SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori dell'Italia fascista » Scheda Senatore  


DE CAPITANI D'ARZAGO Giuseppe

  







   Indice dell'Attività Parlamentare   

   Fascicolo personale   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:02/15/1870
Luogo di nascita:MILANO
Data del decesso:17/11/1945
Luogo di decesso:PADERNO DUGNANO (Milano)
Padre:Alberto
Madre:BUTTAFAVA Giulia
Nobile al momento della nomina:Si
Nobile ereditarioSi
Titoli nobiliariNobile
Marchese
Figli: Alberto
Anna
Luogo di residenza:MILANO
Indirizzo:Via Bernardino Luini, 12
Titoli di studio:Laurea in giurisprudenza
Conseguiti nel:1893
Fonte:(M)
Professione:Amministratore d'azienda
Carriera:Presidente della Commissione centrale di beneficenza della Cassa di risparmio delle province lombarde (luglio 1924-1944)
Presidente dell'Associazione delle Casse di risparmio italiane (1931-1943)
Presidente dell'Orfanotrofio e Pio Albergo Trivulzio
Cariche politico - amministrative:Podestà di Milano (6 settembre 1928-19 novembre 1929)
Cariche e titoli: Presidente degli Ospedali mobili al fronte nella guerra 1915-1918
Presidente del Comitato nazionale per le invenzioni di guerra (1916)
Presidente dell'Istituto internazionale del risparmio (1924)
Membro del Consiglio superiore di assistenza e beneficenza pubblica
Presidente della Fondazione Cesare Beccaria
Fondatore dell'Istituto di Arese per la prevenzione dei minorenni
Presidente della Casa del cieco di guerra
Ministro di Stato (10 novembre 1931)

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:01/24/1929
Categoria:03
05
I deputati dopo tre legislature o sei anni di esercizio
I Ministri segretari di Stato
Relatore:Raffaele Garofalo
Convalida:06/05/1929
Giuramento:08/05/1929

    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine della Corona d'Italia 31 gennaio 1901
Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia 19 maggio 1910
Grande ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia 17 luglio 1921
Commendatore dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 14 giugno 1916
Grande ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 11 giugno 1922
Gran cordone dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 13 settembre 1923 - 1933
Gran cordone magistrale del Sovrano militare Ordine di Malta
Cavaliere dell'Ordine della Legion d'onore (Francia)1920

    .:: Camera dei deputati ::.

Legislatura
Collegio
Data elezione
Gruppo
Annotazioni
XXIV
Milano I
02-11-1913
Ballottaggio
XXV
Milano
16-11-1919
Gruppo liberale
XXVI
Milano
15-05-1921
Gruppo liberale democratico
XXVII
Collegio unico nazionale (Lombardia)
06-04-1924
Cariche:Segretario (2 dicembre 1919-7 aprile 1921) (13 giugno 1921-28 febbraio 1922)


    .:: Senato del Regno ::.

Cariche:Vicepresidente (24 aprile 1934-2 marzo 1939)
Commissioni:Membro della Commissione per il giudizio dell'Alta Corte di Giustizia (27 dicembre 1929-19 gennaio 1934) Membro della Commissione dell'agricoltura (17 aprile 1939-5 agosto 1943)
Membro della Commissione consultiva per la determinazione degli enti che possono proporre candidati alle elezioni politiche (7 dicembre 1932)

    .:: Governo ::.

    Governo:
Sottosegretario di Stato al Ministero del tesoro (28 febbraio-1° agosto 1922)
Sottosegretario di Stato al Ministero per l'istruzione pubblica (3 agosto 1922-16 agosto 1922, non accettò l'incarico)
Ministro dell'agricoltura (31 ottobre 1922-31 luglio 1923)

    .:: Alta Corte di Giustizia per le Sanzioni contro il Fascismo (ACGSF) ::.

Deferimento:07/08/1944
Gruppo di imputazione:"Ministri sottosegretari di Stato, presidenti e vice presidenti del Senato o della Camera dopo il 3 gennaio 1925"
Provvedimento:Ordinanza di non luogo a procedere per decessoData:29/11/1945
Provvedimento:Ordinanza di riconoscimento delle circostanze per dichiarare la decadenza (postuma)Data:28/03/1947
Provvedimento:Sentenza di rigetto del ricorso (Sezz. Unite Civili-Corte di Cassazione)Data:15/07/1948

    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Per i senatori deceduti successivamente al 17 maggio 1940, data dell'ultima seduta pubblica del Senato del Regno, non fu svolta commemorazione in Assemblea.