SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori dell'Italia liberale » Scheda Senatore  


MORRONE Paolo

  







   Indice dell'AttivitÓ Parlamentare   

   Fascicolo personale   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:07/03/1854
Luogo di nascita:TORRE ANNUNZIATA (Napoli)
Data del decesso:04/01/1937
Luogo di decesso:ROMA
Padre:Luigi
Madre:CIRILLO Maria
Coniuge:SIRONI Anna
Figli: Giuseppe Antonio
Achille
Luogo di residenza:ROMA
Indirizzo:Via Jacopo Ruffini, 2
Titoli di studio:Scuola militare
Scuole militari:Scuola militare di fanteria e cavalleria (10 ottobre 1871)
Scuola di guerra (1884)
Professione:Militare di carriera (Esercito)
Carriera giovanile / cariche minori:
Carriera:Tenente colonnello (8 luglio 1897)
Colonnello (21 marzo 1901)
Maggiore generale (23 gennaio 1908)
Tenente generale (31 dicembre 1911)
Generale d'armata (22 luglio 1923)
Cariche e titoli: Presidente del Tribunale supremo di guerra e marina (21 ottobre 1917-7 marzo 1918)
Membro effettivo del Consiglio dell'Ordine Militare di Savoia (4 luglio 1918-9 gennaio 1930)
Membro della Giunta per gli Ordini dei SS. Maurizio e Lazzaro e della Corona d'Italia (6 febbraio 1933)

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:05/15/1916
Categoria:05
14
I Ministri segretari di Stato
Gli ufficiali generali di terra e di mare. Tuttavia i maggiori generali e i Contrammiragli dovranno avere da cinque anni quel grado in attivitÓ
Relatore:Adeodato Bonasi
Convalida:13/06/1916
Giuramento:13/06/1916

    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine della Corona d'Italia 21 dicembre 1890
Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia 29 dicembre 1904
Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia 2 novembre 1906
Grande ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia 30 maggio 1912
Gran cordone dell'Ordine della Corona d'Italia 29 dicembre 1916
Cavaliere dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 31 maggio 1901
Ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 30 maggio 1907
Commendatore dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 14 gennaio 1915
Grande ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 28 giugno 1916
Gran cordone dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 15 giugno 1917
Commendatore dell'Ordine militare di Savoia 28 dicembre 1916
Grande ufficiale dell'Ordine militare di Savoia 24 maggio 1919
Decorato dell'Ordine di Michele il Bravo (Romania) 29 settembre 1922

    .:: Servizi bellici ::.

Periodo:1890-1891 campagna d'Africa
1915-1918 prima guerra mondiale
Arma:Esercito: fanteria, corpo di stato maggiore
Decorazioni:Medaglia a ricordo delle campagne d'Africa, croce d'oro per anzianitÓ di servizio, medaglia mauriziana al merito militare di dieci lustri, croce al merito di guerra, medaglia d'argento al valore militare, medaglia commemorativa della guerra 1915-1918, medaglia interalleata della Vittoria, medaglia a ricordo dell'UnitÓ d'Italia


    .:: Senato del Regno ::.

Commissioni:Membro della Commissione per l'esame dei disegni di legge "provenienti dalla Camera dei Deputati durante l'intervallo dei lavori del Senato" (20 novembre 1928)Membro della Commissione di finanze (2 maggio 1929-16 dicembre 1930. Dimissionario)
Membro della Commissione per l'esame del disegno di legge "Soppressione del vincolo dell'etÓ per il matrimonio degli ufficiali del Regio esercito" (5 giugno 1929)
Membro ordinario della Commissione d'istruzione dell'Alta Corte di giustizia (25 giugno-17 dicembre 1929. Dimissionario)
Presidente della Commissione d'istruzione dell'Alta Corte di giustizia (27 dicembre 1929-19 gennaio 1934) (1░ maggio 1934-4 gennaio 1937)

    .:: Governo ::.

    Governo:
Ministro della guerra (4 aprile-18 giugno 1916) (19 giugno 1916-15 giugno 1917)

    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Atti Parlamentari - Commemorazioni
            Luigi Federzoni, Presidente

            PRESIDENTE. Di tre illustri colleghi, Paolo Morrone, [...], pure rapiti di recente dalla morte alla nostra amicizia e alla nostra estimazione, nulla posso dirvi, per il divieto che essi mi hanno lasciato di qualsiasi commemorazione. Ma quel divieto non pu˛ impedirci di ricordarli e rimpiangerli affettuosamente come gli altri che ci sono stati tolti.
            ROSSONI, ministro dell'agricoltura e delle foreste. Domando di parlare.
            PRESIDENTE. Ne ha facoltÓ.
            ROSSONI, ministro dell'agricoltura e delle foreste. Il Governo si associa alle nobili parole di compianto pronunciate dal Presidente dell'Assemblea per la scomparsa dei senatori [...], Morrone, [...]".

            Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 16 marzo 1937.

Ringraziamenti:Ministero della difesa-Ufficio archivio storico della marina
Capo ufficio affari generali e relazioni esterne Amm. Div. Claudio Gaudiosi
Capo del primo ufficio AGRE Capitano di vascello Francesco Carlo Rizzo di Grado e di Premuda
Capitano di fregata Riccardo Cardea
Capitano Vincenzo Fiorillo


AttivitÓ 1540_Morrone_IndiciAP.pdf