SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori dell'Italia liberale » Scheda Senatore  


RAMOGNINI Ferdinando

  
  


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:07/20/1829
Luogo di nascita:SASSELLO (Genova) - oggi (Savona)
Data del decesso:18/03/1898
Luogo di decesso:GENOVA
Padre:Giovanni Battista, detto Gio Batta
Madre:BADANO Teodora
Coniuge:TRAVERSO Anna
Figli: Laura
Professione:Prefetto
Carriera giovanile / cariche minori:
Carriera:Prefetto di Chieti (19 aprile-30 giugno 1876)
Prefetto di Pavia (30 giugno 1876-15 gennaio 1879)
Prefetto di Porto Maurizio (10 luglio 1879-15 febbraio 1880)
Prefetto di Genova (15 febbraio 1880-16 novembre 1887)
Prefetto di Bari (16 novembre-16 dicembre 1887)
Prefetto di Ancona (16 dicembre 1887-1° agosto 1889)
Prefetto di Livorno (1° agosto 1889-30 novembre 1890)
Prefetto di Torino (1° ottobre 1893-1° aprile 1896)
Cariche e titoli: Direttore generale della pubblica sicurezza (7 aprile-10 maggio 1876) (15 gennaio-9 novembre 1879) (30 novembre 1890- 1° ottobre 1893)
Commissario straordinario del Comune di Napoli (1° maggio-12 luglio 1876)

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:11/21/1892
Categoria:17 Gli intendenti generali
dopo sette anni di esercizio
Relatore:Piero Puccioni
Convalida:29/11/1892
Giuramento:23/11/1892
Annotazioni:Giuramento prestato prima della convalida, in seduta reale d'inaugurazione di sessione parlamentare

    .:: Onorificenze ::.

Grande ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia 1°giugno 1879
Gran cordone dell'Ordine della Corona d'Italia 5 febbraio 1891
Ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 1877
Commendatore dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 1° giugno 1884
Grande ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 10 agosto 1886


    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Atti Parlamentari - Commemorazione
Tancredi Canonico, Vicepresidente

[...]
Signori senatori. Nel breve intervallo corso dall’ultima nostra adunanza, tre colleghi ci furono dalla morte rapiti. [...]
Il 18 marzo è pervenuto da Genova alla Presidenza del Senato il seguente telegramma:.
"S.E. Presidente Senato.
Stanotte moriva in questa città per broncopolmonite, l'onorevole senatore Ferdinando Ramognini. Fin da quindici giorni or sono, prevedendo sua prossima fine, mi espresse desiderio che alla salma non si rendessero pubbliche onoranze e che nemmeno fossero fatte commemorazioni; anzi mi interessò che, appena avvenuta morte, pregassi V.E. darne semplicemente annunzio Alto consesso. Credo mio dovere riferire tutto ciò a V.E. in omaggio volontà estinto.
prefetto.
firmato: GARRONI".
Se il rispetto alla volontà del defunto senatore Ferdinando Ramognini mi vieta di ricordare le sue benemerenze verso il paese, non può impedirmi di esprimere, a nome del Senato, il vivo rimpianto per la perdita dell'egregio ed amato nostro collega. [...]
DI SAN MARZANO, ministro della guerra. Domando la parola.
PRESIDENTE. Ha facoltà di parlare.
DI SAN MARZANO, ministro della guerra. A nome del Governo aggiungo che esso sente vivamente la perdita dei senatori stati testé commemorati dal nostro Presidente, e la sente vivamente per le esimie qualità dei defunti, quali oltre alle qualità pregevoli individuali, hanno reso servizi eminenti al paese in funzioni governative ed in missioni, nelle quali lasciarono larga traccia dell'opera loro. (Bene).

Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 23 marzo 1898.

Ringraziamenti:Ministero dell'interno - Dipartimento della P.S. - Direzione centrale per gli affari generali della Polizia di Stato - Ufficio storico - Direttore: dirigente superiore Dott. Antonio Laurito
- Dott. Raffaele Camposano
- Uffiico di stato civile del Comune di Genova
-Dott. Romualdo Capone
dirigente del Servizio Archivi Storici
Comune di Napoli
IX Direzione Centrale
Servizio Archivi Storici


Attività 1859_Ramognini_IndiciAP.pdf