SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori dell'Italia liberale » Scheda Senatore  


SIOTTO PINTOR Giovanni

  
  


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:11/29/1806
Luogo di nascita:CAGLIARI
Data del decesso:24/01/1882
Luogo di decesso:TORINO
Padre:Giovanni Maria
Madre:PINTOR Luigia
Nobile al momento della nomina:Si
Nobile ereditarioSi
Titoli nobiliariNobile, titolo riconosciuto nel 1877
Don
Coniuge:RUDA Isabella
Figli: Roberto, padre di Benvenuto, Speraindio, Isabella
Antonio da Padova, padre di Maria Annunziata, Manfredi, Luisa
Gustavo
Diodato, padre di Giovanni
Fratelli:Giuseppe, deputato
Efisio Luigi
Parenti:PINTOR Efisio Luigi, zio, fratello della madre
Titoli di studio:Laurea in giurisprudenza
Professione:Magistrato
Altre professioni:Avvocato
Carriera giovanile / cariche minori:
Carriera:Giudice della Regia Udienza di Cagliari (1835)
Sostituto procuratore generale presso la Corte di Cassazione di Milano (1860)
Consigliere della Corte di cassazione di Milano
Consigliere della Corte di cassazione di Torino
Presidente di sezione della Corte di cassazione di Milano (31 ottobre 1870)
Cariche e titoli: Collaboratore del giornale "L'Indicatore" di Cagliari (5 luglio 1825)
Socio ordinario della Societā agraria ed economica di Cagliari
Socio corrispondente dell'Accademia delle scienze di Torino
Socio dell'Accademia nazionale di scienze, lettere ed arti di Modena (1867)

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:11/20/1861
Categoria:03
12
I deputati dopo tre legislature o sei anni di esercizio
I Consiglieri del Magistrato di Cassazione e della Camera dei conti
dopo cinque anni di funzioni
Relatore:Giuseppe Arnulfo
Convalida:09/12/1861
Giuramento:09/12/1861

    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 1850
Ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 1856
Commendatore dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 1862
Grande ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 1867
Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia 1870

    .:: Camera dei deputati ::.

Legislatura
Collegio
Data elezione
Gruppo
Annotazioni
I
Nuoro II
17-4-1848*
Sinistra
Annullamento dell'elezione. Eletto contemporaneamente nei collegi di Cagliari I, Iglesias I, Nuoro I e Tempio Pausania, fu sorteggiato per quello di Nuoro II
II
Nuoro II
15-1-1849**
Sinistra
Ballottaggio il 16 gennaio 1849. Annullamento dell'elezione l'8 febbraio 1849. Eletto contemporaneamente nel collegio di Cagliari I con successivo annullamento dell'elezione
IV
Nuoro II
13-12-1849***
Sinistra
Ballottaggio il 14 dicembre 1849
V
Nuoro
17-5-1857****
Sinistra
Ballottaggio il 24 maggio 1857. Escluso per sorteggio per eccedenza nel numero dei deputati magistrati il 5 giugno 1857
VI
Sanluri
3-2-1858*****
Sinistra
Ballottaggio il 7 febbraio 1858. Annullamento dell'elezione il 1° marzo 1858 per essere completo il numero dei deputati magistrati
VII
Ales
25-3-1860******
Sinistra
Ballottaggio il 29 marzo 1860. Cessazione per promozione a sostituto procuratore generale di Cassazione. Eletto contemporaneamente nei collegi di Bitti e Cuglieri con cessazione in seguito alle medesime motivazioni


    .:: Governo ::.

    Regno di Sardegna post 04 Marzo 1848 - Regno d'Italia:
Reggente della Segreteria di Stato per gli affari della Sardegna (15 aprile 1848)

    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Il senatore non fu commemorato in Aula. Il breve testo che si riporta č tratto dall’Elenco e cenni biografici dei senatori mancati ai vivi dall’8 di agosto 1879 a tutto maggio 1884 dei quali non venne fatta commemorazione in pubblica seduta. Inserzione negli Atti del Senato in seguito a mozione del senatore Manfrin nella tornata del 22 febbraio 1886 in Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, leg. XV, vol. IV, dal 25 novembre 1885 al 14 aprile 1886.
    Siotto Pintor commendatore Giovanni.
    Nato in Cagliari il 29 novembre 1806. Nominato senatore del Regno il 20 novembre 1861. Morto il 24 gennaio 1882.
    Consigliere di Cassazione. Fu deputato al parlamento per cinque legislature.

Ringraziamenti:- Dott.ssa Dolores Melis, funzionaria dell'Ufficio Archivio storico comunale e biblioteca di Studi sardi

Attivitā 2100_Siotto_Pintor_IndiciAP.pdf