SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori dell'Italia liberale » Scheda Senatore  


CIMATI Camillo

  







   Indice dell'Attività Parlamentare   

   Fascicolo personale   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:06/18/1861
Luogo di nascita:LERICI (Genova) - oggi LERICI (La Spezia)
Data del decesso:02/02/1945
Luogo di decesso:PONTREMOLI (Apuania) - oggi (Massa Carrara)
Padre:Pietro
Madre:FIORI Clotilde
Nobile al momento della nomina:No
Nobile ereditarioNo
Coniuge:ZINI Teodolinda
Figli: Clotildina (muore molto piccola)
CIMATI CASONI Elena, figlia adottiva, coniugata di Antonio FIORI
Fratelli:Francesco
Maria Margherita
Cesare Felice
Parenti:CIMATI Pasquale, avo paterno
CIMATI BORZACCA Rosa, ava materna
CIMATI Nicola, zio, fratello del padre
CIMATI Domenico, zio, fratello del padre
FIORI Paolo, avo materno
ZINI Alessandro, suocero
Luogo di residenza:PONTREMOLI (Massa Carrara)
Professione:Agronomo
Altre professioni:Possidente
Cariche politico - amministrative:Segretario del Consiglio provinciale di Massa e Carrara (12 agosto 1895-1901)
Presidente del Consiglio provinciale di Massa e Carrara
Sindaco di Pontremoli (3 novembre 1889-29 giugno 1894)
Cariche amministrative:Consigliere comunale di Pontremoli
Consigliere provinciale di Massa Carrara per il mandamento di Pontremoli (1890-14 febbraio 1895) (1895)
Cariche e titoli: Presidente dell'Associazione nazionale degli ispettori scolastici [maggio 1907]
Socio corrispondente della Deputazione di storia patria per le antiche province modenesi (1894)
Socio effettivo della Deputazione di storia patria per le antiche province modenesi (1909)

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:10/03/1920
Categoria:03 I deputati dopo tre legislature o sei anni di esercizio
Relatore:Antonino Di Prampero
Convalida:07/12/1920
Giuramento:08/12/1920
Annotazioni:Gruppo Senato: liberale democratico, poi Unione democratica

    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine della Corona d'Italia 25 gennaio 1891
Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia 23 dicembre 1906
Grande ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia 28 maggio 1908
Gran cordone dell'Ordine della Corona d'Italia 23 marzo 1911
Commendatore dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 23 maggio 1907
Grande ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 23 dicembre 1908

    .:: Camera dei deputati ::.

Legislatura
Collegio
Data elezione
Gruppo
Annotazioni
XIX
Pontremoli
26-5-1895
Centro
XX
Pontremoli
21-3-1897
Centro
XXI
Pontremoli
3-6-1900
Centro
XXII
Pontremoli
6-11-1904
Centro
XXIII
Pontremoli
7-3-1909
Centro
XXIV
Pontremoli
26-10-1913
Centro
Cariche:Segretario (4 dicembre 1906-8 febbraio 1909, 25 marzo 1909-2 aprile 1911)


    .:: Senato del Regno ::.

Commissioni:Membro della Commissione di finanze (30 maggio 1924-21 gennaio 1929)
Membro della Commissione dei lavori pubblici e delle comunicazioni (17 aprile 1939-5 agosto 1943)

    .:: Governo ::.

    Governo:
Sottosegretario di Stato al Ministero delle finanze (2 aprile 1911-19 marzo 1914)

    .:: Alta Corte di Giustizia per le Sanzioni contro il Fascismo (ACGSF) ::.

Deferimento:27/08/1945
Provvedimento:Ordinanza di non luogo a procedere per decessoData:29/09/1945

    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Per i senatori deceduti successivamente al 17 maggio 1940, data dell'ultima seduta pubblica del Senato del Regno, non fu svolta commemorazione in Assemblea.

Note:Il nome completo risulta essere: "Giacomo Achille Camillo".
Secondo altra fonte risulta deceduto il 1° febbraio 1945.
Abbandonò gli studi di Scienze naturali all'Università di Genova per motivi familiari.

Ringraziamenti:- Sindaco del Comune di Lerici Emanuele Fresco
-Sig.ra Carla Giunchi, responsabile della Biblioteca
- Sig.ra Maria Clotilde Fiori Pucci, nipote del senatore


Attività 0568_Cimati_IndiciAP.pdf