SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori dell'Italia liberale » Scheda Senatore  


RAMPOLDI Roberto

  







   Indice dell'AttivitÓ Parlamentare   

   Fascicolo personale   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:11/28/1850
Luogo di nascita:BREGNANO (Como)
Data del decesso:24/11/1926
Luogo di decesso:PAVIA
Padre:Angelo
Madre:VERGA Maria
Coniuge: MANZOLI Maria
Fratelli:Vittorino
Parenti:RAMPOLDI MODESTI Anna, nipote
Luogo di residenza:PAVIA
Titoli di studio:Laurea in medicina
Presso:UniversitÓ di Pavia
Professione:Docente universitario
Altre professioni:Medico
Carriera giovanile / cariche minori:
Carriera:Libero docente di Oftalmoiatria e clinica oculistica all'UniversitÓ di Pavia (18 febbraio 1882) (1888-1924)
Professore incaricato di Oftalmoiatria all'UniversitÓ di Pavia (novembre 1883-1888)
Medico condotto (dicembre 1876-ottobre 1877)
Primario oculista all'Ospedale di Pavia (1883-dicembre 1922)
Cariche amministrative:Consigliere comunale di Pavia (13 luglio 1884-1914)
Assessore comunale di Pavia
Consigliere provinciale di Pavia (1889-1895) (1900-1914)
Cariche e titoli: Direttore della Clinica oculistica dell'UniversitÓ di Pavia (novembre 1883)
Presidente della SocietÓ pavese di storia patria (1920-1925)
Presidente dell'Associazione dei medici della provincia di Pavia
Membro dell'Istituto sieroterapico provinciale di Pavia
Presidente del Congresso nazionale medici professionisti
Fondatore del Museo civico del patrio Risorgimento di Pavia
Membro della SocietÓ archeologica comense
Membro della SocietÓ pavese di storia patria

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:10/06/1919
Categoria:03 I deputati dopo tre legislature o sei anni di esercizio
Relatore:Giovanni Mariotti
Convalida:09/12/1919
Giuramento:22/03/1920
Annotazioni:Gruppo Senato: Non ascritto a gruppi


    .:: Camera dei deputati ::.

Legislatura
Collegio
Data elezione
Gruppo
Annotazioni
XVII
Pavia I
12-4-1891
Estrema sinistra
XVIII
Pavia
6-11-1892
Estrema sinistra
XIX
Pavia
26-5-1895
Estrema sinistra
XX
Pavia
21-3-1897
Estrema sinistra
XXI
Pavia
3-6-1900*
Estrema sinistra
Eletto anche nel collegio di Cant¨, opt˛ per il collegio di Pavia il 22 novembre 1900
XXII
Pavia
6-11-1904
Estrema sinistra
XXIII
Pavia
7-3-1909
Estrema sinistra
XXIV
Pavia
26-10-1913
Estrema sinistra


    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Atti parlamentari - Commemorazione.
                    Tommaso Tittoni, Presidente

                    Onorevoli colleghi. Un nuovo lutto ha colpito il Senato in questa breve sosta dei nostri lavori. Il 24 novembre spegnevasi il Prof. Roberto Rampoldi in Pavia, cui tanta parte della sua vita egli aveva con filiale attaccamento dedicato.
                    Nacque il 28 novembre 1850 a Bregnano e, laureatosi in medicina, coltiv˛ particolarmente il ramo dell'oculistica, nel quale salý in alta fama. E, mentre si affermava brillantemente nel campo professionale e veniva nominato oculista primario dell'ospedale di Pavia, conseguiva la libera docenza universitaria in oftalmologia, che con onore esercit˛ per 40 anni, e con le sue pregevolissime pubblicazioni e con la fervida collaborazione a importanti riviste mediche si conquistava nel mondo scientifico bella riputazione.
                    Fu presidente dell'Associazione dei medici della Provincia di Pavia, ove inoltre per la universale stima da cui era circondato fu chiamato a coprire importanti e numerose cariche pubbliche, sia nell'amministrazione comunale che in quella provinciale.
                    I cittadini di Pavia lo inviarono loro rappresentante alla Camera dei deputati fin dal 1891 e gli confermarono la loro fiducia per otto legislature, dalla 17¬ alla 24¬, fino al 1919, periodo lunghissimo nel quale egli spieg˛ opera assidua e piena di fervore. Autore di non poche proposte di legge, fece poi parte di numerose commissioni di cui talvolta fu relatore ed intervenne alle sedute della Camera con frequenza, facendo spessissimo sentire la sua autorevole parola sui pi¨ svariati problemi, specialmente in materia di pubblica istruzione. Ed a questa poi prodig˛ in ogni tempo le pi¨ amorevoli cure, donando, fra l'altro, recentemente alla prediletta UniversitÓ di Pavia una cospicua somma per la fondazione di pi¨ Borse di studio.
                    La sua lunga opera in pro del paese gli merit˛ la nomina a senatore il 6 ottobre 1919.
                    Inchiniamoci con riverenza dinanzi alla tomba di lui ed inviamo alla famiglia le nostre condoglianze. (Approvazioni).
                    ROCCO, ministro della giustizia e degli affari di culto. Chiedo di parlare.
                    PRESIDENTE. Ne ha facoltÓ.
                    ROCCO, ministro della giustizia e degli affari di culto. Il Governo si associa alle nobili parole dette dal Presidente di questa alta Assemblea in memoria del senatore Rampoldi, che onor˛ la scienza, la professione e la politica (Bene).

                    Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 7 dicembre 1926.

Ringraziamenti:-Sindaco di Bregnano (Como) Angelo Dubini
- Dott.ssa Annalisa Quaini Responsabile dell'Area amministrativa del Comune di Bregnano


AttivitÓ 1860_Rampoldi_IndiciAP.pdf