SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori dell'Italia liberale » Scheda Senatore  


TORTAROLO Pietro

  







   Indice dell'Attività Parlamentare   

   Fascicolo personale   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:07/25/1828
Luogo di nascita:GENOVA
Data del decesso:31/12/1908
Luogo di decesso:GENOVA
Padre:Emanuele
Madre:CANALE Maria Carolina
Nobile al momento della nomina:No
Nobile ereditarioNo
Titoli di studio:Laurea in matematica
Presso:Università di Genova
Professione:Ingegnere
Carriera:Professore di Chimica generale all'Istituto tecnico di Genova (18 gennaio 1864)
Cariche amministrative:Assessore comunale di Genova ai lavori pubblici
Cariche e titoli: Membro del Consiglio d'amministrazione delle ferrovie dell'Alta Italia (11 gennaio 1880)
Membro del Consiglio d'amministrazione delle ferrovie del San Gottardo (27 giugno 1881)

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:06/14/1900
Categoria:03 I deputati dopo tre legislature o sei anni di esercizio
Relatore:Antonino Di Prampero
Convalida:26/06/1900
Giuramento:29/06/1900

    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 10 agosto 1886
Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia 1881
Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia 28 gennaio 1897
Cavaliere dell'Ordine di Carlo III di Spagna 13 giugno 1883

    .:: Camera dei deputati ::.

Legislatura
Collegio
Data elezione
Gruppo
Annotazioni
XVI
Genova I
23-5-1886
Sinistra
XVII
Genova I
23-11-1890
Sinistra
XVIII
Genova I
6-11-1892*
Sinistra
Ballottaggio il 13 novembre 1892
XIX
Genova I
26-5-1895
Sinistra


    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Atti Parlamentari - Commemorazione
      Giuseppe Manfredi, Presidente

      Onorevoli colleghi. Innanzi di passare all'ordine del giorno, abbiamo a soddisfare il mesto dovere nostro, verso la memoria dei colleghi, che, dal principio di quest'anno, ad oggi, hanno chiuso gli occhi al giorno.
      Il primo di gennaio spirò nella nativa Genova, ottuagenario, il senatore Pietro Tortarolo, ingegnere; cui procacciarono rinomanza le scienze esatte e le discipline positive, e reputazione l'insegnamento della chimica industriale nel regio istituto tecnico di Genova. Riscosse lode di tecnico valente, disegnando costruzioni di opere pubbliche, tracciati di ferrovie, impianti di officine, ed in studi portuari pe' quali fu in commissione fuori d'Italia. Nell'amministrazione comunale della sua città fu in gran conto; vi tenne l'assessorato dei lavori pubblici e fu l'anziano degli assessori.
      Eletto deputato nel 1886, rieletto nelle successive legislature, entrò in Senato nel 1900, e non mancava la sua presenza, pur con il peso degli anni, nelle più gravi circostanze. Come stimato ed amato fra noi fu in vita, ne rimane caro e pregiato il ricordo. (Bene).

      Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 27 marzo 1909.

Ringraziamenti:- Prof. Giuseppe Pericu, sindaco del Comune di Genova
- Dott.ssa Raffaella Ponte, direttore dell'Archivio storico del Comune di Genova
-Dottoressa Paola Caroli, direttore dell'Archivio di Stato di Genova
- Dottoressa Patrizia Schiappacasse - Archivio di Stato di Genova
- Pietro Tortarolo


Attività 2237_Tortarolo_Pietro_IndiciAP.pdf