SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori dell'Italia liberale » Scheda Senatore  


BADOGLIO Pietro

  







   Indice dell'Attività Parlamentare   

   Fascicolo personale   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:09/28/1871
Luogo di nascita:GRAZZANO MONFERRATO (Alessandria) - oggi GRAZZANO BADOGLIO (Asti)
Data del decesso:01/11/1956
Luogo di decesso:GRAZZANO MONFERRATO (Alessandria) - oggi GRAZZANO BADOGLIO (Asti)
Padre:Mario
Madre:PITTARELLI Antonietta
Nobile al momento della nomina:No
Nobile ereditarioNo
Titoli nobiliariMarchese del Sabotino, titolo concesso con regio decreto 18 ottobre 1928 e con regie patenti 13 novembre 1928
Duca di Addis Abeba, titolo concesso con regio decreto 24 luglio 1936 e con regie patenti del 19 novembre 1936
Don
Nobilitato
Coniuge:VALANIA Sofia
Figli: Mario Ferdinando Antonio Luigi, che sposò Giuliana ROTA
Paolo Ferdinando, che sposò Anna (detta Annina) SILJ
Maria Immacolata Luigia Antonietta, che sposò Antonio Corbizzo ALTOVITI AVILA NICOLAI LAZZARINI, marchese
Parenti:Pietro, Paolo, Francesco, Gian Luca, Alessandro, nipoti, figli di Mario
Luogo di residenza:TRIPOLI (Libia)
Altra residenza:ROMA
Titoli di studio:Scuola militare
Scuole militari:Accademia militare (5 ottobre 1888)
Scuola di guerra (1902)
Professione:Militare di carriera (Esercito)
Carriera giovanile / cariche minori:
Carriera:Colonnello (25 maggio 1916)
Maggiore generale (27 agosto 1916)
Tenente generale (23 agosto 1917)
Cariche politico - amministrative:Governatore della Tripolitania e della Cirenaica (28 dicembre 1928-31 dicembre 1933)
Alto commissario per le colonie dell'AOI (28 novembre 1935-31 maggio 1936)
Governatore generale dell'Etiopia col titolo di Viceré (18 maggio 1936)
Cariche e titoli: Commissario straordinario della Venezia Giulia (settembre-dicembre 1919)
Sottocapo di Stato maggiore dell'esercito (8 novembre 1917)
Comandante d'armata (27 giugno 1918)
Capo di Stato maggiore dell'esercito (24 novembre 1919-3 febbraio 1921), poi Capo di Stato maggiore generale (4 maggio 1925-1° febbraio 1927)
Membro del Consiglio dell'esercito (1922-1923)
Ambasciatore di SM il Re in Brasile (23 dicembre 1923-4 maggio 1925)
Maresciallo d'Italia (17 giugno 1926)
Socio onorario dell'Accademia dei Lincei di Roma (1° luglio 1937)
Socio dell'Accademia di scienze, lettere ed arti di Modena (1938)
Socio onorario della Società geografica italiana (1936)

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:02/24/1919
Categoria:14 Gli ufficiali generali di terra e di mare. Tuttavia i maggiori generali e i Contrammiragli dovranno avere da cinque anni quel grado in attività
Relatore:Antonino Di Prampero
Convalida:10/03/1919
Giuramento:10/03/1919

    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine della Corona d'Italia 4 giugno 1908
Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia 30 dicembre 1917
Grande ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia 11 novembre 1918
Gran cordone dell'Ordine della Corona d'Italia 30 dicembre 1919
Ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 13 settembre 1917
Commendatore dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 18 giugno 1920
Gran cordone dell’Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 17 luglio 1921
Gran cordone dell'Ordine militare di Savoia 6 novembre 1918
Cavaliere dell'Ordine supremo della SS. Annunziata 1929
Grande ufficiale dell'Ordine coloniale della stella d'Italia
Commendatore dell'Ordine equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme 4 dicembre 1939

    .:: Servizi bellici ::.

Periodo:1895-1896 guerra italo-abissina,
1897 campagna d'Africa,
1911-1912 guerra italo-turca,
1915-1918 prima guerra mondiale
Arma:Esercito: artiglieria
Decorazioni:Medaglia a ricordo delle campagne d'Africa, medaglia commemorativa della campagna della Libia, croce d'oro per anzianità di servizio, medaglia di bronzo al valor militare, medaglia d’argento al valor militare


    .:: Senato del Regno ::.

Commissioni:Membro della Commissione per la politica estera (24 novembre 1922-10 dicembre 1923)
Membro della Commissione per il giudizio dell'Alta Corte di giustizia (1° maggio 1934-2 marzo 1939)

    .:: Governo ::.

    Governo:
Capo del Governo (25 luglio 1943-22 aprile 1944), (22 aprile-18 giugno 1944)
Ministro degli affari esteri (11 febbraio-22 aprile 1944), (22 aprile-18 giugno 1944)
Ministro dell'Africa italiana (ad interim) (24 febbraio-22 aprile 1944), (22 aprile-18 giugno 1944)

    .:: Alta Corte di Giustizia per le Sanzioni contro il Fascismo (ACGSF) ::.

Deferimento:27/08/1945
Provvedimento:Ordinanza di decadenzaData:29/03/1946
Provvedimento:Sentenza di cassazione della decadenza (Sezz. Unite Civili-Cassazione)Data:08/07/1948

    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Atti Parlamentari - Commemorazione
      Cesare Merzagora, Presidente

      [...]
      GUARIGLIA. Domando di parlare.
      PRESIDENTE. Ne ha facoltà.
      GUARIGLIA. Onorevole Presidente, onorevoli colleghi, poiché sono stato vicino al maresciallo Badoglio in uno dei momenti più tragici della storia d’Italia, non posso non ricordare in questo momento la nostra fiduciosa collaborazione ed esprimere il mio profondo cordoglio per la sua perdita.
      PRESIDENTE. Onorevoli colleghi, il nome di Pietro Badoglio è legato a tutti gli avvenimenti militari italiani nel trentennio dal 1915 al 1945. Egli è stato certamente il più noto e forse anche il più discusso generale italiano; ed il giudizio definitivo sulla sua opera soltanto la storia potrà darlo.
      Il Senato si è associato al dolore della famiglia, inviando l’espressione delle sue condoglianze.
      SEGNI, presidente del Consiglio dei ministri. Domando di parlare.
      Presidente. Ne ha facoltà.
      SEGNI, presidente del Consiglio dei ministri. A nome del Governo, mi associo al cordoglio espresso in quest’Aula per la scomparsa dell’illustre militare, maresciallo Badoglio.
      Senato della Repubblica, Atti parlamentari. Resoconti stenografici, 6 novembre 1956.

Note:Il nome completo risulta essere: "Pietro Giuseppe Vittorio Luigi".
Ringraziamenti:Ministero della difesa:
Capo ufficio affari generali e relazioni esterne Amm. Div. Claudio Gaudiosi
Capo del primo ufficio AGRE Capitano di vascello Francesco Carlo Rizzo di Grado e di Premuda
Capitano Vincenzo Fiorillo
Dott.ssa Margherita Martelli - Società geografica italiana


Attività 0128_Badoglio_IndiciAP.pdf