SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori del Regno (1848-1943) » Scheda Senatore  


SALATA Francesco

  







   Indice dell'Attivitą Parlamentare   

   Fascicolo personale   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:09/17/1876
Luogo di nascita:OSSERO (Istria) - oggi (Croazia)
Data del decesso:10/03/1944
Luogo di decesso:ROMA
Padre:Giacomo
Madre:RUMICH Costanza
Nobile al momento della nomina:No
Nobile ereditarioNo
Coniuge:Ilda MIZZAN
Figli: Maria
Luogo di residenza:ROMA
Titoli di studio:Diploma di maturitą classica
Presso:Liceo di Capodistria
Professione:Giornalista
Altre professioni:Magistrato
Carriera:Collaboratore del giornale "Il Piccolo" di Trieste (1898-1909)
Fondatore della rivista "Vita autonoma" (1904)
Direttore dell'"Unione Nazionale" (3 marzo 1913-25 luglio 1914)
Consigliere di Stato (2 gennaio 1920)
Presidente di sezione del Consiglio di Stato (17 settembre 1940)
Cariche politico - amministrative:Deputato alla Dieta provinciale dell'Istria (1909)
Cariche amministrative:Assessore della Giunta provinciale dell'Istria
Cariche e titoli: Vicesegretario generale per gli affari civili presso il Comando supremo dell'Esercito (1918)
Addetto alla Delegazione italiana presso la Conferenza della pace di Parigi (1919)
Direttore dell'Ufficio centrale per le nuove province del Regno presso la Presidenza del Consiglio (luglio 1919-novembre 1922)
Delegato per la ripartizione degli archivi della cessata amministrazione austriaca e stati successori dell'Impero austroungarico (agosto 1924)
Membro del Consiglio per gli archivi (8 aprile 1926-25 novembre 1942)
Presidente della Commissione per la pubblicazione dei documenti diplomatici (1926)
Presidente della Commissione per il riordinamento degli archivi del Ministero affari esteri (1929)
Direttore del servizio archivio storico e biblioteca del Ministero degli affari esteri (1° settembre 1930)
Direttore dell'Istituto italiano di cultura a Vienna (1934)
Ministro plenipotenziario a Vienna (1936-novembre 1937)
Socio corrispondente della Deputazione di storia patria per le Venezie (5 novembre 1916)
Presidente della Deputazione di storia patria per le Venezie
Presidente della Societą istriana di archeologia e storia patria (14 giugno 1925)
Membro del Comitato nazionale per la storia del Risorgimento
Membro effettivo nazionale dell'Istituto veneto di scienze, lettere ed arti di Venezia
Socio onorario della Societą dalmata di storia patria

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:11/15/1920
Categoria:20 Coloro che con servizi o meriti eminenti avranno illustrata la Patria
Relatore:Fabrizio Colonna
Convalida:03/12/1920
Giuramento:04/12/1920
Annotazioni:Gruppo Senato: liberale democratico, poi Unione democratica
    .:: Onorificenze ::.

Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia 31 dicembre 1918
Grande ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia 16 maggio 1920
Gran cordone dell'Ordine della Corona d'Italia 6 ottobre 1935
Commendatore dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 10 luglio 1921
Grande ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 16 gennaio 1939


    .:: Senato del Regno ::.

Commissioni:Membro della Commissione per il giudizio dell'Alta Corte di giustizia (27 dicembre 1929-19 gennaio 1934) (1° maggio 1934-2 marzo 1939)
Segretario della Commissione per la Biblioteca (3 maggio 1929-19 gennaio 1934) (4 dicembre 1934-2 marzo 1939)
Membro della Commissione per l'esame dei disegni di legge per la conversione dei decreti-legge (8 marzo 1930-19 gennaio 1934) (1° maggio 1934-2 marzo 1939)
Membro della Commissione degli affari esteri, degli scambi commerciali e della legislazione doganale (17 aprile 1939-20 maggio 1943)
Membro della Commissione di finanze (30 aprile 1942-31 maggio 1943)
Presidente della Commissione degli affari esteri, degli scambi commerciali e della legislazione doganale (20 maggio-5 agosto 1943)

    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Per i senatori deceduti successivamente al 17 maggio 1940, data dell'ultima seduta pubblica del Senato del Regno, non fu svolta commemorazione in Assemblea.

Note:Il nome completo risulta essere: "Francesco Matteo".
Ringraziamenti:Avv. Mario Egidio Schinaia Presidente del Consiglio di Stato


Attivitą 1975_Salata_IndiciAP.pdf