SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori del Regno di Sardegna » Scheda Senatore  


DALLA VALLE Rolando Giuseppe

  







   Indice dell'Attività Parlamentare   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:08/11/1808
Luogo di nascita:Mantova
Data del decesso:22/02/1891
Luogo di decesso:Torino
Padre:Lelio Vincenzo
Madre:DONESMONDI Maddalena
Nobile al momento della nomina:Si
Nobile ereditarioSi
Titoli nobiliariMarchese di Pomaro, Lu e Mirabello
Conte di Mirabello
Signore di Cuccaro, Castelgrana, Terruggia e Mottagrana
Coniuge:Guidi di Bagno Isabella
Coniuge:Guidi Di Bagno Francesca, sorella della prima moglie
Figli: Luigi
Bianca
Alessandro, diplomatico
Parenti:Rolando, zio e padrino
Professione:Possidente
Cariche politico - amministrative:Decurione e sindaco di Casale Monferrato (1842-1844)
Cariche e titoli: Presidente del Ricovero di mendicità di Torino

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:04/03/1848
Categoria:21 Le persone che da tre anni pagano tremila lire d'imposizione diretta in ragione dei loro beni o della loro industria
Relatore:Giacomo Giovanetti
Convalida:22/05/1848
Giuramento:08/05/1848
Annotazioni:Giuramento prestato prima della convalida, in seduta reale d'inaugurazione di sessione parlamentare



    .:: Senato del Regno ::.

Cariche:Segretario (5 febbraio-30 marzo 1849)

    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

    Signori Senatori!
    Nel giro di tredici giorni abbiamo avuto da deplorare cinque morti! [...]
    Il marchese Rolando Giuseppe Dalla Valle morì a Torino il 22 di febbraio nella grave età di 82 anni.
    Oriundo mantovano, piemontese per il padre e per elezione, fu sindaco di Casalmonferrato dal 1842 al 1844.
    Inscritto, per il titolo del censo fra i senatori primi nominati il 3 aprile 1848, ne veniva convalidata la nomina, quantunque non avesse ancor tocchi i quarant’anni, a condizione che solo al compierli avrebbe voto.
    Assiduo finché il Senato risiedette in Torino, fu per la seconda legislatura, dal febbraio al 30 marzo 1849, segretario dell’ufficio di Presidenza.
    Per nobiltà di schiatta e di animo preclaro, per opere di carità commendevole, fu pianta la morte di lui che era il più antico del nostro albo.

    Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 10 marzo 1891.
Note:Il nome completo risulta essere "Giuseppe Rolando (Aurelio Odoardo Luigi)" .

Attività 0692_Dalla_Valle_IndiciAP.pdf