NO
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori dell'Italia liberale » Scheda Senatore  


PADULA Fortunato

  
  


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:12/24/1816
Luogo di nascita:NAPOLI
Data del decesso:29/06/1881
Luogo di decesso:NAPOLI
Padre:Federico
Madre:NAPOLETANO Nicoletta
Nobile al momento della nomina:No
Nobile ereditarioNo
Coniuge:BIONDI Errichetta
Professione:Docente universitario
Carriera:Professore ordinario di Meccanica razionale all'Universitā di Napoli (1860)
Rettore dell'Universitā di Napoli (1867-1869)
Cariche e titoli: Direttore della Scuola d'applicazione per ingegneri di Napoli (1864-29 giugno 1881)
Membro del Comitato per l'istruzione universitaria (27 dicembre 1866-settembre 1867)
Membro ordinario della Societā reale di Napoli (24 settembre 1861)
Membro della Societā italiana delle scienze, detta dei XL (1867)
Socio corrispondente dell'Accademia dei Lincei di Roma (9 giugno 1872)
Presidente dell'Istituto di incoraggiamento alle scienze, naturali, economiche e tecnologiche di Napoli

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:02/06/1870
Categoria:18 I membri della Regia accademia delle scienze
dopo sette anni di nomina
Relatore:Carlo Taverna
Convalida:17/03/1870
Giuramento:31/03/1870

    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro
Ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro


    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Il senatore non fu commemorato in Aula. Il breve testo che si riporta č tratto dall’Elenco e cenni biografici dei senatori mancati ai vivi dall’8 di agosto 1879 a tutto maggio 1884 dei quali non venne fatta commemorazione in pubblica seduta. Inserzione negli Atti del Senato in seguito a mozione del senatore Manfrin nella tornata del 22 febbraio 1886 in Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, leg. XV, vol. IV, dal 25 novembre 1885 al 14 aprile 1886.
    Padula commendatore Fortunato.
    Nato in Napoli il 24 dicembre 1816. Nominato senatore del Regno il 6 febbraio 1870. Morto a Napoli il 29 giugno 1881.
    professore di matematica nell'Universitā di Napoli. Membro effettivo dell'Istituto di scienze e lettere di quella cittā.

Ringraziamenti:Avv. Rosa Russo Iervolino Sindaco di Napoli
Sig. Giuseppe Mele del Comune di Napoli
Segreteria del Rettore dell'Universitā di Napoli


Attivitā 1629_Padula_IndiciAP.pdf1629_Padula_IndiciAP.pdf