SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori dell'Italia liberale » Scheda Senatore  


SCRUGLI Napoleone

  
  


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:12/03/1803
Luogo di nascita:TROPEA (Catanzaro)
Data del decesso:15/10/1883
Luogo di decesso:TROPEA (Catanzaro)
Padre:Ignazio
Madre:BAGNATI Domenica
Nobile al momento della nomina:Si
Nobile ereditarioNo
Titoli nobiliariConte, titolo concesso motu proprio da SM il Re il 22 ottobre 1874
Nobilitato
Coniuge:CERILLO Teresa
Figli: Eleonora Carolina, detta Norina
Ernesto (deceduto infante)
Elisabetta (deceduta infante)
Fratelli:Ottavio, padre di Antonino
Parenti:CERILLO Felice, suocero
CERILLO PINTAURO Rosa, suocera
CERILLO Eugenio, cognato
CERILLO Francesco, cognato
CERILLO Giovanna, cognata, madre di Paolo COTTRAU
CERILLO Pasquale, cognato
Luogo di residenza:NAPOLI
Titoli di studio:Scuola militare
Scuole militari:Collegio della marina di Napoli (1811)
Professione:Militare di carriera (Marina)
Carriera giovanile / cariche minori:
Carriera:Contrammiraglio (7 aprile 1861-17 marzo 1867. Data del collocamento a riposo)
Viceammiraglio onorario (titolo onorario conferito alla data del collocamento a riposo) (21 marzo 1867)
Cariche e titoli: Direttore generale della Marina (Governo dittatoriale di Garibaldi) (7 settembre 1860)
Membro del Consiglio dell'ammiragliato (1861)
Comandante del materiale del Dipartimento marittimo meridionale (23 marzo 1862)
Incaricato di dirigere le costruzioni dell'Arsenale della Spezia (1865)
Aiutante di campo onorario di SM il Re
Primo aiutante di campo onorario di SM il Re
Socio del Circolo dell'Unione di Napoli

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:06/12/1881
Categoria:14 Gli ufficiali generali di terra e di mare. Tuttavia i maggiori generali e i Contrammiragli dovranno avere da cinque anni quel grado in attività
Relatore:Marco Boncompagni Ludovisi Ottoboni
Convalida:30/06/1881
Giuramento:05/07/1881

    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine militare di San Giorgio della Riunione (Regno delle Due Sicilie) 1° gennaio 1819
Ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro
Commendatore dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro
Grande ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro
Gran cordone dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro
Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia
Grande ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia

    .:: Camera dei deputati ::.

Legislatura
Collegio
Data elezione
Gruppo
Annotazioni
VIII
Tropea
27-1-1861*
Sinistra
Ballottaggio il 3 febbraio 1861. Annullamento dell'elezione il 13 maggio 1861. Rieletto con ballottaggio il 30 giugno 1861


    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Il senatore non fu commemorato in Aula. Il breve testo che si riporta è tratto dall’Elenco e cenni biografici dei senatori mancati ai vivi dall’8 di agosto 1879 a tutto maggio 1884 dei quali non venne fatta commemorazione in pubblica seduta. Inserzione negli Atti del Senato in seguito a mozione del Senatore Manfrin nella tornata del 22 febbraio 1886 in Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, leg. XV, vol. IV, dal 25 novembre 1885 al 14 aprile 1886.
    Scrugli commendatore Napoleone.
    Nato in Tropea (Calabria) il 3 dicembre 1803. Nominato Senatore del Regno il 12 giugno 1881. Morto il 15 ottobre 1883.
    Ufficiale della Regia Marina napoletana. Dopo l'entrata di Garibaldi a Napoli fu preposto alla direzione della marina militare, e quindi nominato comandante di una divisione navale. Salì nella carriera fino al grado di contrammiraglio e venne collocato a riposo con quello onorifico di vice ammiraglio. Sedette in Parlamento pei voti del Collegio di Tropea nell'VIII Legislatura. Era aiutante di campo onorario del Re Vittorio Emanuele II.

Note:Il nome completo risulta essere: "Napoleone Antonino".
[Curiosità:] nell'atto di matrimonio dell'ammiraglio Scrugli così come nel manifesto annunciante la morte dell'ammiraglio appare per la moglie e i parenti il nome "Cerillo" anziché "Cirillo". Emerse da successive ricerche che non si trattava di un errore di stampa ma di uno scambio di cognome voluto dalla famiglia Cirillo che si era fatta cambiare il nome in "Cerillo" per cancellare ogni traccia dei legami parentali con Domenico Cirillo che aveva avuto una parte fondamentale nella rivoluzione napoletana del 1799.

Ringraziamenti:Pietro Lugarà ha inviato informazioni sui siti da cui desumere informazioni su Napoleone Scrugli
-Prof. Nicola Provenzano, Biblioteca calabrese di Soriano Calabro
-Capo Del 1° Ufficio A.G.R.E. C.V.Francesco LORIGA


Attività 2058_Scrugli_IndiciAP.pdf