SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori dell'Italia liberale » Scheda Senatore  


BORSANI Giuseppe

  
  


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:10/17/1812
Luogo di nascita:PARMA
Data del decesso:23/07/1886
Luogo di decesso:ROMA
Padre:Luigi
Madre:RIGA Teresa
Nobile al momento della nomina:No
Nobile ereditarioNo
Coniuge:MICALI Elettra
Fratelli:Giovan Battista
Carlotta
Rosa
Parenti:BORSANI Giandomenico, avo paterno
BORSANI ROSSI Daria, ava paterna
Luogo di residenza:ROMA
Indirizzo:Via del Corso, 151
Titoli di studio:Laurea in giurisprudenza
Professione:Magistrato
Carriera:Procuratore generale presso la Corte d'appello di Palermo (5 novembre 1866)
Avvocato generale militare presso il Tribunale supremo di guerra e marina (24 settembre 1868)
Cariche e titoli: Membro della Giunta d'inchiesta sulle condizioni sociali ed economiche della Sicilia e sull'andamento dei pubblici servizi

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:11/06/1873
Categoria:10
13
L'Avvocato generale presso il Magistrato di cassazione ed il Procuratore Generale dopo cinque anni di funzioni
Gli avvocati generali o Fiscali Generali presso i Magistrati di appello
dopo cinque anni di funzioni
Relatore:Augusto Duchoqué
Convalida:10/12/1873
Giuramento:10/12/1873

    .:: Onorificenze ::.

Ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro
Commendatore dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 2 gennaio 1867
Grande ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 30 maggio 1872
Commendatore dell'Ordine della Corona d' Italia


    .:: Senato del Regno ::.

Commissioni:Membro della Commissione per l'esame del Codice penale (15 dicembre 1877)

    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Atti Parlamentari - Commemorazione
      Giacomo Durando, Presidente

      Onorevoli colleghi! Compio il triste ufficio di parteciparvi le perdite che fece il Senato durante quest'ultimo periodo di vacanze parlamentari.
      In questa capitale dove aveva scelto dimora il commendatore Giuseppe Borsani cessava di vivere il 23 di luglio ultimo scorso nell'età di 73 anni essendo egli nato a Parma nel 1812.
      Dedicatosi allo studio delle discipline legali, l'eletto ingegno e la dottrina ond'era fornito gli fecero percorrere con onore la carriera giudiziaria fino all'alto grado di avvocato generale militare.
      I suoi meriti di magistrato distinto gli aprirono le porte di quest'alta Assemblea nel novembre del 1873. E il Senato sperimentò tosto la valentia ed operosità di lui che nella sessione dell'anno successivo alla sua nomina, nell'ufficio di relatore del codice penale ne sostenne con grande dottrina le numerose e lunghe discussioni.
      Egli è pure autore di qualche scritto in materia penale al di cui studio erasi particolarmente dedicato.
      Negli ultimi anni erasi volontariamente ritirato dalla carica che copriva per gli incomodi di salute che lo travagliavano e che pur troppo furono causa dell'immatura sua morte.

      Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussione, 23 novembre 1886.

Note:Il nome completo risulta essere: "Giuseppe Antonio Maria Ferdinando".
Secondo altra fonte risulta nato il 7 ottobre 1812.
Partecipò ai moti del 1831 e del 1848.

Ringraziamenti:-Sindaco del Comune di Parma
-Assessore del Comune di Parma Costantino Monteverdi
- Sig. Maurizio Borsani


Attività 0315_Borsani_IndiciAP.pdf