NO
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori dell'Italia liberale » Scheda Senatore  


CUTINELLI Gioacchino

  
  


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:03/17/1829
Luogo di nascita:NAPOLI
Data del decesso:02/11/1885
Luogo di decesso:CAMPOMAGGIORE (Potenza)
Padre:Mattia
Madre:RENDINA Teresa, contessa di Campomaggiore
Nobile al momento della nomina:Si
Nobile ereditarioSi
Titoli nobiliariMarchese
Conte di Campomaggiore, titolo riconosciuto nel 1884
Titoli concessi il 22 dicembre 1881 e riconosciuti con decreto ministeriale del 1° aprile 1882
Coniuge:ANTONACCI Laura
Figli: Mattia
Fratelli:Francesco, padre di Mercedes Cutinelli in FALCONE
Parenti:CUTINELLI Gioacchino, avo paterno
RENDINA Teodoro, avo materno
SALOMONE Vittoria, ava paterna
RENDINA Giuseppe, zio, fratello della madre
RENDINA, Saverio, zio, deputato, fratello della madre
ANTONACCI Giuseppe, suocero, senatore (vedi scheda)
Professione:Industriale-agricoltore
Cariche politico - amministrative:Sindaco di Campomaggiore (10 ottobre 1861-15 marzo 1863) (21 ottobre-28 dicembre 1865)
Presidente del Consiglio provinciale di Potenza
Cariche amministrative:Consigliere comunale di Campomaggiore
Membro della Deputazione provinciale di Potenza
Cariche e titoli: Presidente del Comizio agrario di Potenza
Presidente dell'Ospizio di Giovinazzo
Direttore dell'Istituto Casanova di Napoli
Commissario civile di Potenza (Governo dittatoriale di Garibaldi) nel 1860

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:11/15/1871
Categoria:21 Le persone che da tre anni pagano tremila lire d'imposizione diretta in ragione dei loro beni o della loro industria
Relatore:Carlo Pepoli
Convalida:11/05/1872
Giuramento:16/05/1872

    .:: Onorificenze ::.

Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia

    .:: Servizi bellici ::.

Periodo:1860-1861 campagna per l'Indipendenza e l'Unità d'Italia
Volontario:SI

    .:: Camera dei deputati ::.

Legislatura
Collegio
Data elezione
Gruppo
Annotazioni
VIII
Matera
24-5-1863*
Liberale
Ballottaggio il 31 maggio 1863. Elezione in corso di legislatura


    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Atti Parlamentari - Commemorazione
        Giacomo Durando, Presidente

        Onorevoli colleghi! Nel periodo d’interruzione dei nostri lavori il Senato ha subito gravi e pur troppo numerose perdite, di cui adempio oggi l’ingrato ufficio di darvi partecipazione. [...]
        Il secondo giorno di questo mese, vittima di inattesa catastrofe, trabalzato dalla sua cavalcatura, periva miseramente in Campomaggiore il nostro collega marchese Gioacchino Cutinelli.
        Nato in Napoli il 17 marzo 1829 si dedicò da giovanetto allo studio della letteratura e della giurisprudenza. Di spiriti eminentemente liberali prese parte agli avvenimenti del 1848, pei quali dovette subire il confino coatto in un piccolo villaggio della Basilicata. Ivi però non cessò mai, a malgrado della vigilanza della polizia borbonica, di mantenersi in attiva corrispondenza coi numerosi comitati liberali.
        Sopravvenuti i moti del 1860, ritornò tosto a Potenza dove dal Governo prodittatoriale fu investito della carica di commissario civile. Fece poscia parte di spedizioni militari volontarie contro le truppe borboniche. Seguita l'annessione del reame al resto d'Italia, venne chiamato nell'VIII legislatura a rappresentare il collegio elettorale di Matera. Dal 15 di novembre 1871 era investito della carica di senatore, a cui era stato elevato pel largo censo ond'era dotato e pe' suoi distinti meriti che ce ne fanno deplorare amaramente la perdita. [...]
        E qui termina la lunga serie delle nostre sciagure. Mandando un mesto saluto alla memoria dei compianti colleghi, faccio caldi voti perché mi sia allontanato il calice amaro di esservi apportatore di nuovi dolori.

        Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 25 Novembre 1885.

Note:Il cognome completo risulta essere: "Cutinelli-Rendina".
Partecipò ai moti del 1848.

Ringraziamenti:- Dott. Candio Tiberi - Sindaco del comune di Campomaggiore

Attività 0682_Cutinelli_IndiciAP.pdf