NO
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori dell'Italia liberale » Scheda Senatore  


RIZZARI Mario

  
  


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:05/15/1817
Luogo di nascita:CATANIA
Data del decesso:14/11/1886
Luogo di decesso:CATANIA
Padre:Giovanni
Madre:PATERNĎ CASTELLO Maria
Coniuge:PATERNO' CASTELLO Maria, dei principi di Biscari
Fratelli:Francesca Giuseppa Agata
Giuseppe
Parenti:PATERNO' CASTELLO Roberto, dei principi di Biscari
PATERNO' CASTELLO TEDESCHI Lucrezia, suocera
Titoli di studio:Laurea in giurisprudenza
Presso:UniversitÓ di Catania
Professione:Docente universitario
Altre professioni:Economista, scrittore
Carriera:Professore incaricato di Economia politica all'UniversitÓ di Catania (1844)
Cariche politico - amministrative:Presidente del Comitato della provincia di Catania (1848-1849)
Sindaco di Pisa (1873-1876)
Cariche amministrative:Consigliere comunale di Catania (1847)
Cariche e titoli: Ispettore della SocietÓ degli asili infantili di Catania (1847)
Fondatore del giornale "L'Unione italiana" di Catania [1848-1849]
Vicegovernatore della provincia di Messina (Luogotenenza generale per le province siciliane - Massimo Cordero di Montezemolo) (7 dicembre 1860)
Membro della SocietÓ economica provinciale di Catania (3 dicembre 1874)
Membro del Consiglio superiore dell'industria e del commercio

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:05/15/1876
Categoria:03 I deputati dopo tre legislature o sei anni di esercizio
Relatore:Giuseppe Miraglia
Convalida:20/06/1876
Giuramento:28/06/1876

    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 24 gennaio 1875

    .:: Camera dei deputati ::.

Legislatura
Collegio
Data elezione
Gruppo
Annotazioni
IX
Catania I
22-10-1865*
Sinistra
Ballottaggio il 29 ottobre 1865
X
Catania I
10-3-1867**
Sinistra
Ballottaggio il 17 marzo 1867
XI
Catania II
1-3-1874
Sinistra
Elezione in corso di legislatura


    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Atti Parlamentari - Commemorazione
    Giacomo Durando, Presidente

    Onorevoli colleghi! Compio il triste ufficio di parteciparvi le perdite che fece il Senato durante quest'ultimo periodo di vacanze parlamentari. [...]
    In Catania, dove era nato il 15 maggio 1817, moriva il 14 di questo mese il commendatore Mario Rizzari. Dedicatosi da giovinetto alle discipline legali, e caldo di amor patrio, egli si cattiv˛ l'estimazione dei propri concittadini i quali, dopo la liberazione dell'isola di Sicilia dalla tirannia borbonica, lo elessero rappresentante alla Camera dei deputati del primo collegio di Catania nella 9¬, 10¬ ed 11¬ legislatura. Poco dopo l'annessione di Roma alla gran patria italiana egli stabiliva la sua residenza in Pisa. Ivi, pei suoi sentimenti patriottici e per l'interessamento da lui preso nelle faccende amministrative, otteneva ben tosto, oltre alla cittadinanza, di essere eletto consigliere municipale, e poscia chiamato alla carica di sindaco che sostenne con plauso negli anni 1874-75 e 76.
    In questi ultimi anni dopo la sua nomina a senatore si era novellamente ritirato nella sua nativa Catania dove continuava ad occuparsi di studi in materia economico-finanziaria in cui era particolarmente versato. Fu autore di alcune pregevoli pubblicazioni fra cui va distinta quella intorno al prestito nazionale e al corso coattivo dei biglietti fiduciari.

    Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 23 novembre 1886.

Note:Partecip˛ all'organizzazione della spedizione dei Mille.
Ringraziamenti:Dott. Umberto Scapagnini Sindaco di Catania
Dott.ssa Patrizia Carbone Vicecapo dell'Ufficio di Gabinetto del Comune di Catania


AttivitÓ 1911_Rizzari_IndiciAP.pdf