SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori del Regno di Sardegna » Scheda Senatore  


BARBIANO DI BELGIOIOSO Luigi

  







   Indice dell'AttivitÓ Parlamentare   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:08/29/1803
Luogo di nascita:Milano
Data del decesso:13/07/1885
Luogo di decesso:Milano
Padre:Francesco, conte
Madre:OPIZZONI Daria, contessa
Nobile al momento della nomina:Si
Nobile ereditarioSi
Titoli nobiliariConte di Belgioioso, titolo riconosciuto con decreto del magistrato straordinario di Milano del 21 luglio 1688, con risoluzione dell'Imperatore d'Austria del 10 aprile e 3 settembre 1816, con decreto ministeriale di riconoscimento del 21 gennaio 1879
Coniuge:ROSSINI Antonia
Figli: Cesare
Alberto
Abbondio
Camillo (morto infante)
Mauro (morto infante)
Dario
Maria, che spos˛ Faustino PIOLA CASELLI
Annibale
Carlo, che spos˛ Maria MAJNONI D'INTIGNANO e in seconde nozze Cesira PIANTANIDA
benigno
Virginia, che spos˛ Innocenzo GUAITA
Teresa, che spos˛ Baldassare SCHELLINO
Luigia, che spos˛ Gian Galeazzo CASTELLI
Anna Carolina (morta infante)
Anna Eleonora, che spos˛ Luigi SOBRERO
Francesca Maria, che spos˛ Pietro ZANARDI LANDI
Fratelli:Galeotto, nato dalla prima moglie del padre Caterina BENDONI CACCIA, che spos˛ in prime nozze Francesca MALASPINA e in seconde Claudia BRIVIO, da cui ebbe Giuseppe, Maria, Alessandro, Pietro Francesco e Scipione;
Francesca Maria, che spos˛ Giacomo PARRAVICINI e in seconde nozze Annibale BRIVIO;
Antonio, che spos˛ in prime nozze Maria CASATI, da cui ebbe Francesco, e in seconde nozze Teresa PALLAVICINO TRIVULZIO da cui ebbe Carlo Pio, senatore del Regno (vedi scheda), Giorgio, Elisabetta, Giacomo, Paolo, Emilio;
Clara, che spos˛ Ambrogio ANNONI;
Caterina;
Camilla, che spos˛ Giuseppe SEBREGONDI
Parenti:BARBIANO DI BELGIOIOSO Galeotto, avo paterno
BARBIANO DI BELGIOIOSO ROSSI Maria Francesca, ava paterna
BARBIANO DI BELGIOIOSO Virginia, che spos˛ Giuseppe DELLA PORTA
BARBIANO DI BELGIOIOSO Francesco Antonio, zio, fratello del padre
BARBIANO DI BELGIOIOSO Cesare, zio, fratello del padre
BARBIANO DI BELGIOIOSO Maria Gerolama, zia, sorella del padre
BARBIANO DI BELGIOIOSO Beatrice Maria, che spos˛ Cleto GNOLI RIZZARDI, zia, sorella del padre
BARBIANO DI BELGIOIOSO Claudia Maria, zia, sorella del padre
BARBIANO DI BELGIOIOSO Ottavia Maria, zia, sorella del padre
OPIZZONI Francesco, avo materno
OPIZZONI TRIVULZIO Paola, ava materna
ROSSINI Abbondio, suocero
ROSSINI BOSSI Teresa, suocera
Professione:Possidente
Cariche politico - amministrative:PodestÓ di Milano (9 giugno 1859-26 gennaio 1860)
Cariche amministrative:Consigliere comunale di Milano
Assessore comunale di Milano (1833-1853)
Cariche e titoli: Direttore dell'orfanotrofio femminile di Milano
Membro della Commissione centrale di beneficenza della Cassa di risparmio delle Province lombarde (1845-1851)

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:02/29/1860
Categoria:21 Le persone che da tre anni pagano tremila lire d'imposizione diretta in ragione dei loro beni o della loro industria
Relatore:Vitaliano Borromeo
Convalida:14/04/1860
Giuramento:02/04/1860
Annotazioni:Giuramento prestato prima della convalida, in seduta reale d'inaugurazione di sessione parlamentare

    .:: Onorificenze ::.

Commendatore dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 9 agosto 1859


    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

    Onorevoli Colleghi!
    Nel periodo d’interruzione dei nostri lavori il Senato ha subýto gravi e pur troppo numerose perdite, di cui adempio oggi l’ingrato ufficio di darvi partecipazione.[...]
    Il giorno 13 dello stesso mese di luglio moriva in Milano dove era nato il 29 agosto 1803 il conte Luigi Barbiano di Belgioioso.
    Discendente da nobile antichissima famiglia della stessa cittÓ, il Belgioioso accrebbe lo splendore dei meriti avýti colle virt¨ proprie, essendosi procurata estesa istruzione, ed avendo, con sensi altamente liberali, patrocinato gli interessi del paese. Prese parte attiva ai movimenti politici e particolarmente alle cinque memorabili giornate di Milano nel 1848, per le quali riceveva testÚ nel giorno dell’ultima festa dello Statuto il diploma e la medaglia commemorativa di quell’evento decretata dal Municipio. Fu il primo sindaco di Milano dopo l’annessione di quella cittÓ al Piemonte.
    Venne innalzato alla carica di Senatore il 29 febbraio 1860 e dette prove in questo Consesso di molta assiduitÓ, tranne negli ultimi due anni in cui gli incomodi della grave sua etÓ non gli permisero pi¨ di varcare notevoli distanze e fecero sý che oggi pur troppo ne deploriamo amaramente la perdita.
    [...]E qui termina la lunga serie delle nostre sciagure. Mandando un mesto saluto alla memoria dei compianti Colleghi, faccio caldi voti perchÚ mi sia allontanato il calice amaro di esservi apportatore di nuovi dolori.

    Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 25 novembre 1885.

AttivitÓ 0143_Barbiano_di_Belgioioso_Luigi_IndiciAP.pdf