SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori del Regno di Sardegna » Scheda Senatore  


CACCIA Carlo Francesco

  







   Indice dell'Attività Parlamentare   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:05/31/1789
Luogo di nascita:Novara
Data del decesso:24/02/1863
Luogo di decesso:Torino
Padre:Pietro Ambrogio
Madre:TORNIELLI DI VERGANO Giuseppa
Nobile al momento della nomina:Si
Nobile ereditarioNo
Titoli nobiliariConte di Cilavegna dal 24 marzo 1834
Coniuge:Turinetti di Priero Ernestina
Fratelli:Ottavio, capitano, maggiore di reggimento
Parenti:Caccia Giovanni Ambrogio, bisavo paterno
[Starana] Cecilia, bisava paterna
Caccia Ercole Francesco, avo paterno
Bozzi Violante, ava paterna
Caccia Federico Aquilino, zio paterno
Caccia Giuseppe, zio paterno, canonico
Caccia Giovanni Angelo, zio paterno, canonico
Caccia Nicolao Basilio, zio paterno, capitano di reggimento
Titoli di studio:Laurea in giurisprudenza
Professione:Funzionario amministrativo
Carriera:Viceintendente generale di Genova (29 luglio 1817)
Intendente generale di Pinerolo (14 ottobre 1819)
Reggente l'Ispezione generale dell'Erario (30 ottobre 1832)
Ispettore generale dell'Erario (28 dicembre 1833)
Cariche e titoli: Membro della Commissione superiore di liquidazione (9 settembre 1824)
Membro del Consiglio generale dell'Amministrazione del debito pubblico negli Stati di Terraferma
Membro del Consiglio generale dell'Amministrazione del debito pubblico
Membro del Consiglio ordinario dell'Amministrazione del debito pubblico

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:03/04/1852
Categoria:17 Gli intendenti generali
dopo sette anni di esercizio
Relatore:Massimo Cordero di Montezemolo
Convalida:17/03/1852
Giuramento:17/03/1852

    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 16 gennaio 1832
Commendatore dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 11 dicembre 1847
Commendatore della Corona Ferrea (Austria)


    .:: Senato del Regno ::.

Commissioni:Membro della Commissione di finanze (9 dicembre 1852-21 novembre 1853) (13 dicembre 1855-16 giugno 1856) (12 gennaio-16 luglio 1857) (19 gennaio-14 luglio 1858) (15 gennaio 1859-21 gennaio 1860)
Membro della Commissione di vigilanza all'amministrazione del debito pubblico (16 marzo 1859-21 gennaio 1860)
Deputazioni:Membro della Deputazione per complire SM nell'iniziamento del nuovo anno (1852)
Membro della Deputazione incaricata di presentare a SM l'indirizzo in risposta al discorso della Corona (1859)

    .:: Governo ::.

Regno di Sardegna ante 04 Marzo 1848:Primo ufficiale della Segreteria di Stato per le finanze (24 settembre 1831)

    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

    Onorevoli Colleghi,
    Una settimana non è ancora trascorsa da che il Senatore conte Francesco Caccia colla consueta sua assiduità sedeva in questo consesso, e già fin da ieri a sera abbiamo dovuto lamentarne la perdita.
    La vita operosa del conte Francesco Caccia fu tutta dedicata a servizio dello Stato.
    Intendente di provincia, membro della Commissione diplomatica di liquidazione del debito pubblico del cessato Regno d'Italia, primo uffiziale del Ministero di finanze, intendente generale del Tesoro e membro della Commissione superiore di liquidazione, il nostro collega riempì queste varie e ragguardevoli funzioni con singolare intelligente esattezza.
    Severo nei principii, franco e leale di carattere, cortese nei modi, il conte Caccia seppe conciliarsi il rispetto e la stima di tutti, non meno che la più favorevole considerazione per parte del Governo.
    Noi poi lo vedemmo tra noi mostrarsi tanto più degno della dignità senatoria quanto più esattamente appunto compiva i doveri che ad essa vanno congiunti.
    Amico da lunghi anni del conte Caccia so che queste parole di sincero e doloroso compianto troveranno un'eco in tutti quelli che lo conobbero.

    Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 25 febbraio 1863.

Attività 0366_Cacace_IndiciAP.pdf