SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori del Regno (1848-1943) » Scheda Senatore  


CALCAGNO Riccardo

  







   Indice dell'Attivitą Parlamentare   

   Fascicolo personale   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:09/01/1872
Luogo di nascita:LECCE
Data del decesso:18/02/1953
Luogo di decesso:ROMA
Padre:Luigi
Madre:OXILIA Rosa
Coniuge:MANGIANTI Enrica
Figli: Luigi
Giorgina
Parenti:Domenico Calcagno, nonno paterno, Giuseppe Oxilia, nonno materno
Luogo di residenza:ROMA
Indirizzo:Viale Regina Margherita, 1
Titoli di studio:Scuola militare
Scuole militari:Accademia militare (19 ottobre 1890)
Scuola di guerra
Professione:Militare di carriera (Esercito)
Carriera:Generale di corpo d'armata (3 novembre- 4 dicembre 1932)
Comandante generale della Guardia di finanza (12 luglio 1934-1° settembre 1938)
Generale designato d'armata (1° settembre 1938)
Cariche e titoli: Capo della Missione militare presso il maresciallo Foch (post 23 maggio 1918)
Capo della Delegazione italiana della Commissione militare interalleata di controllo per il disarmo della Germania (17 novembre 1919-26 febbraio 1927)

    .:: Nomina a senatore ::.

Proponente:Ministero della guerra12/11/1938
Nomina:03/25/1939
Categoria:14 Gli ufficiali generali di terra e di mare. Tuttavia i maggiori generali e i Contrammiragli dovranno avere da cinque anni quel grado in attivitą
Convalida:05/04/1939
Presidente Commissione verifica titoli:Ettore Giuria
Giuramento:17/04/1939

    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine della Corona d'Italia 5 giugno 1915
Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia 13 settembre 1918
Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia 8 agosto 1920
Grande ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia 19 gennaio 1933
Gran cordone dell'Ordine della Corona d'Italia 14 novembre 1935
Cavaliere dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 13 settembre 1917
Ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 19 giugno 1924
Commendatore dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 14 gennaio 1932
Grande ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 14 gennaio 1937
Gran cordone dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 28 novembre 1938
Cavaliere dell'Ordine militare di Savoia 17 maggio 1919
Grande ufficiale del'Ordine di Sant'Alessandro (Bulgaria) 12 luglio 1932
Grande ufficiale dell'Ordine di Skanderberg (Albania) 30 giugno 1932
Cavaliere dell'Ordine supremo della SS. Annunziata

    .:: Servizi bellici ::.

Periodo:1915-1918 I guerra mondiale
Arma:Esercito
Decorazioni:Croce d'oro per anzianitą di servizio; Croce al merito di guerra; Medaglia commemorativa della guerra 1915-1918; Medaglia interalleata della Vittoria; Medaglia a ricordo dell'Unitą d'Italia; Medaglia d'argento al valore militare; Medaglia mauriziana al merito militare di dieci lustri


    .:: Senato del Regno ::.

Commissioni:Membro della Commissione degli affari dell'Africa italiana (17 aprile 1939-5 agosto 1943)

    .:: Alta Corte di Giustizia per le Sanzioni contro il Fascismo (ACGSF) ::.

Deferimento:07/08/1944
Gruppo di imputazione:"Senatori ritenuti responsabili di aver mantenuto il fascismo e resa possibile la guerra sia coi loro voti, sia con azioni individuali, tra cui la propaganda esercitata fuori e dentro il Senato"
Provvedimento:Ordinanza di decadenzaData:21/10/1944
Provvedimento:Sentenza di inammissibilitą del ricorso (Sezz. Unite Penali-Corte di Cassazione)Data:15/01/1946
Provvedimento:Sentenza di cassazione della decadenza (Sezz. Unite Civili-Cassazione)Data:09/06/1947

    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Per i senatori deceduti successivamente al 17 maggio 1940, data dell'ultima seduta pubblica del Senato del Regno, non fu svolta commemorazione in Assemblea.


Attivitą 0386_Calcagno_Ricardo_IndiciAP.pdf