SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori del Regno di Sardegna » Scheda Senatore  


BONELLI Raffaele

  







   Indice dell'Attività Parlamentare   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:06/03/1819
Luogo di nascita:Napoli
Data del decesso:28/03/1903
Luogo di decesso:Napoli
Padre:Giuseppe
Madre:Pignone del Carretto Costanza
Nobile al momento della nomina:Si
Nobile ereditarioSi
Titoli nobiliariMarchese
Nobile di Barletta
Coniuge:Giudice Caracciolo Marianna
Figli: Costanza
Giuseppe
Filippo
Stefania
Fratelli:Maddalena
Carolina
Parenti:Raffaele, nipote
Marcantonio, nipote
Luigi, nipote
Andrea, nipote
Anna, nipote
Professione:Possidente

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:01/20/1861
Categoria:21 Le persone che da tre anni pagano tremila lire d'imposizione diretta in ragione dei loro beni o della loro industria
Relatore:Giovanni Regis
Convalida:25/04/1862
Giuramento:01/07/1862



    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

    Vi reco, onorevoli senatori, la triste notizia della perdita del marchese Bonelli Raffaele morto in Napoli. Negli ultimi giorni del viver suo ha manifestato il desiderio che non si faccia alcuna commemorazione. A me però incombe il dovere di ricordare al Senato che egli era l’ultimo di quella valorosa schiera di patriotti del Mezzogiorno che fu chiamata prima, a far parte del Senato. Onore o Signori, alla memoria del compianto senatore Bonelli. (Bene).
    SERENA. Domando la parola.
    PRESIDENTE. Ha facoltà di parlare.
    SERENA. Aggiungerò pochissime parole alle nobilissime pronunziate dal nostro Presidente in memoria del marchese Raffaele Bonelli. Egli era lustro, decoro e vanto della mia provincia nativa di Bari. Egli ha mostrato a parecchie generazioni come si debba amare la patria, sinceramente e disinteressatamente, e il Senato perde con lui uno degli uomini più virtuosi e intemerati che io abbia mai conosciuto. Prego il nostro Presidente di voler mandare le condoglianze del Senato alla famiglia del compianto senatore Bonelli. (Benissimo).
    PRESIDENTE. Il desiderio espresso dall’egregio senatore Serena è già stato adempiuto dalla Presidenza.

    Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 30 marzo 1903.

Attività 0287_Bonelli_Raffaele_IndiciAP.pdf