NO
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori del Regno (1848-1943) » Scheda Senatore  


NEGRI Giuseppe

  

    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:11/06/1779
Luogo di nascita:Milano
Data del decesso:10/11/1862
Luogo di decesso:Milano
Nobile al momento della nomina:No
Parenti:Alfonso, nipote
Professione:Commerciante
Cariche politico - amministrative:Membro della Commissione per la Legge elettorale per la convocazione dell'Assemblea nazionale (Milano) (1848)
Deputato all'Assemblea Nazionale di Milano
Cariche amministrative:Consigliere comunale di Milano
Cariche e titoli: Presidente del Consiglio di reggenza della Banca nazionale del Regno d'Italia, sede di Milano

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:02/29/1860
Categoria:21 Le persone che da tre anni pagano tremila lire d'imposizione diretta in ragione dei loro beni o della loro industria
Relatore:Luigi Casati
Convalida:14/04/1860
Giuramento:02/04/1860
Annotazioni:Giuramento prestato prima della convalida, in seduta reale d'inaugurazione di sessione parlamentare
    .:: Onorificenze ::.

Gran cordone dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 9 agosto 1859


    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Federigo Sclopis di Salerano, Vicepresidente
    Onorandi colleghi,
    Tre perdite amare e lagrimevoli ha fatto il Senato nell’intervallo trascorso dopo l’ultima proroga della Sessione [...] ed il cav. Giuseppe Negri, rapiti dalla morte non sederanno più tra noi, ma tra noi rimarrà viva la memoria onorata e cara della loro virtù e dei servigi da essi renduti alla patria. [...]
    Fuori dalle cariche pubbliche, ma pure benemerito della patria, visse il cav. Giuseppe Negri che nell’alto commercio godette giustamente del concetto di somma capacità e di probità perfetta, onde poté a benefizio del suo paese nativo, tenere quel primato morale sul moto del traffico e sugl’interessi dell’industria che ai dì nostri influisce sulle ragioni tutte del consorzio civile. Degnamente chiamato il cav. Negri a sedere in questo consesso, qui riscosse ognora dai suoi colleghi testimonianze di riverenza ed affetto.

    Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 18 novembre 1862.


Attività