SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori del Regno di Sardegna » Scheda Senatore  


PETITTI DI RORETO Ilarione

  







   Indice dell'Attività Parlamentare   


    .:: Dati anagrafici ::.

    Data di nascita:
10/21/1790
    Luogo di nascita:
Torino
    Data del decesso:
10/04/1850
    Luogo di decesso:
Torino
    Padre:
Giuseppe Antonio
    Madre:
FERRERO DI PONSIGLIONE E BORGO D'ALES Gabriella
    Nobile al momento della nomina:
Si
    Nobile ereditario
Incerto
    Titoli nobiliari
Conte di Roreto
Nobiltà di servizio
    Coniuge:
GENNA Maria Teresa Gabriella dei Conti di Cocconato
    Figli:
Agostino, senatore (vedi scheda)
Giuseppe
Alessandro
Maurizio
    Fratelli:
Luisa Irene
Angelo
    Professione:
Funzionario amministrativo
    Carriera:
Viceintendente generale in Savoia (12 aprile 1816)
Ispettore di Polizia a Chambéry (10 aprile 1817)
Intendente generale di Cuneo (16 marzo 1826)
Avvocato presso il Magistrato d'appello di Piemonte
    Cariche e titoli:
Consigliere di Stato straordinario annuale (15 settembre 1831)
Membro del Consiglio speciale delle strade ferrate
Socio residente nazionale dell'Accademia delle scienze di Torino (18 aprile 1839)
Socio onorario della Società scientifica di Savona (1837)

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:04/03/1848
Categoria:15
Relatore:Giacomo Giovannetti
Convalida:30/06/1848
Giuramento:17/10/1848

    .:: Onorificenze ::.

Commendatore dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 16 dicembre 1836
Cavaliere dell'Ordine civile di Savoia 21 marzo 1837


    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

      Con vivo mio cordoglio debbo annunziare al Senato la morte del senatore conte Ilarione Petitti di Roreto.
      Il Senato, il quale in breve giro di tempo ebbe già a rattristarsi per la morte di parecchi onorevoli suoi membri, sentirà certamente con vivo rammarico la perdita da noi fatta di un senatore dotto ed animoso, il cui studio sulle cose nostre pubbliche non cedette mai neppure al morbo crudissimo il quale lo travagliava da più anni.

      Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 12 aprile 1850.
Note:Il nome completo risulta essere "Carlo Ilarione".