SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori dell'Italia liberale » Scheda Senatore  


BARRACCO Roberto

  







   Indice dell'AttivitÓ Parlamentare   

   Fascicolo personale   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:09/07/1836
Luogo di nascita:SPEZZANO GRANDE (Cosenza) - oggi SPEZZANO DELLA SILA (Cosenza)
Data del decesso:12/05/1917
Luogo di decesso:NAPOLI
Padre:Luigi
Madre:LUCIFERO Maria Chiara
Nobile al momento della nomina:Si
Nobile ereditarioSi
Titoli nobiliariPatrizio di Cosenza, titolo riconosciuto al figlio Francesco l'8 agosto 1942
Coniuge:BALBI SENAREGA Artemisia, dei baroni di Piovera
Figli: Luigi
Chiara
Francesco
Fratelli:Alfonso, senatore (vedi scheda)
Guglielmo
Giovanni, senatore (vedi scheda)
Parenti:Balbi Senarega Francesco, senatore, (vedi scheda)
Professione:Possidente
Cariche amministrative:Consigliere provinciale di Napoli

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:10/25/1896
Categoria:21 Le persone che da tre anni pagano tremila lire d'imposizione diretta in ragione dei loro beni o della loro industria
Relatore:Salvatore Majorana Calatabiano
Convalida:02/12/1896
Giuramento:03/12/1896



    .:: Senato del Regno ::.

Commissioni:Membro della Commissione di contabilitÓ interna (3 dicembre 1913-12 maggio 1917)

    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Atti parlamentari - Commemorazione
      Giuseppe Manfredi, Presidente

      Onorevoli colleghi! [...]
      Il senatore D'Arco, mancato ai vivi il 7 maggio e il senatore Barracco Roberto, morto il 12 stesso mese, hanno espressa la volontÓ di non essere commemorati.
      In ossequio al desiderio da essi espresso, io tralascer˛ di farne la commemorazione; ma, per quanto riguarda il senatore Barracco non posso astenermi dal dar lettura di questa lettera che egli aveva rivolto al figliuolo:.
      “Per vostro mezzo volgo preghiera al Presidente del Senato di volersi astenere dal commemorare il mio modesto nome; a lui porgo il mio deferente ossequio e la preghiera di rendere ai colleghi tutti il mio saluto di addio”.
      Mando alla memoria dei colleghi D'Arco e Barracco Roberto la espressione del profondo cordoglio del Senato. (Bene).

      Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 20 giugno 1917.

Ringraziamenti:- Sindaco del Comune di Spezzano della Sila Sig. Tiano Giuseppe Gigli
- Elvira Pullano funzionario incaricato del procedimento


AttivitÓ 0153_Barracco_Roberto_IndiciAP.pdf