SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori dell'Italia fascista » Scheda Senatore  


MORMINO Giuseppe

  







   Indice dell'Attivitą Parlamentare   

   Fascicolo personale   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:11/23/1880
Luogo di nascita:SUTERA (Caltanissetta)
Data del decesso:23/01/1955
Luogo di decesso:ROMA
Padre:Raimondo
Madre:CIRAMI Giuseppina
Figli: Raimondo (figlio adottivo)
Luogo di residenza:ROMA
Indirizzo:Via Nomentana 28
Titoli di studio:Laurea in giurisprudenza
Professione:Prefetto
Altre professioni:Magistrato
Carriera:Prefetto di Foggia (30 dicembre 1922 -1° settembre 1923)
Prefetto di Perugia (1° settembre 1923-1° luglio 1928)
Prefetto di Ancona (1° luglio 1928-16 agosto 1931)
Prefetto di Padova (16 agosto 1931-1° agosto 1932)
Prefetto di Genova (1° agosto 1932-31 agosto 1933)
Cariche e titoli: Presidente della Camera di commercio di Perugia (1927-1928)
Presidente della Camera di commercio di Ancona (1928-1931)
Presidente della Camera di commercio di Genova (1932-1933)
Presidente della Camera di commercio di Padova (1931-1932)
Capo di Gabinetto al Ministero dell'interno (1933-1936)
Consigliere di Stato (11 gennaio 1937-11 ottobre 1944)
Segretario generale del Consiglio di Stato (1° ottobre 1943)
Presidente della Croce rossa italiana (1° maggio 1940-25 luglio 1943)

    .:: Nomina a senatore ::.

Proponente:Ministero dell'interno
Nomina:11/16/1933
Categoria:17 Gli intendenti generali
dopo sette anni di esercizio
Relatore:Giacomo Suardo
Convalida:13/12/1933
Giuramento:14/12/1933

    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine della Corona d'Italia 10 giugno 1917
Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia 8 giugno 1919
Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia 27 maggio 1920
Grande ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia 17 aprile 1930
Gran cordone dell'Ordine della Corona d'Italia 20 aprile 1934
Cavaliere dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 6 luglio 1924
Ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 7 febbraio 1926
Commendatore dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 3 giugno 1932
Gran cordone dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 11 giugno 1936


    .:: Senato del Regno ::.

Commissioni:Membro ordinario della Commissione d'accusa dell'Alta Corte di Giustizia (26 novembre 1938-2 marzo 1939), (17 aprile-21 dicembre 1939)
Membro della Commissione per l'esame del disegno di legge "Riforma del Consiglio Nazionale delle Corporazioni" (15 dicembre 1938)
Membro della Commissione degli affari interni e della giustizia (17 aprile 1939-28 ottobre 1940)
Segretario della Commissione degli affari interni e della giustizia (28 ottobre 1940-25 gennaio 1941)
Membro della Commissione delle forze armate (25 gennaio 1941-5 agosto 1943)

    .:: Alta Corte di Giustizia per le Sanzioni contro il Fascismo (ACGSF) ::.

Deferimento:07/08/1944
Gruppo di imputazione:"Senatori ritenuti responsabili di aver mantenuto il fascismo e resa possibile la guerra sia coi loro voti, sia con azioni individuali, tra cui la propaganda esercitata fuori e dentro il Senato"
Provvedimento:Ordinanza di decadenzaData:22/03/1945
Provvedimento:Sentenza di cassazione della decadenza (Sezz. Unite Civili-Cassazione)Data:08/07/1948

    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Per i senatori deceduti successivamente al 17 maggio 1940, data dell'ultima seduta pubblica del Senato del Regno, non fu svolta commemorazione in Assemblea.

Ringraziamenti:Dott.ssa Elisabetta Bidischini e Dott.ssa Diana Ascenzi della Biblioteca Unioncamere
Sottotenente Ufficiale Commissario della Croce Rossa italiana Marcello Giovanni Novello