SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori dell'Italia fascista » Scheda Senatore  


DE VECCHI DI VAL CISMON Cesare Maria

  







   Indice dell'Attivitą Parlamentare   

   Fascicolo personale   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:11/14/1884
Luogo di nascita:CASALE MONFERRATO (Alessandria)
Data del decesso:23/06/1959
Luogo di decesso:ROMA
Padre:Luigi, notaio
Madre:BUZZONI Teodolinda
Nobile al momento della nomina:Si
Nobile ereditarioNo
Titoli nobiliariConte di Val Cismon
Nobile
Coniuge:BUGGINO Onorina
Figli: Giorgio
Maria Luisa
Pia
Parenti:Cesare, Maria Elena, Paolo, Vittorio, Giulia, nipoti
Luogo di residenza:TORINO
Altra residenza:ROMA
Titoli di studio:Laurea in giurisprudenza
Laurea in lettere e filosofia
Professione:Avvocato
Altre professioni:Diplomatico
Carriera:Ambasciatore presso la Santa Sede (giugno 1929-gennaio 1935)
Cariche politico - amministrative:Governatore della Somalia italiana (21 ottobre 1923-maggio 1928)
Governatore delle Isole dell'Egeo (novembre 1936-dicembre 1940)
Cariche e titoli: Ministro di Stato (gennaio 1928)
Presidente dell'Istituto per la storia del Risorgimento (agosto 1933)
Socio nazionale dell'Accademia dei Lincei (6 maggio 1935-4 gennaio 1946)
Presidente della Cassa di risparmio di Torino
Presidente onorario della Societą savonese di storia patria (1934)
Socio effettivo dell'Accademia delle scienze di Torino (14 marzo 1935)
Presidente della Giunta centrale per gli studi storici (1934-1944)

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:10/15/1925
Categoria:06 Gli Ambasciatori
Relatore:Luigi Rava
Convalida:19/11/1925
Giuramento:16/05/1927
Annotazioni:Prima nomina 20/03/1924 - cat. 14 - non convalidata

    .:: Onorificenze ::.

Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia 11 giugno 1922
Gran cordone dell'Ordine della Corona d'Italia 18 novembre 1923
Commendatore dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 17 dicembre 1922
Gran cordone dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 24 giugno 1929
Cavaliere dell'Ordine militare di Savoia 24 maggio 1927
Grande ufficiale dell'Ordine coloniale della Stella d'Italia
Medaglia di bronzo al valor civile 1922
Ordine dello Speron d’Oro o Milizia aurata (onorificenza pontificia) 1935

    .:: Servizi bellici ::.

Periodo:1915-1918 I guerra mondiale
1940-1945 II guerra mondiale
Arma:Esercito
Mansioni:Generale di brigata
Volontario:SI
Decorazioni:Medaglia d'argento al valore militare (3); Medaglia di bronzo al valore militare (2)

    .:: Camera dei deputati ::.

Legislatura
Collegio
Data elezione
Gruppo
Annotazioni
XXVI
Torino
15-05-1921
Gruppo fascista


    .:: Senato del Regno ::.

Commissioni:Membro della Commissione per l'esame dei Patti Lateranensi (16 maggio 1929) Membro della Commissione per il giudizio dell'Alta Corte di Giustizia (27 dicembre 1929-19 gennaio 1934) (1° maggio 1934-24 gennaio 1935. Decaduto) Membro della Commissione consultiva per la determinazione degli enti che possono proporre candidati alle elezioni politiche (7 dicembre 1932) Membro della Commissione per la verifica dei titoli dei nuovi senatori (22 marzo 1933-19 gennaio 1934) Membro della Commissione per l'esame del disegno di legge "Costituzione e funzioni delle Corporazioni" (8 gennaio 1934) Presidente della Commissione per la verifica dei titoli dei nuovi senatori (30 aprile 1934-24 gennaio 1935. Decaduto) Membro della Commissione per il regolamento interno (1° maggio 1934-24 gennaio 1935. Decaduto) Membro della Commissione delle Forze Armate (17 aprile 1939-5 agosto 1943)

    .:: Governo ::.

    Governo:
Sottosegretario di Stato per l'assistenza militare e le pensioni di guerra al Ministero del tesoro (31 ottobre-31 dicembre 1922); Sottosegretario di Stato per l'assistenza e le pensioni di guerra al Ministero delle finanze (31 dicembre 1922-8 marzo 1923); Sottosegretario di Stato al Ministero delle finanze (8 marzo-3 maggio 1923); Ministro dell'educazione Nazionale (24 gennaio 1935-15 novembre 1936)

    .:: Alta Corte di Giustizia per le Sanzioni contro il Fascismo (ACGSF) ::.

Deferimento:07/08/1944
Gruppo di imputazione:
"Ministri sottosegretari di Stato, presidenti e vice presidenti del Senato o della Camera dopo il 3 gennaio 1925"
"Presidenti di uffici e commissioni legislative dopo il 3 gennaio 1925"
Provvedimento:Ordinanza di decadenzaData:21/10/1944

    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Per i senatori deceduti successivamente al 17 maggio 1940, data dell'ultima seduta pubblica del Senato del Regno, non fu svolta commemorazione in Assemblea.

Ringraziamenti:Dottore Agostino Bistarelli - Giunta centrale degli Istituti storici e deputazioni
Biblioteca della Societą savonese di Storia patria
Paolo De Vecchi