SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori dell'Italia liberale » Scheda Senatore  


FARINI Domenico

  
  


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:07/02/1834
Luogo di nascita:MONTESCUDOLO (Forlì) - oggi MONTESCUDO (Rimini)
Data del decesso:18/01/1900
Luogo di decesso:ROMA
Padre:Luigi Carlo
Madre:CASSANI Genoveffa
Nobile al momento della nomina:No
Nobile ereditarioIncerto
Coniuge:FARINI CINI Margherita
Coniuge:FARAGGIANA Antonietta
Fratelli:Ada, madre di Guido
Armando, padre di Ida
Titoli di studio:Scuola militare
Scuole militari:Accademia militare di Torino (1850-1854)
Professione:Militare di carriera (Esercito)
Carriera:Sottotenente (Regno di Sardegna) (9 agosto 1855)
Tenente (Regno di Sardegna) (8 agosto 1857)
Capitano (Regno di Sardegna) (30 novembre 1859)
Maggiore (23 marzo 1862-29 novembre 1866. Dimissionario)
Cariche politico - amministrative:Deputato all'Assemblea nazionale dei popoli delle Romagne (1859)
Cariche e titoli: Ufficiale d'ordinanza onorario di SM il Re (18 marzo 1860)
Addetto al Gabinetto del ministro della guerra (3 marzo 1862-28 settembre 1864)

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:06/07/1886
Categoria:02
03
Relatore:Francesco Ghiglieri
Convalida:14/06/1886
Giuramento:14/06/1886

    .:: Onorificenze ::.

Gran cordone dell'Ordine della Corona d'Italia
Cavaliere dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 18 dicembre 1862
Commendatore dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 5 giugno 1877
Cavaliere dell'Ordine militare di Savoia 1° giugno 1861

    .:: Servizi bellici ::.

Periodo:1859 seconda guerra d'indipendenza
1860-1861 campagna d'Ancona e Bassa Italia
1866 terza guerra d'indipendenza
Arma:Esercito: genio militare, zappatori
Decorazioni:Medaglia d'argento al valor militare, medaglia commemorativa delle guerre combattute per l'Indipendenza e l'Unità d'Italia

    .:: Camera dei deputati ::.

Legislatura
Collegio
Data elezione
Gruppo
Annotazioni
VIII
Ravenna II
14-8-1864*
Centro-sinistra
Ballottaggio il 3 febbraio 1864
IX
Ravenna II
22-10-1865**
Centro-sinistra
Ballottaggio il 29 ottobre 1865
X
Ravenna II
10-3-1867***
Centro-sinistra
Ballottaggio il 17 marzo 1867
XI
Ravenna II
20-11-1870
Centro-sinistra
XII
Ravenna II
8-11-1874
Centro-sinistra
XIII
Ravenna II
5-11-1876
Centro-sinistra
XIV
Ravenna II
16-5-1880
Centro-sinistra
XV
Ravenna
29-10-1882
Centro-sinistra
Cariche:Segretario (29 marzo 1867-2 novembre 1870) (8 dicembre 1870-20 settembre 1874) (26 novembre 1874-3 ottobre 1876)
Vicepresidente (9-27 marzo 1878)
Presidente (27 marzo 1878-19 marzo 1880. Dimissionario, 27 maggio 1880-25 settembre 1882, 23 novembre 1882-12 marzo 1884. Dimissionario)


    .:: Senato del Regno ::.

Cariche:Presidente (13 novembre 1887-3 agosto 1890) (7 dicembre 1890-27 settembre 1892) (20 novembre 1892-13 gennaio 1895) (2 giugno 1895-2 marzo 1897) (1° aprile 1897-15 luglio 1898)

    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Atti Parlamentari - Commemorazione
        Giuseppe Saracco, Presidente

        Signori senatori! La sera del 18 cadente mese, dopo lunghe ed infinite torture, moriva in questa Roma il collega senatore Domenico Farini. Mesti e pensosi, noi lo abbiamo accompagnato alla sua ultima dimora, ed io, con quel dolore che nell'anima si sente, mi sarei tuttavia provato a sciogliere nel cospetto vostro il pietoso ufficio di ricordare i meriti e le virtù dell'uomo che tenne la presidenza del Senato per il corso di anni undici non mai interrotti. Ma egli nol volle, e mostrò assai tempo prima che morisse, ed anche negli ultimi giorni del viver suo la ferma e deliberata volontà che "al Senato si desse la semplice notizia della sua morte, senza accompagno, e senza alcuna onoranza ufficiale".
        Il vostro Ufficio di Presidenza espressamente convocato tenne consiglio sul da farsi, e fu concorde nell'avviso, che la volontà del defunto si dovesse scrupolosamente osservare.
        Potrà venir giorno nel quale il Senato troverà opportunità di rendere un ultimo tributo di onore, e di affetto, alla memoria dell'uomo insigne che abbiamo perduto, senzaché la grand'anima di Domenico Farini abbia a dolersi di noi che ci siamo ribellati al voler suo. Ma nell'ora presente raccogliamoci, o colleghi, in un religioso silenzio, e rispettiamo l'intenzione di lui, che per tanti anni diresse ed inspirò i nostri lavori.
        Il Senato non può e non deve tuttavia, nella sua dignità, venir meno ai doveri che tiene verso se stesso, e però noi vi proponiamo, che a segno di lutto vi piaccia sospendere i vostri lavori, e dichiarare sciolta la seduta, rinviando a domani alle ore 15 la trattazione degli affari che si doveano discutere nell'odierna tornata.
        Pongo quindi a partito questa proposta. Chi l'approva, abbia la bontà di alzarsi.
        (Approvato).
        Così adunque rimane deliberato all'unanimità, ed io dichiaro sciolta la seduta.

        Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 26 gennaio 1900.

Ringraziamenti:Dott. Giovanni Di Capua - Isder
Archivi:Al Museo centrale del Risorgimento sono depositatele carte

Attività 0952_Farini_IndiciAP.pdf0952_Farini_IndiciAP.pdf