SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori dell'Italia fascista » Scheda Senatore  


LUIGGI Luigi

  







   Indice dell'AttivitÓ Parlamentare   

   Fascicolo personale   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:08/03/1856
Luogo di nascita:GENOVA
Data del decesso:01/02/1931
Luogo di decesso:ROMA
Padre:Settimio
Madre:ROSSI Paola
Figli: Mario
Luisa, che spos˛ Carlo LUPPIS, nobile e ingegnere
Parenti:LUIGGI Mark, nipote di Mario
Luogo di residenza:ROMA
Indirizzo:Via Nomentana, 182
Titoli di studio:Laurea in ingegneria (1)
Laurea "ad honorem" in scienze
Conseguiti nel:1878 (1)
Professione:Ingegnere
Cariche e titoli: Segretario particolare del ministro dei lavori pubblici Francesco Genala (29 giugno 1885-4 aprile 1887)
Capo di Gabinetto al Ministero dei lavori pubblici (15 maggio 1892-8 novembre 1893)
Direttore generale del porto militare di Bahia Blanca (Argentina) (1896-1905)
Membro del Consiglio superiore della pubblica istruzione (1░ luglio 1907-30 giugno 1913) (6 agosto 1921-31 agosto 1923)
Professore incaricato di Costruzioni marittime ed idrauliche alla Scuola di applicazioni di ingegneri di Roma
Ingegnere capo del porto di Genova
Ispettore superiore del Genio civile
Membro del Consiglio di amministrazione delle Ferrovie dello Stato
Membro del Consiglio superiore dei lavori pubblici
Membro del Consiglio direttivo della Scuola superiore di Architettura di Roma
Membro del Consiglio centrale della Croce rossa italiana
Consulente tecnico dell'amministrazione del Canale di Suez e della navigazione del Danubio
Socio corrispondente della British Association di Londra
Membro onorario della SocietÓ degli ingegneri costruttori di Londra
Membro della SocietÓ degli ingegneri civili di Londra
Socio onorario della SocietÓ degli ingegneri di New York
Socio onorario della SocietÓ degli ingegneri di Buenos Aires
Socio onorario della SocietÓ scientifica argentina
Presidente onorario del Consiglio dei lavori pubblici
Cittadino onorario di Bahia Blanca

    .:: Nomina a senatore ::.

Proponente:Presidente del Senato15/08/1924
Ministro dell'interno
    Federzoni Luigi
11/09/1924
Nomina:09/18/1924
Categoria:19 I membri ordinari del Consiglio superiore di istruzione pubblica
dopo sette anni di esercizio
Relatore:Vittorio Polacco
Convalida:20/11/1924
Giuramento:20/11/1924

    .:: Onorificenze ::.

Grande ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro
Grande ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia
Commendatore dell'Ordine coloniale della Corona d'Italia
Ufficiale dell'Ordine della Legion d'onore (Francia)

    .:: Servizi bellici ::.

Periodo:1882 campagna d'Africa
1911-1912 guerra italo-turca
1915-1918 I guerra mondiale
Decorazioni:Medaglia a ricordo della campagna d'Africa; Medaglia a ricordo della guerra italo-abissina; Medaglia d'oro del Ministero delle armi e munizioni; Medaglia interalleata della Vittoria

    .:: Camera dei deputati ::.

Legislatura
Collegio
Data elezione
Gruppo
Annotazioni
XXVI
Genova
15-05-1921
Gruppo nazionalista


    .:: Senato del Regno ::.

Commissioni:Membro della Commissione per l'esame dei disegni di legge per la conversione dei decreti-legge (8 marzo 1930-1░ febbraio 1931)


    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Luigi Federzoni, Presidente
              "PRESIDENTE. (Si alza in piedi; contemporaneamente si alzano senatori e ministri).

              Prima di riprendere le nostre discussioni, rivolgiamo il pensiero ai compianti Colleghi, che [...] ci hanno lasciato durante l'interruzione dei lavori dell'Assemblea.
              [...]
              Il fascismo piange uno dei suoi veterani pi¨ insigni nel senatore Luigi Luiggi, tecnico di fama universale, galantuomo, cittadino, scienziato che servý e onor˛ sempre e in ogni parte del mondo l'Italia. Non posso diffondermi come vorrei su l'amplissima e splendida attivitÓ di maestro dell'ingegneria idraulica e portuale, da lui svolta, oltre che in patria, in Argentina, in Egitto, negli Stati Uniti d'America, in Australia, nelle nostre Colonie. La grande rinomanza da lui conquistata resta affidata a opere imponenti che non periranno. Voglio rammentare che, entrato alla Camera come rappresentante della sua Liguria nel 1921, fu uno dei dieci deputati nazionalisti, giÓ uniti fin da quella XXVI Legislatura in un solo settore e in un solo proposito ai trentacinque deputati del primo gruppo fascista, per l'affermazione di quei principi che furono la norma costante della vita e del pensiero di Luigi Luiggi e che egli doveva vedere, con ineffabile gioia, trionfanti e fatti quasi nuova sostanza dello Stato e della coscienza italiana per la vittoria del Fascismo.
              MUSSOLINI, Capo del Governo. Chiedo di parlare.
              PRESIDENTE. Ne ha facoltÓ.
              MUSSOLINI, Capo del Governo. Il Governo si associa alle nobili parole di rimpianto pronunziate dal Presidente della Vostra Assemblea".

              Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 17 marzo 1931.

Ringraziamenti:Marco Luppis