NO
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori del Regno di Sardegna » Scheda Senatore  


MARIONI Giuseppe

  







   Indice dell'AttivitÓ Parlamentare   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:12/22/1787
Luogo di nascita:Intra, Novara - oggi Verbania, Verbano-Cusio-Ossola
Data del decesso:16/12/1861
Luogo di decesso:Torino
Padre:Antonio
Madre:FRANZOSINI Giulia
Nobile al momento della nomina:No
Parenti:[Gola Giuseppe, avvocato]
[Luigi, avvocato]
Professione:Funzionario amministrativo
Carriera:Intendente generale delle finanze (17 luglio 1845)

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:06/15/1850
Categoria:17 Gli intendenti generali
dopo sette anni di esercizio
Relatore:Luigi Cibrario
Convalida:22/06/1850
Giuramento:22/06/1850

    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro
Commendatore dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro (12 maggio 1851)


    .:: Senato del Regno ::.

Cariche:Segretario (15 novembre 1855-16 luglio 1857) (17 dicembre 1857-21 gennaio 1860)
Commissioni:Membro della Commissione di finanze (27 novembre 1850-27 febbraio 1852) (9 marzo 1852-21 novembre 1853) (22 dicembre 1853-29 maggio 1855) (23 novembre 1855-16 giugno 1856) (12 gennaio-16 luglio 1857) (19 gennaio-14 luglio 1858) (19 gennaio 1859-21 gennaio 1860)
Membro della Commissione di contabilitÓ interna (27 novembre 1850-27 febbraio 1852) (22 dicembre 1853-29 maggio 1855) (19 dicembre 1855-16 giugno 1856) (12 gennaio-16 luglio 1857) (29 dicembre 1857-14 luglio 1858) (19 gennaio 1859-21 gennaio 1860) (5 marzo 1861-21 maggio 1863)
Membro della Commissione per l'esame del progetto di riforma della tariffa doganale (26 giugno 1851)
Membro della Commissione per l'esame del progetto di legge sul riordinamento dell'Amministrazione centrale (12 gennaio 1853)
Membro della Commissione per l'esame del progetto di legge per un nuovo prestito alla Cassa ecclesiastica onde sopperire al pagamento degli assegni e sussidi al clero di Sardegna (14 aprile 1857)

    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

    Il Senato ha inoltre fatto una grave perdita tra i suoi membri operosi e diligenti. Il commendatore Giuseppe Marioni manc˛ ai vivi il 16 del corrente mese in Torino. La memoria di lui rimarrÓ sempre onorata per i molti servizi da esso renduti allo Stato in varii rami d'amministrazione pubblica, singolarmente nel maneggio delle finanze di cui fu per parecchi anni Intendente generale.
    Il Senatore Marioni appartenne a quel periodo di ordinata e progressiva amministrazione di cui un illustre nostro collega, il Senatore di Revel, si fece non meno accurato che autorevole spositore nella relazione sulle condizioni delle finanze dal 1830 al 1846 pubblicata nel 1848.
    Austero nell'aspetto e nei modi, il Senatore Marioni si concili˛ la stima d'ogni ordine di persone nell'esercizio di funzioni ardue, nelle quali non cessava mai di congiungere alla cura degli interessi dello Stato un assoluto rispetto per la giustizia. Esempio degno in ogni tempo d'imitazione e di lode.

    Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 23 dicembre 1861.

AttivitÓ 1378_Marioni_IndiciAP.pdf