SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori del Regno di Sardegna » Scheda Senatore  


CAPOCCI Ernesto

  







   Indice dell'Attività Parlamentare   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:03/26/1798
Luogo di nascita:Picinisco, Caserta - Oggi Picinisco, Frosinone
Data del decesso:06/01/1864
Luogo di decesso:Napoli
Padre:Francesco
Madre:Zuccari Marta
Nobile al momento della nomina:No
Coniuge:Farina Almerinda
Figli: Stenore
Dermino
Oscar
Teucro
Euriso
Parenti:Zuccari Federico, astronomo, direttore dell'osservatorio astronomico di Capodimonte
Luogo di residenza:Napoli
Indirizzo:via S. Girolamo alle Monache, 2
Professione:Docente universitario
Altre professioni:Astronomo
Carriera:Secondo astronomo dell'Osservatorio astronomico di Capodimonte (Specola di Napoli) (1819)
Direttore dell'Osservatorio astronomico di Capodimonte (Specola di Napoli) (1833-1850) (1860-1864)
Professore di Astronomia all'Università di Napoli
Professore emerito dell'Università di Napoli
Cariche politico - amministrative:Membro della Camera dei deputati (Napoli) (1848-1849)
Cariche e titoli: Membro della Società italiana delle scienze, detta dei XL, (1851)
Membro dell'Accademia pontaniana di Napoli
Presidente dell'Accademia pontaniana di Napoli (20 gennaio 1861)
Socio ordinario residente della Società reale di Napoli (24 settembre 1861)
Membro dell'Istituto d'incoraggiamento di Napoli

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:01/20/1861
Categoria:18 I membri della Regia accademia delle scienze
dopo sette anni di nomina
Relatore:Filiberto Avogadro di Collobiano
Convalida:21/02/1861
Giuramento:18/02/1861
Annotazioni:Giuramento prestato prima della convalida, in seduta reale d'inaugurazione di sessione parlamentare

    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro
Ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 6 giugno 1863


    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

    [...] Si moltiplicano pur troppo, onorevoli Colleghi, le perdite di membri di questo alto Consesso, ed oggi m’incombe il doloroso dovere di porgerne due comunicazioni. Il signor Senatore De Gasparis mi scrive da Napoli:
    «Eccellentissimo signor conte.

    Compio il doloroso ufficio di comunicare a V.E. la morte del Senatore Capocci, avvenuta la mattina del dì 6 andante, e prodotta da morbo cardiaco.
    Il venerando uomo non aveva ancor raggiunto l’età d’anni 66.
    Sono di V.E.

    Devotissimo servo
    Annibale De Gasparis
    Senatore del Regno.»

    La scienza ha fatto una grave perdita nella morte del Senatore Capocci, e ad altri meglio che a me spetterà di esporre quanto egli abbia ben meritato di essa, esplorando le celesti plaghe come Direttore dell’Osservatorio di Napoli, e riducendo sotto le leggi del calcolo gli osservati fenomeni. Io accennerò soltanto che il commendatore Senatore Capocci univa alla scienza l’elegante coltura delle lettere, che aveva avuto la sorte felice di congiungere il suo nome con una operazione legislativa di grande importanza, quale fu di far parte della Commissione per l'esecuzione del sistema metrico nel cessato regno di Napoli, introdotto con legge del 6 aprile del 1840, ed a preparare il quale erasi pure adoperato lo scopritore di Cerere, il grande astronomo Giuseppe Piazzi.
    Noterò per ultimo che il commendatore Capocci non mancava, per quanto glielo consentivano i suoi doveri scientifici, di compiere quelli che gli erano imposti dalla dignità senatoria, e viva era la nostra soddisfazione nel rivederlo fra noi attendere con zelo e con singolare soavità di modi ai nostri lavori legislativi. Così possa il suo esempio rendere più e più frequente in Italia la nobile alleanza delle speculazioni della scienza cogli intendimenti della sana politica.

    Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 11 gennaio 1864.
Note:Secondo altra fonte risulta nato il 31 marzo 1798.
Era stato destituito dalla carica nel 1850 per aver partecipato ai moti liberali nel 1848.

Ringraziamenti:Prof. Antonio Garzya presidente dell'Accademia pontaniana

Attività 0435_Capocci_IndiciAP.pdf