NO
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori del Regno di Sardegna » Scheda Senatore  


PAGLIACCIÙ DELLA PLANARGIA Giovanni Antonio

  







   Indice dell'Attività Parlamentare   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:01/26/1793
Luogo di nascita:Cuglieri, Cagliari - oggi Cuglieri, Oristano
Data del decesso:24/11/1860
Luogo di decesso:Torino
Padre:Antonio Ignazio
Madre:BORRO MARRAS Maria Imbenia, marchesa di S. Carlo
Nobile al momento della nomina:Si
Nobile ereditarioSi
Titoli nobiliariMarchese della Planargia
Marchese di San Carlo
Conte di Sindia
Nobile
Coniuge:NIN CARCASSONA Angela, dei marchesi di SAN TOMMASO
Coniuge:RADICATI Enrichetta, dei conti di PASSERANO
Figli: Maria Imbenia, deceduta infante
Giovanna, deceduta infante
Fratelli:Gavino
Giovanna
Speranza
Maria Angela
Maria Teresa
Professione:Militare di carriera (Esercito)
Carriera:Luogotenente generale
Generale
Cariche e titoli: Governatore di Novara (1841)
Governatore della Savoia (1842)
Governatore di Genova (1847)
Governatore di Torino (1848)
Primo scudiero di SM il Re
Gentiluomo di camera di SM il Re

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:04/03/1848
Categoria:14 Gli ufficiali generali di terra e di mare. Tuttavia i maggiori generali e i Contrammiragli dovranno avere da cinque anni quel grado in attività
Relatore:Giuseppe Cataldi
Convalida:10/05/1848
Giuramento:08/05/1848
Annotazioni:Giuramento prestato prima della convalida, in seduta reale d'inaugurazione di sessione parlamentare

    .:: Onorificenze ::.

Gran cordone dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 31 maggio 1844

    .:: Servizi bellici ::.

Periodo:Campagne napoleoniche (1815 settima coalizione)
Arma:Esercito


    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

    Con mio sincero e vivo rammarico, a cui si associerà certamente il Senato, debbo annunziare che, nel lasso di tempo trascorso dopo l’ultima tornata, cessarono di vivere tre senatori: [...] il senatore Della Planargia [...].
    Non è senza una penosa commozione che noi vediamo venir meno tanti benemeriti e venerandi colleghi, i quali, e per lunghi servizi, e per la dignità del carattere, si raccomandavano alla nostra benevolenza ed alla nostra stima.

    Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 28 dicembre 1860.
Note:Il nome completo del senatore risulta essere: "Giovanni Antonio Lorenzo Efisio Nicolò Raffaele Sismondo Raimondo".
Il cognome risulta anche nelle seguenti varianti: "Paliacio" e "Paliacciù".

Ringraziamenti:Davide Shamà

Attività 1633_Pagliacciù_della_Planargia_IndiciAP.pdf1633_Pagliacciù_della_Planargia_IndiciAP.pdf