SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori dell'Italia liberale » Scheda Senatore  


RIBOTY Augusto

  
  


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:11/28/1816
Luogo di nascita:PUGET TH╔NIERS (Francia)
Data del decesso:09/02/1888
Luogo di decesso:NIZZA (Francia)
Padre:Giovanni Battista
Madre:COSTANTIN Adelaide
Nobile al momento della nomina:No
Nobile ereditarioNo
Coniuge:CROERO Caterina
Titoli di studio:Scuola militare
Scuole militari:Scuola di marina di Genova (1░ gennaio 1830)
Professione:Militare di carriera (Marina)
Carriera giovanile / cariche minori:
Carriera:Contrammiraglio (1░ settembre 1866-8 novembre 1868. Data del collocamento a riposo)
Cariche e titoli: Comandante della Scuola di marina di Genova (dicembre 1860)
Comandante della Scuola di marina di Napoli (20 aprile 1865-1░ giugno 1866)
Comandante in capo della Squadra d'evoluzione del Mediterraneo (10 gennaio 1864)
Comandante della Squadra permanente del Mediterraneo (7 febbraio 1867)
Socio della SocietÓ geografica italiana (1867)

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:12/01/1870
Categoria:05
14
I Ministri segretari di Stato
Gli ufficiali generali di terra e di mare. Tuttavia i maggiori generali e i Contrammiragli dovranno avere da cinque anni quel grado in attivitÓ
Relatore:Carlo Pepoli
Convalida:13/12/1870
Giuramento:28/12/1870

    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 17 novembre 1860
Ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 1░ giugno 1862
Commendatore dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 30 maggio 1867
Cavaliere dell'Ordine della Legion d'onore (Francia) [post 1855-1856]
Ufficiale dell'Ordine della Legion d'onore (Francia) [s.d.]

    .:: Servizi bellici ::.

Periodo:1849 prima guerra d'indipendenza
1855-1856 spedizione in Crimea
1866 terza guerra d'indipendenza
Arma:Marina
Decorazioni:Medaglia d'argento al valor militare, medaglia di Crimea (Gran Bretagna), medaglia d'oro al valor militare

    .:: Camera dei deputati ::.

Legislatura
Collegio
Data elezione
Gruppo
Annotazioni
X
Ancona
22-3-1868*
Destra
Ballottaggio il 29 marzo 1868. Elezione in corso di legislatura


    .:: Governo ::.

    Governo:
Ministro della marina (5 gennaio 1868-7 maggio 1869), (13 maggio-11 dicembre 1869), (31 agosto 1871-5 luglio 1873)

    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Atti Parlamentari - Commemorazione
      Marco Tabarrini, Vicepresidente

      Signori senatori. Da Nizza di Francia giunse stamani alla Presidenza la dolorosa notizia che colÓ cessava di vivere ieri il collega nostro Augusto Riboty, viceammiraglio in ritiro. Egli era nato a Puget Theniers, nella stessa contea di Nizza, il 29 di novembre 1816, e datosi agli studi delle discipline marinaresche, pass˛ la vita nella marina militare con sommo onore, pervenendo ai pi¨ alti gradi.
      CombattÚ da prode nella campagna del 1860-1861 presso Ancona, e nella memorabile battaglia di Lissa, nel 1866, dove, al comando di una fregata, spieg˛ tale perizia e valore che gli valsero la pi¨ lusinghiera delle ricompense, la medaglia d'oro al valor militare. Rappresent˛ il collegio di Ancona alla Camera dei deputati nella X legislatura. Fu due volte ministro della marina, la prima dal principio del 1868 a tutto il 1869, la seconda dall'agosto 1871 al mese di luglio 1875 e durante la sua permanenza al potere rese importanti servizi all'Amministrazione.
      Appartenne a quest'alto consesso dal 1░ dicembre 1870.
      E sebbene egli non abbia potuto prendere parte molto assidua ai nostri lavori, uomo di probitÓ antica, aveva profondo il sentimento del dovere; patriota sincero, antepose sempre il pubblico bene ai suoi privati vantaggi.
      Il Senato conserverÓ lungamente onorata la sua memoria. (Bene!).
      La parola spetta all'onorevole presidente del Cosniglio.
      CRISPI, presidente del Consiglio, ministro dell'interno. Il Governo si associa ben volentieri al tributo reso alla memoria dell'ammiraglio Riboty.
      L'ammiraglio Riboty fu nella sua modestia una splendida individualitÓ del nostro paese. Deputato, senatore, ministro, fu l'uomo del dovere. Come tale lascia nella storia italiana una pagina onorata.
      Ho fede che i posteri non dimenticheranno i nobili esempi della sua vita, e che il nome di Riboty passerÓ alla generazione ventura stimato ed onorato. (Benissimo).

      Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 9 febbraio 1888.

Note:Secondo altra fonte risulta nato il 28 novembre 1816.
Secondo altra fonte risulta deceduto l'11 febbraio 1888.

Ringraziamenti:Capitano di vascello Francesco Carlo Rizzo di Grado e Premuda
Capitano di fregata Riccardo Cardea
Rita Micheli, Marco Cormani, Franco Salvatore
Dott.ssa Margherita Martelli


AttivitÓ 1884_Riboty_IndiciAP.pdf