SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori dell'Italia liberale » Scheda Senatore  


VISOCCHI Alfonso

  







   Indice dell'AttivitÓ Parlamentare   

   Fascicolo personale   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:02/07/1831
Luogo di nascita:ATINA (Caserta) - oggi (Frosinone)
Data del decesso:16/03/1909
Luogo di decesso:NAPOLI
Padre:Giuseppe
Madre:FASOLI Gaetana
Nobile al momento della nomina:No
Nobile ereditarioNo
Coniuge:VECCHIARELLI Angelina
Figli: Beatrice, che spos˛ Vincenzo ALESSI
Fratelli:Lucia (1810-1818)
Rosalba, che spos˛ Teodoro MANCINI
Luisa
Pasquale, che spos˛ Elisabetta TUTINELLI
Lucia (1818-1828)
Giacinto, che spos˛ Luisa MARTINI
Donato
Fortunato
Filippo
Lucia (1827-1828)
Lucia (1829-1842)
Francescantonio, che spos˛ in prime nozze Maddalena SERAFINI, da cui ebbe Achille, senatore (vedi scheda), e in seconde nozze Erminia ROSSINO
Luogo di residenza:ROMA
Indirizzo:Piazza Montecitorio, 127
Professione:Industriale-agricoltore
Cariche politico - amministrative:Sindaco di Atina (1859-1862)
Cariche amministrative:Consigliere comunale di Atina (1859-1909)
Cariche e titoli: Fondatore della Banca popolare cooperativa di Atina (1881)
Fondatore dell'Asilo infantile Beatrice di Atina (novembre 1886)
Fondatore del Consorzio agrario di Atina (1899)

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:06/14/1900
Categoria:03 I deputati dopo tre legislature o sei anni di esercizio
Relatore:Antonino Di Prampero
Convalida:26/06/1900
Giuramento:11/07/1900


    .:: Camera dei deputati ::.

Legislatura
Collegio
Data elezione
Gruppo
Annotazioni
IX
Cassino
22-10-1865*
Sinistra
Ballottaggio il 29 ottobre 1865
XII
Cassino
28-5-1876
Sinistra
Elezione in corso di legislatura
XIII
Cassino
5-11-1876
Sinistra
XIV
Cassino
16-5-1880
Sinistra
XV
Cassino (Caserta III)
29-10-1882
Sinistra
XVI
Cassino (Caserta III)
23-5-1886
Sinistra
XVII
Cassino (Caserta III)
23-11-1890
Sinistra
XVIII
Cassino
6-11-1892
Sinistra
XIX
Cassino
26-5-1895
Sinistra


    .:: Senato del Regno ::.

Commissioni:Membro della Commissione per l'esame dei disegni di legge sui trattati internazionali (25 gennaio 1901-8 febbraio 1909)
Membro della Commissione parlamentare d'inchiesta sulle condizioni dei contadini, sui loro rapporti coi proprietari e sulla natura dei patti agrari nelle provincie meridionali e nella Sicilia (16 dicembre 1906-8 febbraio 1909)

    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Atti Parlamentari - Commemorazione
        Giuseppe Manfredi, Presidente

        Onorevoli colleghi. Innanzi di passare all'ordine del giorno, abbiamo a soddisfare il mesto dovere nostro, verso la memoria dei colleghi, che, dal principio di quest'anno, ad oggi, hanno chiuso gli occhi al giorno. [...]
        Funesto veramente questo marzo pe' colpi menati dalla morte fra i nostri; funesto il giorno 16, nel quale, dopo il senatore Cardona, pass˛ repentinamente questa di vita in Napoli il senatore Alfonso Visocchi. Tutta di attivitÓ parlamentare fu la vita di lui. Di Atina nato in Terra di Lavoro nel 1831, entr˛ alla camera deputato di Cassino nel 1865; vi rientr˛; poi vi continu˛ per Cassino e Caserta in pi¨ legislature sino al 1900. Prese parte sovente alle discussioni, sedendo a sinistra e spiegando speciale competenza in materia amministrativa e di pubbliche opere; parl˛ in interpellanze ed interrogazioni; appartenne a giunte e commissioni, delle quali fu talvolta relatore. Rammentansi i suoi discorsi sulle convenzioni ferroviarie e sui bilanci dell'agricoltura e dei lavori pubblici. Senatore dal 1900, nel suo 78░ anno di etÓ conservava mente e vigore; cosicchÚ lo vedemmo a parte dei nostri lavori sino alle ultime tornate. Lo avemmo nella Commissione pe' trattati internazionale ed eletto alla Giunta parlamentare d'inchiesta sulla condizione dei contadini delle provincie meridionali.
        Adempý con lode pubblici uffici amministrativi nella natia provincia, esercit˛ le buone opere e la beneficenza. I fanciulli poveri di Atina benedicono la memoria del benefattore, che pose in loro l'affetto nella desolazione del deserto luogo dei figli perduti. Su del proprio, contornato da salutifere piante, sorge l'asilo da lui fondato nel nome dell'ultima figlia estinta, Beatrice; da lui dotato di rendita a perpetua fortuna dell'infanzia de' miserelli.
        Prezioso suffragio alle anime de' ricchi le lagrime grate dei poveri! Beata per esse quella di Alfonso Visocchi. (Approvazioni).

        Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 27 marzo 1909.

Ringraziamenti:Sindaco di Atina Natale Cerri
Dott. Lucio Visocchi Biblioteca comunale di Atina


AttivitÓ 2337_Visocchi_Alfonso_IndiciAP.pdf