SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori dell'Italia liberale » Scheda Senatore  


VIGO FUCCIO Leonardo

  
  


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:05/02/1805
Luogo di nascita:ACIREALE (Catania)
Data del decesso:08/12/1882
Luogo di decesso:ACIREALE (Catania)
Padre:VIGO PLATANIA Lorenzo
Madre:FUCCIO DEI BARONI DI SANZA' DI Lentini Agrippina
Nobile al momento della nomina:Si
Nobile ereditarioSi
Titoli nobiliariMarchese di Gallidoro
Parenti:Salvatore, zio
Titoli di studio:Laurea in giurisprudenza
Presso:Università di Catania
Professione:Possidente
Cariche politico - amministrative:Deputato alla Camera dei Comuni (Governo del Regno di Sicilia) (1848-1849)
Presidente del Consiglio provinciale di Catania (7 settembre 1869-4 settembre 1870)
Cariche amministrative:Consigliere provinciale di Catania
Membro della Deputazione provinciale di Catania
Cariche e titoli: Maggiore comandante la Guardia nazionale (1848)
Comandante generale della Guardia nazionale (1860-1865)
Socio della Società geografica italiana (1868)
Membro della Società siciliana per la storia patria

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:03/16/1879
Categoria:03 I deputati dopo tre legislature o sei anni di esercizio
Relatore:Luigi Agostino Casati
Convalida:26/05/1879
Giuramento:07/06/1879

    .:: Onorificenze ::.

Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia

    .:: Camera dei deputati ::.

Legislatura
Collegio
Data elezione
Gruppo
Annotazioni
X
Acireale
10-3-1867
Sinistra
XI
Acireale
20-11-1870
Sinistra
XII
Acireale
8-11-1874
Sinistra
XIII
Acireale
5-11-1876*
Sinistra
Cessazione per nomina a senatore


    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Atti Parlamentari - Commemorazione
    Sebastiano Tecchio, Presidente

    Ed ora mi tocca il doloroso ufficio di annunziare al Senato che ieri mattina, in Acireale della Provincia di Catania, si è spenta la vita del commendatore Leonardo Vigo Fuccio dei marchesi di Gallodoro, senatore del Regno.
    Era nato il 2 maggio 1805. Dalla X alla XIV legislatura sedette pel collegio di Acireale nella Camera dei deputati. Nominato senatore nel 16 marzo 1879, assumeva le sue funzioni addì 7 giugno dello stesso anno.
    Fu ricco di censo; sveglio d'ingegno; amò gli studi geoponici, specie la enologia; fu altresì cultore dell'arte poetica: ma innanzi tutto, devoto alla patria, procurò per ogni modo e per ogni via di aiutarne la redenzione.
    Sia pace all'anima benedetta!

    Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 9 dicembre 1882.

Ringraziamenti:Sindaco di Acireale
Direttore-Bibliotecario della Biblioteca Zelantea di Acireale Maria Concetta Gravagno
Dott.ssa Margherita Martelli - Società geografica italiana


Attività 2320_Vigo Fuccio Leonardo_IndiciAP.pdf