SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori del Regno di Sardegna » Scheda Senatore  


REGIS Giovanni

  







   Indice dell'Attività Parlamentare   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:12/04/1792
Luogo di nascita:SAVIGLIANO (Cuneo)
Data del decesso:05/05/1870
Luogo di decesso:TORINO
Padre:Giacomo Vincenzo
Madre:CARIGNANI DI CHIANOC Elisabetta
Nobile al momento della nomina:Si
Nobile ereditarioNo
Titoli nobiliariConte, titolo concesso dal 27 giugno 1834
Coniuge:Gauthier di Confiengo Rosalia
Figli: Giulio Modesto
Candido
Carolina
Elisabetta
Fratelli:Marietta
Parenti:Carlo Alesso, genero, marito di Carolina, avvocato
Pier Giuseppe Galvano, genero, marito di Elisabetta, avvocato
Paolina Solaroli, nuora, moglie di Giulio
Titoli di studio:Laurea in giurisprudenza
Presso:Università di Torino
Professione:Magistrato
Carriera:Sostituito del Procuratore generale di SM il Re (12 aprile 1816)
Collaterale onorario della Regia Camera dei conti del Piemonte (20 gennaio 1826)
Collaterale effettivo della Regia Camera dei conti del Piemonte (28 gennaio 1840)
Consigliere di Stato (7 luglio 1849)
Consigliere di Stato a riposo col titolo di presidente capo (1855)
Cariche e titoli: Relatore della Commissione di liquidazione (12 gennaio 1826)
Consigliere della Real Casa (27 dicembre 1842)
Direttore generale dell'Amministrazione del debito pubblico negli Stati di Terraferma (30 novembre 1847)
Membro del Consiglio generale dell'Amministrazione del debito pubblico
Membro della Commissione superiore di liquidazione
Membro della Commissione di liquidazione di antichi crediti nelle province del Regno di Sardegna
Consigliere della Società d'incoraggiamento d'arti e mestieri di Biella
Vicedirettore della Società d'incoraggiamento d'arti e mestieri di Biella

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:11/02/1850
Categoria:12 I Consiglieri del Magistrato di Cassazione e della Camera dei conti
dopo cinque anni di funzioni
Relatore:Domenico De Ferrari
Convalida:06/11/1850
Giuramento:11/11/1850

    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro
Commendatore di seconda classe poi Commendatore dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 15 febbraio 1852
Grande ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 30 dicembre 1859
Gran cordone dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 20 gennaio 1861
Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia 22 aprile 1868
Cavaliere dell'Ordine di S. Gregorio Magno
Commendatore dell'Ordine della Legion d'onore (Francia)

    .:: Camera dei deputati ::.

Legislatura
Collegio
Data elezione
Gruppo
Annotazioni
I
Dogliani
26 giugno 1848
Ballottaggio IL 27 giugno
IV
Dogliani
9 dicembre 1849
Ballottaggio il 13 dicembre - Cessazione per nomina a senatore


    .:: Senato del Regno ::.

Commissioni:Membro della Commissione di finanze (27 novembre 1850-27 febbraio 1852) (9 dicembre 1852-21 novembre 1853) (19 dicembre 1855-16 giugno 1856) (12 gennaio-16 luglio 1857) (19 gennaio 1858-14 luglio 1858) (19 gennaio 1859-21 gennaio 1860) (11 marzo 1861-21 maggio 1863)
Membro della Commissione per l'esame del progetto di legge diretto ad applicare il sistema metrico decimale ai pesi e misure dei medicinali (29 dicembre 1852)
Membro della Commissione di contabilità interna (27 novembre 1850-27 febbraio 1852) (29 dicembre 1853-29 maggio 1855) (12 gennaio-16 luglio 1857), (29 dicembre 1857-14 luglio 1858) (19 gennaio 1859-21 gennaio 1860)
Membro della Commissione del progetto di legge sull'igiene pubblica e sull'esercizio delle professioni sanitarie (21 febbraio 1857)
Membro della Commissione di vigilanza all'amministrazione del debito pubblico (16 marzo 1859) (27 febbraio 1861)

    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

    Frattanto che si aspettano i componenti la Commissione ed il signor Ministro delle Finanze, annunzio al Senato la morte di uno dei suoi membri, il Senatore Regis, salvo poi a farne un altro giorno una breve commemorazione, per rammentare i servigi eminenti che ha reso allo Stato.

    Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 7 maggio 1870.

    Gabrio Casati, Presidente
    Signori Senatori.
    L'altro giorno già vi annunciai la morte del nostro Collega Senatore conte Giovanni Regis, avvenuta la sera del 5 corrente mese, riserbandomi a dire dappoi qualche parola di lui, e per raccogliere più determinate notizie, e per non sospendere, fosse pure per breve tempo, la discussione della legge importantissima che avevamo in trattazione. Ora adunque compio alla promessa mia.
    Il Senatore conte Giovanni Regis nacque nel 1791 in Savigliano, piccola città del Piemonte, ma che pure ha la sua storia; fu laureato in giurisprudenza alla Università di Torino, e scelse la carriera dei pubblici uffici.
    Dopo alcuni anni fu nominato sostituto procuratore generale del Re presso la Camera dei conti; indi Relatore alla Commissione superiore di liquidazione. Fu Direttore generale del Debito Pubblico; finalmente elevato alla carica di Consigliere di Stato.

    Nell'anno 1855 ebbe un onorato riposo col titolo di Presidente Capo.

    Nel 1850 era stato meritamente ascritto a far parte della nostra Assemblea, alle cui adunanze, finché sedemmo a Torino, fu assiduo, ma dappoi la salute e l'età non gli permisero di frequentarla. Partecipò più anni alla Commissione di Finanze, ne fu più fiate Relatore e venne destinato a Commissario Regio a Milano per l'esecuzione del trattato di Zurigo.
    Uomo di specchiatissima integrità, buon amico, buon cittadino, affezionatissimo alla Dinastia, abile assai nelle materie di contabilità, e conoscente dotto delle questioni di contenzioso amministrativo. È persona assolutamente degna di amichevole e rispettoso rimpianto.

    Senatore del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 9 maggio 1870.
Note:Il nome completo risulta essere: "Giovanni Giuseppe".

Attività 1875_Regis_Giovanni_IndiciAP.pdf