NO
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori dell'Italia liberale » Scheda Senatore  


NUNZIANTE Alessandro

  
  


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:07/15/1815
Luogo di nascita:MESSINA
Data del decesso:06/03/1881
Luogo di decesso:NAPOLI
Padre:Vito
Madre:BARRESI Camilla
Nobile al momento della nomina:Si
Nobile ereditarioSi
Titoli nobiliariDuca di Mignano
Coniuge:TUTTAVILLA Teresa, dei duchi di Mignano
Figli: Francesco, deceduto infante
Mariano
Maria Elena, che spos˛ il marchese Giuseppe Maria Curtopassi
Maria Camilla (deceduta infante)
Pasquale (deceduta infante)
Fratelli:Ferdinando
Antonio
Carolina
Giovanni
Maria Francesca
Giovanni Battista
Francesco
Salvatore
Caterina
Antonino
Leopoldo
Carlo
Teresa
Parenti:NUNZIANTE DI SAN FERDINANDO Ferdinando, pronipote
Titoli di studio:Scuola militare
Scuole militari:Accademia di marina di Napoli (20 aprile 1824)
Professione:Militare di carriera (Esercito)
Carriera giovanile / cariche minori:
Carriera:Colonnello (Regno delle Due Sicilie) (10 maggio 1850)
Tenente generale (Regno di Sardegna) (17 novembre 1860-29 agosto 1880. Data del collocamento a riposo)
Cariche e titoli: Aiutante generale di Ferdinando II di Borbone (4 febbraio 1858)
Sottoispettore della fanteria di linea (4 aprile 1860)
Membro del Comitato per l'Arma di fanteria (17 novembre 1860) (8 dicembre 1861)
Presidente del Comitato per l'Arma di fanteria (15 novembre 1868)
Presidente del Comitato per le armi di linea (17 maggio 1877)
Membro della Commissione permanente a difesa generale dello Stato (10 gennaio 1864)
Membro della Commissione per i telegrafi elettrici e strade ferrate (14 marzo 1856)

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:03/16/1879
Categoria:03
14
I deputati dopo tre legislature o sei anni di esercizio
Gli ufficiali generali di terra e di mare. Tuttavia i maggiori generali e i Contrammiragli dovranno avere da cinque anni quel grado in attivitÓ
Relatore:Marco Bonconpagni Ottoboni
Convalida:22/12/1879
Giuramento:23/12/1879

    .:: Onorificenze ::.

Commendatore dell'Ordine militare di S. Giorgio della Riunione (Regno delle Due Sicilie) 27 maggio 1848
Grande ufficiale dell'Ordine militare di S. Giorgio della Riunione (Regno delle Due Sicilie) 27 dicembre 1858
Cavaliere di S. Ferdinando (Regno delle Due Sicilie) 12 marzo 1850
Commendatore dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 4 agosto 1861
Grande ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 30 marzo 1862
Gran cordone dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 22 aprile 1868
Grande ufficiale dell'Ordine militare di Savoia 6 dicembre 1866
Grande ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia 22 aprile 1868
Gran cordone dell'Ordine della Corona d'Italia 31 maggio 1877
Cavaliere dell'Ordine di S. Vladimiro (Russia) 16 dicembre 1845
Commendatore dell'Ordine di Carlo III (Spagna) 11 dicembre 1849
Ufficiale dell'Ordine della Legion d'onore (Francia) 25 marzo 1850
Commendatore dell'Ordine di Leopoldo (Impero Austro-ungarico) 23 febbraio 1856

    .:: Servizi bellici ::.

Periodo:1866 terza guerra d'indipendenza
Arma:Esercito: fanteria
Decorazioni:Medaglia d'oro, Medaglia a ricordo delle guerre combattute per l'Indipendenza e l'UnitÓ d'Italia

    .:: Camera dei deputati ::.

Legislatura
Collegio
Data elezione
Gruppo
Annotazioni
X
Popoli
26-5-1870
Sinistra
Elezione in corso di legislatura
XI
Popoli
20-11-1870
Sinistra
XII
Popoli
8-11-1874
Sinistra
XIII
Popoli
5-11-1876*
Sinistra
Cessazione per nomina a senatore


    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Il senatore non fu commemorato in Aula. Il breve testo che si riporta Ŕ tratto dall’Elenco e cenni biografici dei senatori mancati ai vivi dall’8 di agosto 1879 a tutto maggio 1884 dei quali non venne fatta commemorazione in pubblica seduta. Inserzione negli Atti del Senato in seguito a mozione del Senatore Manfrin nella tornata del 22 febbraio 1886 in Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, leg. XV, vol. IV, dal 25 novembre 1885 al 14 aprile 1886.
    Nunziante commendatore Alessandro.
    Nato in Messina il 15 luglio 1815. Nominato Senatore del Regno il 16 marzo 1879. Morto il 9 [sic] marzo 1881.
    Dal servizio militare sotto l'antico Governo delle Due Sicilie pass˛ nell'esercito italiano coll'alto grado di tenente generale. Fu deputato al Parlamento per quattro legislature.

Ringraziamenti:- Ministero della difesa, generale Rocco Panunzi, colonnello Antonio Congedo, tenente colonnello Bruno Jannaccone
- Davide ShamÓ


AttivitÓ 1596_Nunziante_Alessandro_IndiciAP.pdf1596_Nunziante_Alessandro_IndiciAP.pdf