SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori dell'Italia liberale » Scheda Senatore  


DELLA ROVERE Alessandro

  
  


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:10/26/1815
Luogo di nascita:CASALE MONFERRATO (Alessandria)
Data del decesso:17/11/1864
Luogo di decesso:TORINO
Padre:Luigi
Madre:ENRIELLI DI DONNAZ Leopoldina
Nobile al momento della nomina:Si
Nobile ereditarioSi
Titoli nobiliariMarchese
Fratelli:Federico, generale
Titoli di studio:Scuola militare
Scuole militari:Accademia militare di Torino (11 gennaio 1827-1835)
Professione:Militare di carriera (Esercito)
Carriera giovanile / cariche minori:
Carriera:Colonnello (Regno di Sardegna) (22 gennaio 1859)
Maggiore generale (Regno di Sardegna) (12 luglio 1859)
Tenente generale (Regno di Sardegna) (3 ottobre 1860-17 novembre 1864)
Cariche e titoli: Membro del Comitato superiore delle varie armi (19 luglio 1862) (31 ottobre 1864)
Membro della Commissione permanente per la difesa generale dello Stato (6 ottobre 1864)
Membro per la Commissione per l'ampliamento del portofranco di Genova (maggio 1849)
Intendente generale d'armata (1860-1861)
Luogotenente del Re in Sicilia (1861)

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:11/20/1861
Categoria:05
14
I Ministri segretari di Stato
Gli ufficiali generali di terra e di mare. Tuttavia i maggiori generali e i Contrammiragli dovranno avere da cinque anni quel grado in attività
Relatore:Gustavo Ponza di San Martino
Convalida:26/11/1861
Giuramento:28/11/1861

    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 17 gennaio 1856
Ufficiale dell’Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 11 dicembre 1859
Commendatore dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 29 dicembre 1860
Grande ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 10 marzo 1862
Gran cordone dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 31 dicembre 1862
Cavaliere dell’Ordine militare di Savoia 12 giugno 1856
Grande ufficiale dell'Ordine militare di Savoia 1° giugno 1861
Cavaliere dell'Ordine militare di Savoia 12 giugno 1856
Cavaliere dell'Ordine del Bagno(Inghilterra) [29 dicembre 1856]
Ufficiale dell'Ordine della Legion d’onore 5 giugno 1856
Commendatore dell’Ordine della Legion d’onore (Francia) 12 gennaio 1860

    .:: Servizi bellici ::.

Periodo:1848-1849 prima guerra d'indipendenza
1855-1856 spedizione in Crimea
1859 seconda guerra d'indipendenza
1860-1861 campagna d'Ancona e Bassa Italia
Arma:Esercito: artiglieria
Decorazioni:Medaglia d'argento al valor militare, medaglia commemorativa della spedizione in Crimea (Gran Bretagna), medaglia commemorativa per la campagna d'Italia 1859 (Francia), medaglia a ricordo delle guerre combattute per l'Indipendenza e l'Unità d'Italia


    .:: Governo ::.

    Governo:
Ministro della guerra (5 settembre 1861-3 marzo 1862), (8 dicembre 1862-27 settembre 1864)

    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Atti Parlamentari - Commemorazione
    Giuseppe Manno, Presidente

    Novella sciagura io debbo, non annunziare al Senato, che già la conosce, ma deplorare con voi tutti, onorevoli colleghi.
    Il luogotenente generale cavaliere Alessandro Della Rovere è stato rapito, nel fiore della virilità, nella previsione di novelli eminenti servigi, alla stima e alla fiducia nostra. Dotto ufficiale d'artiglieria; guerriero animoso nel primo gran duello italico; moderatore sagace e coscienzioso del censo militare nelle gigantesche e per noi fauste lotte di Crimea, e quindi nelle tenzoni gloriose del maggiore nostro riscatto, egli meritò dalla sapienza del Re l'innalzamento suo alla straordinaria pretura della classica terra di Sicilia, e dappoi al seggio maggiore della gerarchia governativa; nel quale per due volte, coll'acume dell'intelligenza, colla costanza dei propositi, colla severa vigilanza del servizio, molto operò pel consolidamento e per la assicurata ed oramai livellata disciplina degli ordini militari. Era da noi stimato breve intervallo quello che lo doveva disgiungere dal riprendere in qualche ampia sfera le nobili sue fatiche; e sedeva perciò, quale atleta in riposo, al nostro lato, allorachè un'atroce malattia, fatale appunto agli uomini di gran cuore lo tolse alla schiera dei prodi, ed alle speranze della nazione. Io credo perciò dover mio il segnalarlo al giusto vostro compianto. (Bene).

    Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 21 novembre 1864.

Note:Il nome completo risulta essere: "Alessandro Filippo".
Secondo altra fonte risulta nato il 20 ottobre 1815.

Ringraziamenti:- Ministero della difesa, generale Rocco Panunzi, colonnello Antonio Congedo, tenente colonnello Bruno Jannaccone
- Dott. Paolo Mascarino Sindaco di Casale Monferrato
- Dott. Luigi Mantovani - Archivio storico comunale di Casale Monferrato


Attività 0768_Della_Rovere_IndiciAP.pdf