SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori dell'Italia liberale » Scheda Senatore  


PAVONI Giovanni

  
  


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:07/28/1852
Luogo di nascita:ORZINUOVI (Brescia)
Data del decesso:26/09/1903
Luogo di decesso:BRESCIA
Padre:Paolo
Madre:PASQUINELLI Giuseppina
Nobile al momento della nomina:No
Nobile ereditarioNo
Coniuge:BARCELLANDI Francesca
Figli: Vittorio, che sposò Ida SCALVI ed era padre di Giovanni, Ugo, Mario, Isidora, Liliana
Umberto, che sposò Maria SAIA ed era padre di Gianfranco
Severo
Paolo
Teresa coniugata AZZOLINI
Maria
Ugo
Simone
Fratelli:Libera Laura
Domitilla
Giulio
Vittoria
Pietro
Girolamo
Giuseppe
Simone
Parenti:PAVONI Giuseppe, avo paterno
PAVONI MARINONI Vittoria, ava paterna
PAVONI Giovanni, zio, fratello del padre
PAVONI Pietro, zio, fratello del padre
PAVONI Lorenzo, zio, fratello del padre, marito di Rosa GIMBONI, padre di Paolo
Luogo di residenza:ROMA
Indirizzo:Via Luciano Manara, 41
Titoli di studio:Laurea in giurisprudenza
Presso:Università di Roma
Professione:Avvocato
Cariche amministrative:Consigliere provinciale di Brescia per il mandamento di Orzinuovi (1877-26 settembre 1903)
Membro della Deputazione provinciale di Brescia
Consigliere comunale di Orzinuovi
Consigliere e assessore comunale di Brescia
Cariche e titoli: Membro del Consiglio dell'Ordine degli avvocati di Brescia

    .:: Nomina a senatore ::.

Proponente:Deputato10/11/1892
Nomina:11/21/1892
Categoria:03 I deputati dopo tre legislature o sei anni di esercizio
Relatore:Salvatore Majorana Calatabiano
Convalida:30/11/1892
Giuramento:12/12/1892


    .:: Camera dei deputati ::.

Legislatura
Collegio
Data elezione
Gruppo
Annotazioni
XV
Verolanuova (Brescia II)
10-8-1884
Sinistra
Elezione in corso di legislatura
XVI
Verolanuova (Brescia II)
23-5-1886
Sinistra
XVII
Verolanuova (Brescia II)
23-11-1890
Sinistra


    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Atti parlamentari - Commemorazioni.
      Giuseppe Saracco, Presidente

      Cari e riveriti colleghi!
      [...]
      L'avvocato Gioanni [sic] Pavoni, di Orzinovi (Brescia), fatto senatore nel 1892, moriva anch'esso nel giorno 26 dello scorso settembre non ancora settantenne.
      Gioanni [sic] Pavoni fu uomo veramente colto, ma particolarmente versato nelle discipline forensi, talché gli riescì facilmente di prendere un posto distinto fra i migliori giureconsulti del suo tempo, a pochi secondo per correttezza nell'esercizio della professione di avvocato. Però l'occasione non gli era mancata di brillare nel mondo politico, perocché nel 1882 gli elettori del secondo collegio di Brescia lo avevano mandato a sedere una prima volta, poi una seconda ed una terza nella Camera dei deputati, dove militò tra le fila della Sinistra parlamentare; ed anco si distinse in occasione di importanti discussioni, fino a che fu chiamato a coprire un seggio in questo Senato.
      Ma l'ottimo collega era già affranto dal male che lo trasse al sepolcro, perché potesse prendere larga parte ai nostri lavori. I suoi compaesani ne piangono la perdita, ed io nel nome vostro mando al collega Pavoni il supremo saluto. (Bene).
      GIOLITTI, presidente del Consiglio, ministro dell'interno. Chiedo di parlare.
      PRESIDENTE. Ne ha facoltà.
      GIOLITTI, presidente del Consiglio, ministro dell'interno. A nome del Governo mi associo alle splendide commemorazioni fatte dall'onorevole presidente del Senato, di uomini che resero così lunghi e così eminenti servigi allo Stato, nella scienza, nelle arti, nella pubblica amministrazione e nella preparazione del risorgimento italiano.
      Io mi associo al dolore che prova il Senato per la perdita di così numerosi e così degni suoi membri. (Bene).

      Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 1° dicembre 1903.

Note:Il nome completo risulta essere: "Giovanni Francesco".
Ringraziamenti:- Sindaco del Comune di Orzinuovi Sig. Roberto Faustinelli
- Dott. Stefano Ottobri, responsabile del procedimento
- Dott.ssa Ferrari Domenica, Ufficio cultura
- Prof. Mario Pavoni
- Dott.ssa Santuzza Mille Biblioteca Queriniana di Brescia
- Dott. Leonardo Leo - Archivio di Stato di Brescia

Archivi:L'archivio Pavoni è conservato all'Archivio di Stato di Brescia

Attività 1689_Pavoni_IndiciAP.pdf