NO
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori dell'Italia liberale » Scheda Senatore  


CADENAZZI Giuseppe

  
  


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:09/16/1840
Luogo di nascita:MANTOVA
Data del decesso:24/07/1914
Luogo di decesso:CASTEL D'ARIO (Mantova)
Padre:Anselmo
Madre:PETTERI Lucia
Nobile al momento della nomina:No
Nobile ereditarioNo
Coniuge:BOLDRINI Irene
Fratelli:Giovanni Battista, che spos˛ Drusilla NUVOLARI
Antonio
Parenti:Risi Giorgio, avv., nipote
Titoli di studio:Laurea in giurisprudenza
Professione:Avvocato
Altre professioni:Possidente
Cariche politico - amministrative:Presidente del Consiglio provinciale di Mantova (1882-1886) (1893-1895)
Cariche amministrative:Assessore comunale di Mantova (supplente, 1867)
Consigliere provinciale di Mantova
Consigliere comunale di Mantova (1866-1899)

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:12/04/1890
Categoria:03 I deputati dopo tre legislature o sei anni di esercizio
Relatore:Salvatore Majorana Calatabiano
Convalida:13/12/1890
Giuramento:10/12/1890
Annotazioni:Giuramento prestato prima della convalida, in seduta reale d'inaugurazione di sessione parlamentare

    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine della Corona d'Italia
Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia

    .:: Servizi bellici ::.

Periodo:1860-1861 campagna per l'indipendenza e l'UnitÓ d'Italia
1862 spedizione in Aspromonte
1866 terza guerra d'indipendenza
Arma:Volontario garibaldino
Volontario:SI

    .:: Camera dei deputati ::.

Legislatura
Collegio
Data elezione
Gruppo
Annotazioni
XIII
Mantova
5-11- 1876*
Estrema sinistra
Ballottaggio il 12 novembre 1876
XIV
Mirandola
9-1- 1881**
Estrema sinistra
Ballottaggio il 16 gennaio 1881. Elezione in corso di legislatura
XV
Mantova
29-10- 1882
Estrema sinistra


    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Atti Parlamentari - Commemorazione
      Giuseppe Manfredi, Presidente

      Onorevoli colleghi! [...]
      Il senatore Giuseppe Cadenazzi, morto il 24 luglio nella sua villa di Casteldario sotto Mantova, ha lasciato d'ultima sua volontÓ a me scritto: “Prego S.E. il Presidente del Senato di omettere la consueta commemorazione nell'Alto consesso, al quale tanto mi onoro di appartenere. BasterÓ, se crede, che nell'annunziare la mia morte, si limiti a dire che ebbi la fortuna di servire la patria nelle file garibaldine”. Obbedisco, ossequente al nobile sentire in tanta modestia: ma nel nostro pensiero e nel nostro ricordo sta e rimarrÓ il compianto collega Cadenazzi come i commemorati. (Bene).

      Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 3 dicembre 1914.

Ringraziamenti:- Sindaco di Mantova Sig.ra Fiorenza Brioni
- Dott.ssa Annamaria Mortari del Servizio archivistico del Comune di Mantova


AttivitÓ 0370_Cadenazzi_IndiciAP.pdf