SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori del Regno (1848-1943) » Scheda Senatore  


SOLINAS APOSTOLI Gian Maria

  







   Indice dell'Attività Parlamentare   

   Fascicolo personale   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:07/11/1836
Luogo di nascita:SASSARI
Data del decesso:23/02/1914
Luogo di decesso:ROMA
Padre:Ambrogio
Madre:APOSTOLI Maria Antonia
Nobile al momento della nomina:No
Nobile ereditarioNo
Coniuge:SANNA Ignazia
Figli: Marino
Luogo di residenza:ROMA
Indirizzo:Via del Clementino, 94
Titoli di studio:Laurea in giurisprudenza
Professione:Avvocato
Cariche e titoli: Direttore della Banca sarda (1874)

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:04/04/1909
Categoria:03 I deputati dopo tre legislature o sei anni di esercizio
Relatore:Giovanni Battista Pagano Guarnaschelli
Convalida:25/05/1909
Giuramento:26/05/1909
    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine della Corona d'Italia
Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia

    .:: Camera dei deputati ::.

Legislatura
Collegio
Data elezione
Gruppo
Annotazioni
XIV
Macomer
11-7-1880*
Centro-sinistra
Ballottaggio il 18 luglio 1880. Elezione in corso di legislatura
XV
Oristano (Cagliari II)
29-10-1882
Centro-sinistra
XVI
Oristano (Cagliari II)
23-5-1886
Centro-sinistra
XVII
Oristano (Cagliari II)
23-11-1890
Centro-sinistra
XVIII
Macomer
6-11-1892
Centro-sinistra
XIX
Macomer
26-5-1895
Centro-sinistra
XX
Macomer
21-3-1897
Centro-sinistra
XXI
Macomer
3-6-1900
Centro-sinistra
XXII
Macomer
6-11-1904
Centro-sinistra


    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Atti Parlamentari - Commemorazione
      Giuseppe Manfredi, Presidente

      Onorevoli colleghi! [...]
      Un nobile figlio della Sardegna s'aggiunge ai colleghi nostri perduti. Sono state ieri le esequie del senatore Gian Maria Solinas Apostoli, morto in Roma il 23. In Sassari avuti i natali l'11 luglio 1836, crebbe meritando la stima e l'affetto de' concittadini. Dottorato in giurisprudenza, con i principî liberali acquistò il favore pubblico. Eletto nel 1880 dal collegio di Macomer deputato al Parlamento, vi sedette degnamente per quattordici anni, dalla XIV alla XXII legislatura. Dopo quella prima elezione ebbe i voti del secondo collegio di Cagliari in tre a scrutinio di lista; poi fu rieletto cinque volte dal collegio di Macomer; tanto gli continuò la stima e la fiducia degli elettori. Ai lavori della Camera pose attività, dando ad apprezzare specialmente il suo sapere in materia giuridica e finanziaria.
      Occupò in Cagliari le principali cariche amministrative; patrocinò costantemente la sua isola. Nominato senatore il 4 aprile 1909, siamo oggi dolenti ch'ei sia fra que' nostri amati, che più non rivedremo. (Benissimo). [...]
      CHIRONI. Chiedo di parlare.
      PRESIDENTE. Ne ha facoltà.
      CHIRONI. Alle parole affettuose con le quali l'insigne nostro Presidente volle ricordare a noi il senatore Gian Maria Solinas Apostoli, io sardo, a nome dei senatori sardi mi associo. La Sardegna ha perduto, con la morte del senatore Solinas, un figlio che devotamente la servi in molti pubblici offici, e che per più legislature la rappresentò come deputato al Parlamento con sollecitudine e decoro: ed io propongo, e prego sia la mia proposta accolta, che alla famiglia e alla città di Sassari siano inviatele condoglianze nostre.
      (Approvazioni).

      Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 26 febbraio 1914.

Ringraziamenti:-Dott. Angelo Ammirati, direttore dell'Archivio di Stato di Sassari
-Avv. Tola Grixoni, discendente Grixoni
-Dott.ssa Maria Cecilia Antoni, Ufficio fondi antichi della Biblioteca civica Gambalunga di Rimini
- Dott. Ferdinando Pelliccia - Ufficiale dello Stato civile del Comune di Roma - Dipartimento XIII delle reti informative e dei servizi tecno-logistici I U.O. anagrafe e stato civile verifiche per pubbliche amministrazioni

Archivi:

Attività 2111_Solinas_Apostoli_IndiciAP.pdf