colleghi, un pensiero e un reverente saluto alla memoria di coloro che ci lasciarono durante l'interruzione delle nostre adunanze. [...]
            Infine due nostri colleghi, dei quali oggi dobbiamo egualmente rimpiangere la dipartita, erano annoverati fra le maggiori personalità dell'industria italiana: Giovanni Battista Pirelli [...] Del Pirelli, comasco, voglio ricordare la gioventù garibaldina. Nel Trentino e a Mentana egli combatté per l'indipendenza della patria; ma sentiva chiaramente che tale indipendenza doveva conquistarsi anche nel campo della vita economica. Laureatosi in ingegneria, viaggiò per due anni all'estero, poi ritornò a Milano, dando opera metodica ma efficacissima alla creazione di un organismo industriale, gradualmente cresciuto fino a diventare uno dei più potenti di Europa. italiano di ardente sentire, filantropo, galantuomo intemerato, Giovanni Battista Pirelli durante la lunga vita non fece che del bene agli altri e al paese. [...]
            come agli altri compianti senatori testé scomparsi, offriamo il nostro omaggio di memore affetto.
            MUSSOLINI, capo del Governo. Chiedo di parlare.
            PRESIDENTE. Ne ha facoltà.
            MUSSOLINI, capo del Governo. Alla memoria degli illustri senatori scomparsi, testé ricordati dal Presidente della vostra Assemblea, va riverente il mio pensiero e quello del Governo.

            Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 6 dicembre 1932.

Note:Il nome completo risulta essere: "Giovanni Battista Pietro".
Ringraziamenti:-Carlo Molteni Sindaco di Varenna (Comune di Lecco)
-Parroco di Varenna Don Lauro Consonni
- ex Sindaco Enzo Venini
-Dott. Vito Salamone, Archivio storico del Politecnico di Milano (Fac. Ingegneria)


Attività 1771_Pirelli_IndiciAP.pdf