SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori del Regno di Sardegna » Scheda Senatore  


GERBAIX DE SONNAZ Ettore

  







   Indice dell'Attività Parlamentare   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:01/03/1787
Luogo di nascita:Thonon, Savoia - oggi Thonon-Les-Bains, Francia
Data del decesso:07/06/1867
Luogo di decesso:Torino
Padre:Giano, conte
Madre:DE MARECHAL Cristina, contessa
Nobile al momento della nomina:Si
Nobile ereditarioSi
Titoli nobiliariConte di Sonnaz
Barone di Aranthon
Signore di Habères, St. Romain e Vernaz
Coniuge:Gallone Maria Teresa
Figli: Giuseppe, figlio maggiore (nato il 30 settembre 1828),senatore (vedi scheda)
Carlo Alberto, senatore (vedi scheda)
Giano, ufficiale di cavalleria
Fratelli:Giuseppe, luogotenente generale
Ippolito, generale d'armata
Alfonso, maggiore generale
Parenti:Giuseppe Ippolito, zio paterno (fratello di Janus), luogotenente generale
Luogo di residenza:Torino
Professione:Militare di carriera (Esercito)
Carriera:Luogotenente (Impero napoleonico) (6 settembre 1813)
Capitano (Impero napoleonico) (9 agosto 1814)
Maggiore (11 marzo 1821)
Luogotenente colonnello (6 ottobre 1828)
Colonnello (2 maggio 1831)
Maggiore generale (11 marzo 1834)
Luogotenente generale (29 dicembre 1842-5 settembre 1848)
Cariche e titoli: Governatore e comandante generale della Divisione militare di Novara (9 febbraio 1848-19 agosto 1848)
Governatore e comandante generale della Divisione militare di Genova (19 agosto-5 settembre 1848)
Commissario straordinario per la Savoia (24 febbraio 1849)
Inviato straordinario presso l'imperatore di Russia (24 luglio 1862)

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:05/03/1848
Categoria:14 Gli ufficiali generali di terra e di mare. Tuttavia i maggiori generali e i Contrammiragli dovranno avere da cinque anni quel grado in attività
Relatore:Amedeo Peyron
Convalida:17/10/1848
Giuramento:17/10/1848

    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 12 luglio 1831
Commendatore dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 15 dicembre 1843
Gran cordone dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 14 dicembre 1847
Cavaliere dell'Ordine militare di Savoia 12 giugno 1856
Commendatore dell'Ordine militare di Savoia 14 giugno 1856
Ufficiale dell'Ordine militare di Savoia
Grande ufficiale dell'Ordine militare di Savoia 12 giugno 1856
Cavaliere dell'Ordine supremo della SS. Annunziata 24 marzo 1858
Milite dell'Ordine militare di Savoia
Cavaliere dell'Ordine della Legion d'onore (Francia) 25 novembre 1813
Cavaliere dell'Ordine di S. Anna (Russia) 5 novembre 1845

    .:: Servizi bellici ::.

Periodo:Campagne napoleoniche (1813-1814 sesta coalizione), 1848-1849 prima guerra d'indipendenza, 1859 seconda guerra d'indipendenza
Arma:Esercito
Decorazioni:Medaglia mauriziana al merito militare di dieci lustri ; medaglia commemorativa di S.Elena (Francia) ; medaglia commemorativa per la campagna d'Italia 1859 (Francia) ; medaglia a ricordo delle guerre combattute per l'Indipendenza e l'Unità d'Italia


    .:: Senato del Regno ::.

Commissioni:Membro della Commissione per l'esame della legge sul reclutamento militare (29 dicembre 1853)
Membro della Commissione per l'esame del progetto di legge sul Codice penale militare (21 gennaio 1856)
Membro della Commissione per l'esame del progetto di legge per il trasferimento della marina militare da Genova alla Spezia (26 maggio 1857)
Membro della Commissione per l'esame del progetto di legge sulle servitù militari (7 aprile 1858)
Deputazioni:Membro della deputazione per recare a SM la risposta al discorso della Corona (1849)
Membro della deputazione per ricevere in Genova la salma del Re Carlo Alberto (1849)

    .:: Governo ::.

Regno di Sardegna post 04 Marzo 1848 - Regno d'Italia:Ministro della guerra e della marina (16 dicembre 1848-2 febbraio 1849)

    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

    Signori Senatori. Pur troppo non è esaurita la serie delle commemorazioni, ché altra pure dolorosa aggiungere ne debbo. Un valoroso veterano cui la patria debbe tributo d’onore e gratitudine, venne a mancare il 7 corrente mese, il Cav. Ettore Gerbaix de Sonnaz, Generale d’Armata, Senatore del Regno. Nato il 3 gennaio 1787 in Thonon, fece le sue prime armi qual volontario nelle guardie d’onore del 1o Impero e militò nelle terribili campagne del 1813 e 1814, sicché meritossi a quell’epoca di essere decorato della Legione d’onore. Era Luogotenente, quando restaurata ne’ suoi dominii la Casa di Savoia, assunse l’assisa del proprio paese. Corse con distinzione i vari gradi della milizia ed ebbe diversi onorevoli comandi; nel marzo 1848 teneva quello di Novara: dichiarata in allora la guerra, comandò il 2o Corpo dell’Esercito. Nel dicembre di quell’anno assunse il portafoglio della Guerra, e fu elevato al grado di Generale d’armata. Occupato in comandi successivi, quantunque d’età fosse già grave ma alacre lo spirito e vigorosa la persona, nella guerra del 1859 ebbe l’incarico del comando delle truppe alla sinistra del Po e della difesa della linea della Dora. Nel 1862 fu inviato con missione onorevolissima a notificare a S.M. Alessandro II in Pietroburgo la formazione del Regno d’Italia.
    Tanti onorati servigi gli meritarono le decorazioni più distinte non solo dello Stato, quali l’Ordine del Merito di Savoia, il Gran Cordone de’ SS. Maurizio e Lazzaro, il collare del Supremo Ordine della SS. Annunziata e la medaglia pei 10 lustri di militare carriera, ma ben anco varie decorazioni straniere. Il cav. Ettore Gerbaix de Sonnaz al valore militare univa squisitezza di modi che lo rendevano accetto in sommo grado a chiunque lo avvicinasse. Destinato ad essere testimonio alle Auguste Nozze del Principe Amedeo, il malore lo sorprese alla vigilia; ma pure il suo amore all’Augusta Casa lo spingeva a farsi forza per compiere tanto ufficio, ma ne fu trattenuto, e diffatti quel male fu l’ultimo che lo afflisse. Egli lascia un gran desiderio di sé, il suo nome sarà tradizionalmente ripetuto nel nostro Esercito come ricordo di valore e di fedeltà alla sua bandiera, e fra noi, come quello d’uomo illustre ed intemerato.

    Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 14 giugno 1867.
Note:Il cognome completo risulta essere: "Gerbaix de Sonnaz d'Habères".

Attività 1098_Gerbaix_de_Sonnaz_Ettore_IndiciAP.pdf