SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori del Regno (1848-1943) » Scheda Senatore  


MARI Adriano

  







   Indice dell'Attività Parlamentare   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:12/16/1813
Luogo di nascita:FIRENZE
Data del decesso:24/07/1887
Luogo di decesso:FIESOLE (Firenze)
Padre:Alessandro
Madre:Larette Orsola
Nobile al momento della nomina:No
Nobile ereditarioNo
Coniuge:RODRIGUEZ Benitta
Titoli di studio:Laurea in giurisprudenza
Presso:Università di Pisa
Professione:Avvocato
Cariche politico - amministrative:Membro del Consiglio generale (Toscana) (1848)
Membro dell'Assemblea dei rappresentanti (Toscana)(1859-1860)
Cariche amministrative:Consigliere comunale di Firenze (30 ottobre 1859)
Consigliere provinciale di Firenze
Consigliere comunale a Fiesole (1865) (1867-1868)

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:11/26/1884
Categoria:03 I deputati dopo tre legislature o sei anni di esercizio
Relatore:Bernardino Giannuzzi Savelli
Convalida:03/12/1884
Giuramento:09/12/1884
    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine della Corona d'Italia 1881
Commendatore dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro
Ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 8 dicembre 1904

    .:: Camera dei deputati ::.

Legislatura
Collegio
Data elezione
Gruppo
Annotazioni
VII
Legnaia
25-3-1860
Destra
VIII
Campi Bisenzio
27-1-1861*
Destra
Ballottaggio il 3 febbraio 1861
IX
Campi Bisenzio
22-10-1865**
Destra
Ballottaggio il 29 ottobre 1865
X
Campi Bisenzio
10-3-1867***
Destra
Ballottaggio il 17 marzo 1867. Cessazione per nomina a ministro di grazia e giustizia. Rieletto il 17 novembre 1867. Ballottaggio il 24 novembre 1867
XI
Firenze IV
1-1-1871****
Destra
Ballottaggio l'8 gennaio 1871. Elezione in corso di legislatura
XII
Firenze IV
8-11-1874*****
Destra
Ballottaggio il 15 novembre 1874
XIII
Firenze IV
5-11-1876******
Destra
Ballottaggio il 12 novembre 1876
XIV
Firenze IV
16-5-1880*******
Destra
Ballottaggio il 23 maggio 1880
Cariche:Presidente (6 dicembre 1865-27 ottobre 1867) (25 novembre 1868-14 agosto 1869)


    .:: Governo ::.

    Governo:
Ministro di grazia e giustizia e dei culti (27 ottobre 1867-5 gennaio 1868)

    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Atti Parlamentari - Commemorazione
      Domenico Farini, Presidente

      Mi tocca, signori senatori, il pietoso ufficio di commemorare quegli onorandissimi colleghi nostri che morte rapiva durante la sospensione delle nostre sedute: Adriano Mari, [...]
      Il senatore Adriano Mari era nato in Firenze l'anno 1813. Datosi allo studio delle leggi, la fama, che ancor giovine erasi acquistata nel fôro toscano, di tanto si accrebbe coll'andare degli anni, che egli fu del fôro italiano ornamento e vanto non solo, ma ben anco uno dei più eminenti giureconsulti. Liberale convinto, fin da quando l'amare la patria era colpa, Adriano Mari, ne' giorni avventurosi del nostro risorgimento, ebbe dai propri concittadini il mandato di loro rappresentante. E fu deputato alle assemblee toscane del 1848 e del 1859, poi al Parlamento italiano per sette successive legislature.
      Ed alla Camera il Mari mostrò tanta saldezza di convinzioni, quanto vasta dottrina.
      Uomo schiettissimo, la franchezza del dire aperto e senza ambagi eran doti precipue della sua maschia eloquenza, informata a precetti de' sommi, calda per vivezza di affetti, arguta assai spesso, efficace sempre.
      Designato dalle doti della mente e dell'animo a Presidente della Camera, resse l'ufficio con somma perizia ed autorevolezza durante parte della IX e della X legislatura. Scese dall'alto seggio diventando ministro di grazia e giustizia; ma i brevissimi mesi in cui stette al Governo altro non gli consentirono che di conformare la sua saggezza e rettitudine.
      Nominato senatore il 26 novembre 1884, la età e la sanità alterata non gli permisero di prendere larga parte ai lavori del Senato.
      Addì 23 luglio morì in una villa presso Fiesole, pianto dagli amici, che aveva numerosi e saldi, e da tutta Firenze che egli aveva amato di amore sviscerato.

      Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 18 novembre 1887.

Note:Secondo altra fonte risulta nato a San Salvi (Firenze).
Ringraziamenti:Dott.ssa Maura Borgioli Archivio comunale di Fiesole
Daniele Ronco - Area bibliotecaria, archivistica e museale Università di Pisa


Attività 1373_Mari_IndiciAP.pdf