SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori dell'Italia liberale » Scheda Senatore  


BRANDOLIN Annibale

  
  


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:09/29/1829
Luogo di nascita:SAN CASSIANO DEL MESCHIO (Treviso) - oggi CORDIGNANO (Treviso)
Data del decesso:23/12/1901
Luogo di decesso:CORDIGNANO (Treviso)
Padre:Girolamo
Madre:GRIMANI Vendramina
Nobile al momento della nomina:Si
Nobile ereditarioSi
Titoli nobiliariConte di Valmareno, titolo riconosciuto con decreto ministeriale del 30 maggio 1894
Patrizio veneto
Signore di Solighetto
Nobiluomo
Coniuge:D'ADDA Leopolda
Figli: Girolamo, senatore (vedi scheda), che spos˛ Maria Gabriella LUCCHESI PALLI ed era padre di Annibale, Maria Concetta, Giovanni Maria, Vendramina
Margherita, che spos˛ Mario CASANUOVA JERSERINCH
Brandolino
Carlo
Fratelli:Paolo
Parenti:BRANDOLIN Brandolino, avo paterno
D'ADDA Carlo, suocero, senatore (vedi scheda)
Titoli di studio:Laurea in filosofia
Professione:Possidente
Altre professioni:Militare di carriera
Carriera:Ufficiale di cavalleria (Regno di Sardegna) (1860)
Capitano degli Usseri di Piacenza (1867-1872)
Cariche politico - amministrative:Consigliere comunale di Cison di Valmarino, Cordignano, Venezia
Consigliere provinciale di Venezia (1881-1888)
Sindaco di Cison di Valmarino
Cariche e titoli: Ufficiale d'ordinanza onorario di SM il re (1867, 1886)
Aiutante di campo onorario di SM il defunto Re Vittorio Emanuele II (1883, 1884, 1887, 1889)
Vicepresidente della Croce rossa italiana, sezione di Venezia
Membro del Consiglio d'amministrazione dell'Associazione agraria di Treviso

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:11/17/1898
Categoria:21 Le persone che da tre anni pagano tremila lire d'imposizione diretta in ragione dei loro beni o della loro industria
Relatore:Antonino Di Prampero
Convalida:09/12/1898
Giuramento:09/12/1898


    .:: Servizi bellici ::.

Periodo:Esercito, 1859 II guerra d'indipendenza, 1866 III guerra d'indipendenza
Decorazioni:Medaglia al valore militare


    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Atti Parlamentari - Commemorazione
      Giuseppe Saracco, Presidente

      Signori senatori! Devo, con mio rammarico annunziare al Senato la perdita di un collega nostro il conte Annibale Brandolin, nato in San Cassiano del Meschio, Provincia di Treviso, nel 1829, senatore del Regno dal novembre 1898, ricco di censo; morý in Cordignano nelle prime ore di questo stesso giorno.
      La malattia inseparabile dalla vecchiaia impedý al conte Brandolin di prender parte attiva ai lavori del Senato, ma sappiamo di lui che servý nobilmente la patria nella qualitÓ di ufficiale degli usseri e come tale sommamente stimato, ed amato.
      Noi, compagni suoi, auguriamo che la terra sia leggiera al compianto collega. (Bene).
      GIOLITTI, ministro dell'interno. Domando la parola.
      PRESIDENTE. Ha facoltÓ di parlare.
      GIOLITTI, ministro del'interno. Mi associo, a nome del Governo, alle parole di rimpianto profferite dal Presidente del Senato in memoria del conte Brandolin, che ha servito lo Stato, sia nell'esercito, sia negli alti uffici del primo ramo del Parlamento.

      Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 23 dicembre 1901.

Note:Il nome completo risulta essere: "Annibale Francesco Vinc[enz]o Luigi".
Il cognome completo risulta essere "Brandolin Rota".


AttivitÓ 0328_Brandolin_Annibale_IndiciAP.pdf