SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori dell'Italia liberale » Scheda Senatore  


DE FALCO Giovanni

  
  


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:05/28/1818
Luogo di nascita:BRACIGLIANO (Salerno)
Data del decesso:25/02/1886
Luogo di decesso:NAPOLI
Padre:Nicola
Madre:AMATO Agnese
Nobile al momento della nomina:No
Nobile ereditarioNo
Coniuge:Celibe
Fratelli:Giuseppe
Luogo di residenza:NAPOLI
Titoli di studio:Laurea in giurisprudenza
Presso:Universitą di Napoli
Professione:Magistrato
Carriera giovanile / cariche minori:
Carriera:Procuratore generale presso la gran Corte criminale di S. Maria Capua Vetere (1860)
Procuratore generale presso la gran Corte criminale di Napoli (27 luglio 1860)
Consigliere della suprema Corte di giustizia di Napoli, poi Corte di cassazione di Napoli (28 gennaio 1861)
Sostituto procuratore generale presso la suprema Corte di giustizia di Napoli, poi Corte di cassazione di Napoli (6 aprile 1862)
Avvocato generale presso la Corte di cassazione di Napoli (27 dicembre 1863)
Procuratore generale presso la Corte di cassazione di Roma (13 gennaio 1876-25 febbraio 1886)
Cariche e titoli: Membro del Consiglio del contenzioso diplomatico (1885)

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:10/08/1865
Categoria:10 L'Avvocato generale presso il Magistrato di cassazione ed il Procuratore Generale dopo cinque anni di funzioni
Relatore:Giuseppe Vacca
Convalida:04/12/1865
Giuramento:04/12/1865

    .:: Onorificenze ::.

Commendatore dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 6 giugno 1863
Grande ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 20 giugno 1866
Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia 7 maggio 1868
Grande ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia 19 giugno 1870
Gran cordone dell'Ordine della Corona d'Italia 5 luglio 1873
Gran Croce dell'Ordine della Rosa (Brasile) 20 agosto 1873


    .:: Senato del Regno ::.

Commissioni:Membro della Commissione per l'esame del disegno di legge "Modificazioni all'Ordinamento giudiziario" (4 maggio 1870)
Membro della Commissione per l'esame del disegno di legge "Esecuzione delle sentenze dei giudici conciliatori" (7 maggio 1870)
Membro della Commissione per l'esame dei disegni di legge "Unificazione legislativa delle provincie venete e di Mantova" e "Stabilimento della Corte di cassazione nella sede del Governo" (23 gennaio 1871)

    .:: Governo ::.

    Governo:
Ministro di grazia e giustizia e culti (31 dicembre 1865-20 giugno 1866), (24 febbraio 1871-5 luglio 1873)

    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Atti Parlamentari - Commemorazione
      Giacomo Durando, Presidente

      Onorandi colleghi. Un recente telegramma da Napoli mi reca la dolorosa notizia che questa mattina stessa alle ore sette cessava di vivere colą il nostro collega Giovanni De Falco, procuratore generale della Corte di cassazione di Roma, nell'etą di 67 anni circa, poiché egli era nato in Bracigliano Provincia di Salerno il 18 maggio 1818.
      Son troppo noti a voi tutti i meriti segnalati dell'illustre uomo di cui oggi piangiamo la perdita. Il suo eletto ingegno e la sua vasta dottrina gli apersero il cammino ai pił alti gradi della magistratura e al seggio che con tanto lustro occupava in questa eccelsa Assemblea fin dal 1865, dove si fece ammirare per la sua valentia scientifica e per l'eloquenza oratoria. Resse in due epoche il Dicastero di grazia e giustizia; la prima dal 31 dicembre 1865 al 20 giugno 1866, e l'altra dal 24 febbraio 1871 al 9 luglio 1873.
      Lascia pregievoli scritti a testimonianza delle sue profonde cognizioni giuridiche e della sua operositą.
      Il Senato, la magistratura ed il paese sono colpiti da una grave perdita colla morte dell'illustre Giovanni De Falco.

      Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 25 febbraio 1886.

Note:Il nome completo risulta essere: "Giovanni Raffaele Francesco".
Ringraziamenti:-Sindaco di Bracigliano (Salerno) Ferdinando Albano

Attivitą 0735_De_Falco_IndiciAP.pdf