SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori dell'Italia liberale » Scheda Senatore  


RAJNA Pio

  







   Indice dell'Attività Parlamentare   

   Fascicolo personale   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:07/08/1847
Luogo di nascita:SONDRIO
Data del decesso:25/11/1930
Luogo di decesso:FIRENZE
Padre:Eugenio Paolo
Madre:SIMONETTA Costanza
Nobile al momento della nomina:No
Nobile ereditarioNo
Fratelli:Michele, astronomo
Parenti:Maria, nipote, che sposò Giulio REGGIANI
Giuseppina, nipote, coniugata MAZZONI
MORELLI, Antonietta, cognata
Luogo di residenza:FIRENZE
Titoli di studio:Diploma in lettere (1)
Laurea in lettere (2)
Presso:Scuola normale superiore di Pisa (1)
Università di Pisa (2)
Professione:Docente universitario
Carriera giovanile / cariche minori:
Carriera:Professore ordinario di Letterature neolatine all'Accademia scientifico-letteraria di Milano (18 maggio 1879)
Professore ordinario di Lingue romanze all'Istituto di studi superiori pratici e di perfezionamento di Firenze (27 settembre 1883-20 luglio 1922. Data del collocamento a riposo)
Professore emerito (20 luglio 1924)
Cariche e titoli: Membro del Consiglio superiore della pubblica istruzione (8 giugno 1893-31 maggio 1897)
Membro corrispondente dell'Istituto lombardo di scienze e lettere di Milano (10 febbraio 1881)
Socio corrispondente dell'Accademia delle scienze di Torino (14 marzo 1886)
Socio effettivo dell'Accademia delle scienze di Torino (29 marzo 1903)
Socio corrispondente dell'Accademia dei Lincei (1° agosto 1887)
Socio nazionale dell'Accademia dei Lincei (26 agosto 1907)
Socio fondatore della Società dantesca italiana (31 luglio 1888)
Membro corrispondente della Società reale di Napoli (20 dicembre 1892)
Membro ordinario della Società reale di Napoli (8 dicembre 1914)
Socio dell'Accademia della Crusca di Firenze (8 febbraio 1898)
Membro dell'Accademia della Crusca di Firenze (24 marzo 1908)
Presidente dell'Accademia della Crusca (1924-1930)
Socio corrispondente dell'Accademia pontaniana di Napoli (13 giugno 1920)
Socio della Deputazione di storia patria per la Toscana

    .:: Nomina a senatore ::.

Proponente:Senatore22/11/1916
    Pistelli, sacerdote
14/07/1917
Senatore
    Molmenti Pompeo
16/07/1917
Nomina:10/16/1922
Categoria:18 I membri della Regia accademia delle scienze
dopo sette anni di nomina
Relatore:Fabrizio Colonna
Convalida:18/11/1922
Giuramento:25/11/1922

    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine della Corona d'Italia 1881
Grande ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia
Cavaliere dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 14 gennaio 1892
Ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 8 giugno 1897
Commendatore dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro
Cavaliere dell'Ordine civile di Savoia 16 maggio 1909


    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Atti parlamentari - Commemorazione.
              Luigi Federzoni, Presidente

              Numerose e gravi perdite hanno dolorosamente tolto all'Assemblea, durante la lunga interruzione dei suoi lavori, molti uomini che l'onoravano con la sapienza politica, col prestigio della cultura e con la devozione alla patria. Ricordare i loro nomi e le loro benemerenze, non è, per noi, ossequio a una consuetudine formale, bensì debito di affettuosa riconoscenza.
              Taluni dei colleghi scomparsi trovarono in quest'Aula degno compimento di lunghe e fortunose carriere parlamentari. [...]
              A questi nomi di colleghi che erano saliti ad alta rinomanza nel campo delle scienze mediche dobbiamo malauguratamente accompagnare quelli di altri che, in mezzo a noi, rappresentavano l'eccellenza conquistata negli studi letterari e filologici: [...] Pio Rajna. [...]
              Salutiamo in Pio Rajna l'ultimo dei grandi maestri del metodo storico, che nella seconda metà dell'Ottocento dettero impulso al rinnovamento delle discipline filologiche. Nato in Sondrio nel 1847, questo buon patriarca della filologia italiana, dopo aver indirizzato austeramente tre generazioni di studiosi all'esplorazione degli archivi, ai problemi della lingua, all'analisi dei testi, ci ha lasciati affidando la propria fama a un ricco patrimonio bibliografico, in mezzo al quale due opere poderose indubbiamente son destinate a non perire: Le fonti dell'Orlando Furioso e Le origini dell'epopea francese. Ma noi ricordiamo sopra tutto i belli e meditati discorsi pronunciati da Pio Rajna in quest'Aula. Durante gli otto anni della sua appartenenza al Senato, non vi fu, si può dire, dibattito relativo a questioni di alta cultura, in cui egli non intervenisse con ammirata competenza, sostenendo fortemente ogni più elevato interesse della scienza e della scuola. [...]
              Alla memoria di coloro che la morte ci ha rapiti rivolgiamo, onorevoli colleghi, il nostro pensiero di mesto e reverente rimpianto.
              MUSSOLINI, capo del Governo, primo ministro. Chiedo di parlare.
              PRESIDENTE. Ne ha facoltà.
              MUSSOLINI, capo del Governo, primo ministro. Il Governo si associa alle nobili parole commemorative pronunciate dal Presidente dell'Assemblea.

              Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 9 dicembre 1930.

Note:Il nome completo risulta essere: "Paolo Michele Angelo Pio".
Ringraziamenti:Dott.ssa Elisabetta Benucci - Archivio dell'Accademia della Crusca
Dott. Maurizio Gemmi, bibliotecario della Biblioteca comunale di Sondrio
- Accademia delle Scienze di Torino
- Deputazione di storia patria per la Toscana


Attività 1858_Rajna_IndiciAP.pdf