SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori dell'Italia liberale » Scheda Senatore  


POGGI Cesare

  







   Indice dell'Attività Parlamentare   

   Fascicolo personale   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:05/05/1859
Luogo di nascita:GENOVA
Data del decesso:23/11/1938
Luogo di decesso:GENOVA
Padre:Andrea
Madre:CONTE Anna
Nobile al momento della nomina:Si
Nobile ereditarioSi
Titoli nobiliariNobile, titolo riconosciuto con decreto del Capo del Governo 8 gennaio 1935
Coniuge:DELLACHÀ Maria
Figli: Umberto
Andreina
Paolo
Fratelli:Carolina
Camillo, padre di Annetta
Giuseppina
Angiola
Luisa
Clemenza
Parenti:POGGI Gaetano, avo paterno
CONTE Angelo, avo materno
Luogo di residenza:GENOVA
Indirizzo:Via Dante Alighieri, 2
Viale Amerigo Vespucci, 2
Titoli di studio:Laurea in giurisprudenza
Professione:Prefetto
Carriera giovanile / cariche minori:
Carriera:Prefetto di Catania (1° ottobre 1906)
Prefetto di Ancona (15 dicembre 1908)
Prefetto di Belluno (20 maggio 1909)
Prefetto di Modena (1° ottobre 1910)
Prefetto di Lecce (16 agosto 1914)
Prefetto di Piacenza (16 settembre 1914)
Prefetto di Alessandria (16 maggio 1916)
Prefetto di Genova (1° ottobre 1917-1° febbraio 1923. Data del collocamento a riposo)
Cariche e titoli: Capo di Gabinetto del Commissario civile per la Sicilia Giovanni Codronchi Argeli (5 aprile 1896-18 settembre 1907)
Capo di Gabinetto al Ministero delle Poste e telegrafi (29 maggio 1906-11 dicembre 1909)
Presidente dell'Azienda autonoma di Pegli

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:06/11/1922
Categoria:17 Gli intendenti generali
dopo sette anni di esercizio
Relatore:Giovanni Cassis
Convalida:20/06/1922
Giuramento:23/06/1922

    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine della Corona d'Italia 25 marzo 1894
Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia 8 aprile 1897
Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia 5 agosto 1905
Grande ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia 30 dicembre 1915
Gran cordone dell'Ordine della Corona d'Italia 28 dicembre 1919
Cavaliere dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 18 gennaio 1903
Ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 11 ottobre 1906
Commendatore dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 28 aprile 1907
Grande ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 3 gennaio 1918
Gran cordone dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 13 aprile 1921


    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Atti Parlamentari - Commemorazione
                    Luigi Federzoni, Presidente

                    Cesare Poggi ci lascia la memoria di un eminente servitore dello Stato. Figlio di un prefetto del Regno, percorse brillantemente egli stesso la sua carriera nelle prefetture, acquistandovi fama di forte preparazione amministrativa e di rara sensibilità politica. Resse la Provincia di Genova dal 1917 al 1923, fronteggiandovi i momenti più torbidi e i più salienti del periodo della guerra e del dopoguerra con fermezza e saggezza pari al compito commessogli in quel centro vitale dei commerci e delle industrie. Nel periodo ricordato Genova fu sede di importanti avvenimenti internazionali, l'ultimo dei quali, la Conferenza economica del 1922, per il perfetto preordinamento di tutte le misure connesse alla circostanza, designò meritamente Cesare Poggi per la nomina a senatore. Ottenuto il collocamento a riposo dopo 40 anni di permanenza nei ruoli dell'Amministrazione, egli seppe ancora, nonostante l'età ormai grave, rendere ottimi servigi al paese col solerte adempimento di altri uffici affidatigli, precipuamente come presidente dell'Azienda autonoma di Pegli, che a lui ha dovuto la sua felice sistemazione. [...]
                    CIANO, ministro degli affari esteri. Domando di parlare.
                    PRESIDENTE. Ne ha facoltà.
                    CIANO, ministro degli affari esteri. A nome del Governo, mi associo alle nobili e commosse espressioni di rimpianto testé pronunciate dal Presidente dell'Assemblea.

                    Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 12 dicembre 1938.

Note:Il nome completo risulta essere: "Cesare Napoleone Vittorio Emmanuele".

Attività 1790_Poggi_Cesare_IndiciAP.pdf