SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori del Regno di Sardegna » Scheda Senatore  


SAULI D'IGLIANO Lodovico

  







   Indice dell'Attivitą Parlamentare   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:11/10/1787
Luogo di nascita:CEVA (Cuneo)
Data del decesso:15/09/1874
Luogo di decesso:TORINO
Nobile al momento della nomina:Si
Nobile ereditarioIncerto
Titoli nobiliariConte
Professione:Diplomatico
Carriera:Inviato straordinario e ministro plenipotenziario presso l'Impero ottomano (gennaio 1824-22 aprile 1825)
Cariche politico - amministrative:Presidente del Consiglio provinciale di Mondovģ
Vicepresidente del Consiglio divisionale di Cuneo
Presidente del Consiglio divisionale di Cuneo
Cariche e titoli: Commissario generale dei confini degli Stati di terraferma (25 febbraio 1832)
Commissario straordinario nel Ducato di Modena [giugno 1848]
Vicepresidente del Consiglio del contenzioso diplomatico
Socio nazionale residente dell'Accademia delle scienze di Torino (6 dicembre 1827)
Socio dell'Accademia delle scienze, lettere ed arti di Modena (1848)
Membro residente della Deputazione di storia patria di Torino
Membro residente della Deputazione di storia patria per le antiche province di Lombardia
Socio onorario dell'Accademia albertina di Torino
Vicepresidente dell'Associazione agraria subalpina di Torino
Socio corrispondente della Societą agraria ed economica di Cagliari

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:04/03/1848
Categoria:18 I membri della Regia accademia delle scienze
dopo sette anni di nomina
Relatore:Celestino Quarelli di Lesegno
Convalida:10/05/1848
Giuramento:08/05/1848
Annotazioni:Giuramento prestato prima della convalida, in seduta reale d'inaugurazione di sessione parlamentare

    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro
Commendatore dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 22 febbraio 1850
Grande ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 4 gennaio 1863
Cavaliere dell'Ordine civile di Savoia 12 aprile 1832
Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia 22 aprile 1868


    .:: Senato del Regno ::.

Commissioni:Membro della Commissione per le petizioni (19 gennaio-19 novembre 1850)
Deputazioni:Membro della Deputazione incaricata di presentare a SM l'indirizzo in risposta al discorso della Corona del 1852, 1854 e 1861

    .:: Governo ::.

Regno di Sardegna ante 04 Marzo 1848:Primo ufficiale della Segreteria di Stato per gli affari dell'isola di Sardegna (16 aprile 1833)

    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

    Signori Senatori:
    appena entrato in queste alte funzioni, ho il penoso dovere di annunziarvi gravi perdite sofferte dal Senato dopo le ultime sue sedute, per la morte dei Senatori e Ludovico Sauli.
    Il conte Ludovico Sauli, uno dei nestori del Senato, fu nella lunga sua vita di 88 anni, diplomatico, scrittore, alto funzionario di Ministero, e uomo brillante in societą. Ebbe questa ventura di saper trattare seriamente le cose serie e piacevolmente le leggiere. Sostenne il delicato ufficio d’Incaricato d'affari a Costantinopoli nel principio delle relazioni tra il Governo Sardo e il Sultano.
    Colą concepģ l’idea della sua Storia dei Genovesi in Galata, monumento pregevole delle nobili intraprese dell’attivitą ligure, le quali furono parte non piccola delle glorie italiane. Egli scrisse anche un libro sull’antica condizione degli studi in Piemonte. Brioso, i suoi frizzi non offendevano alcuno, perché si sapeva buono; ed anche i suoi sfoghi di giovialitą coprivano per lo pił un fondo di soda ragione. Nella decrepitezza perdette ad una ad una le sue facoltą: l'ultima a spegnersi fu la memoria del cuore.

    Senato del Regno, Atti parlamentari, Discussioni, 24 novembre 1874.

Attivitą 2028_Sauli_d'Igliano_IndiciAP.pdf