SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori dell'Italia liberale » Scheda Senatore  


REALI (DE) Antonio

  
  


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:07/24/1834
Luogo di nascita:VENEZIA
Data del decesso:17/06/1887
Luogo di decesso:VENEZIA
Padre:Giuseppe Maria
Madre:CERNAZAI Lorenzina, nobile
Nobile al momento della nomina:Si
Nobile ereditarioSi
Titoli nobiliariNobile, titolo concesso il 13 maggio 1855
Coniuge:DA PORTO Laura
Figli: Giuseppe
Teresa, che spos˛ il marchese Giuseppe DI CANOSSA
Maria, che spos˛ Luigi LUCHESCHI
Fratelli:Teresa
Parenti:DE REALI Antonio, avo paterno
Altra residenza:DOSSON DI CASIER
Professione:Industriale-agricoltore
Cariche politico - amministrative:Sindaco di Casier
Cariche amministrative:Consigliere comunale di Venezia (1866) (1868)
Assessore effettivo al settore militare, coscrizione, alloggi militari e Guardia nazionale di Venezia
Consigliere provinciale di Venezia
Cariche e titoli: Viceconsole del Belgio a Venezia (1867)
Fondatore delle Scuole per giovani agricoltori di Casier

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:11/16/1876
Categoria:21 Le persone che da tre anni pagano tremila lire d'imposizione diretta in ragione dei loro beni o della loro industria
Relatore:Agostino Casati
Convalida:17/12/1876
Giuramento:20/11/1876
Annotazioni:Giuramento prestato prima della convalida, in seduta reale d’inaugurazione di sessione parlamentare

    .:: Onorificenze ::.

Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia (1874)
Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia (1875)
Grande ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia
Cavaliere d'onore e devozione del Sovrano militare Ordine di Malta (1877)


    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Atti Parlamentari - Commemorazione
    Giacomo Durando, Presidente

    Onorevoli colleghi! Un dispaccio telegrafico, pervenutomi dal prefetto di Venezia, reca la dolorosa notizia che stamane cessava di vivere colÓ il senatore Antonio Reali.
    La strettezza del tempo e il dolore per l'inattesa perdita non mi permettono di tessere adeguatamente le lodi delle virt¨ e dei meriti del compianto estinto. Di lui vi dir˛ solo che, appartenente ad illustre famiglia, per le egregie doti morali e intellettuali e per il suo patriottismo, venne contraddistinto dal Governo come degno di far parte di quest'alto consesso, alla quale carica venne nominato nel 1876.
    Nato nel 1834, aveva di poco varcato il decimo lustro e la morte ce lo ha rapito immaturamente.
    Alla memoria del rimpianto collega mando un mesto saluto.

    Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 17 giugno 1887.

Note:[CuriositÓ]: si occup˛ di bonifiche e irrigazioni. Fece costruire la Villa di Dosson.
Ringraziamenti:Dott. Massimo Cacciari Sindaco del Comune di Venezia
Dott. Antonio Berlati Dirigente della Direzione interdipartimentale per il Direzione interdipartimentale per il supporto degli organi istituzionali - Area servizi alla cittadinanza-Servizi demografici-Ufficio centralizzato di documentazione anagrafica
Istruttore amministrativo Roberto Nascari Comune di Venezia - Direzione interdipartimentale per il supporto degli organi istituzionali - Servizi demografici anagrafe
Dott. Giulio Furlanetto Biblioteca di Casier
Dott.ssa Paola Benussi - Archivio di Stato di Venezia


AttivitÓ 1869_Reali_de_IndiciAP.pdf