SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori dell'Italia liberale » Scheda Senatore  


DE LARDEREL Florestano

  
  


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:04/06/1848
Luogo di nascita:LIVORNO
Data del decesso:25/01/1925
Luogo di decesso:LIVORNO
Padre:Federigo, senatore (vedi scheda)
Madre:DE LA MOTTE Paolina
Nobile al momento della nomina:Si
Nobile ereditarioSi
Titoli nobiliariConte di Montecerboli
Nobile di Livorno
Nobile di Volterra
Coniuge:DE LARDEREL Elisa (Marcella)
Figli: Adriana che spos˛ GINORI CONTI Piero, genero, senatore
Maria Francesca (Federica), che spos˛ ALOISI Pompeo, genero, senatore
Fratelli:Ottavia, che spos˛ Arthur SUAREZ D'AULAN
Parenti:LAMOTTE Giovanni Battista, avo materno
Luogo di residenza:LIVORNO
Titoli di studio:Laurea in scienze naturali
Presso:UniversitÓ di Pisa
Professione:Industriale
Cariche politico - amministrative:Presidente del Consiglio provinciale di Livorno (1891ca)
Cariche amministrative:Consigliere comunale di Livorno (1874)
Consigliere provinciale di Livorno (1876)
Membro della Deputazione provinciale di Livorno (1876)
Cariche e titoli: Proprietario e amministratore delegato della SocietÓ "F. De Larderel e C." (1876-1912)
Membro della Commissione amministrativa dell'ospedale civile di Livorno
Membro della Congregazione di caritÓ di Livorno
Socio annuale della SocietÓ geografica italiana (1867)
Cavaliere del lavoro (10 luglio 1902)

    .:: Nomina a senatore ::.

Proponente:Prefetto di Livorno18/10/1892
Nomina:11/21/1901
Categoria:21 Le persone che da tre anni pagano tremila lire d'imposizione diretta in ragione dei loro beni o della loro industria
Relatore:Antonino Di Prampero
Convalida:10/12/1901
Giuramento:12/12/1901
Annotazioni:Gruppo Senato: Non ascritto a gruppi

    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 1░ dicembre 1872 (1874)


    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Atti Parlamentari - Commemorazione
                  Tommaso Tittoni, Presidente

                  Il 25 scorso si Ŕ improvvisamente spento in Livorno il conte Florestano De Larderel, nato in quella cittÓ il 6 aprile 1848 e nostro collega dal 21 novembre 1901.
                  In omaggio alla volontÓ dell'illustre defunto, che con modestia impareggiabile ha espresso il desiderio di non essere commemorato, limitiamoci ad inviare un mesto saluto alla sua memoria e ad esprimere le nostre pi¨ vive condoglianze alla cittÓ di Livorno, alla nobile famiglia dell'estinto ed in particolar modo al genero, il nostro collega principe Piero Ginori Conti.
                  CIANO, ministro delle comunicazioni. Domando di parlare.
                  PRESIDENTE. Ne ha facoltÓ.
                  CIANO, ministro delle comunicazioni. Il Governo si associa alle parole di cordoglio testÚ pronunziate dall'illustre Presidente in memoria del conte Florestano De Larderel; come pure si associa alla proposta di inviare alla cittÓ di Livorno, alla famiglia ed al senatore Ginori Conti le pi¨ vive condoglianze.

                  Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 28 gennaio 1925.

Note:Il nome completo risulta essere: "Floriano Francesco Pio Cerbone Lorenzo Maria Giovanni Battista".
La forma originaria del nome era Floriano, ma il senatore si faceva chiamare Florestano.
Governatore della Compagnia del SS. Sacramento (Pomarance) (1876-1925).

Ringraziamenti: Prof. Maurizio Maggi Sindaco del Comune di Pomarance
- Jader Spinelli (Ufficio cultura - Biblioteca comunale del Comune di Pomarance)
Richiede copia della pubblicazione
Dott.ssa Margherita Martelli - SocietÓ geografica italiana
Paola Pannunzio Ufficiale dello Stato civile di Livorno


AttivitÓ 0751_De_Larderel_Florestano_IndiciAP.pdf