SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori del Regno (1848-1943) » Scheda Senatore  


SANGALLI Giacomo

  







   Indice dell'Attività Parlamentare   

   Fascicolo personale   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:04/23/1821
Luogo di nascita:TREVIGLIO (Bergamo)
Data del decesso:26/11/1897
Luogo di decesso:PAVIA
Padre:Lellio
Madre:ORENI Giuseppa
Nobile al momento della nomina:No
Nobile ereditarioNo
Coniuge:ZAMBELLI Adele, nipote
Fratelli:Antonio
Luogo di residenza:PAVIA
Titoli di studio:Laurea in medicina e chirurgia
Presso:Università di Pavia
Professione:Docente universitario
Altre professioni:Medico
Carriera:Professore di Anatomia patologica all'Università di Pavia (1855-26 novembre 1897)
Cariche amministrative:Consigliere comunale di Treviglio (ottobre 1884-marzo 1891)
Cariche e titoli: Medico aggiunto dell'Ospedale maggiore di Milano
Membro corrispondente dell'Istituto lombardo di scienze e lettere di Milano (23 marzo 1865)
Membro effettivo dell'Istituto lombardo di scienze e lettere di Milano (5 marzo 1868)
Membro effettivo pensionato dell'Istituto lombardo di scienze e lettere di Milano (1° luglio 1880)

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:10/25/1896
Categoria:18 I membri della Regia accademia delle scienze
dopo sette anni di nomina
Relatore:Salvatore Majorana Calatabiano
Convalida:01/12/1896
Giuramento:17/12/1896
    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 18 gennaio 1880
Commendatore dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro
Cavaliere dell'Ordine della Corona d'Italia
Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia
Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia
Grande ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia


    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Atti Parlamentari - Commemorazione
      Andrea Guarneri, Vicepresidente

      L'egregio vicepresidente Cremona nonostante una leggiera indisposizione che lo travaglia, ha avuto il pensiero di redigere lui stesso le necrologie dei colleghi, che mancarono ai vivi nelle decorse vacanze.
      Prego uno degli onorevoli nostri segretari di avere la cortesia di leggerle; intanto propongo, e credo che il Senato vorrà associarsi a questa mia proposta, di inviare i nostri ringraziamenti all'egregio vicepresidente Cremona per la cortesia da lui addimostrata redigendo queste commemorazioni (Bene).
      Il senatore, segretario, CHIALA legge:.
      PRESIDENTE. Signori senatori! [...]
      Ancora un lutto! Quattro giorni fa, il 26 novembre, alle ore 17, spirava nella sua città nativa, Treviglio, il professore Giacomo Sangalli, nato il 23 aprile 1821, nominato senatore con regio decreto 25 ottobre 1896.
      Aveva studiato medicina e chirurgia nell'Università di Pavia, vi si era laureato nel febbraio 1846, aveva poi fatto studi di perfezionamento a Vienna, dov'era rimasto tre anni frequentando gli ospedali e seguendo le lezioni del prof. Rokitanski. Ritornato in Italia ebbe nel gennaio 1855 la Cattedra di anatomia patologica nell'Ateneo pavese, e la tenne sino al termine della sua vita, tutta dedita al culto della scienza ed all'ammaestramento della gioventù. Sino dal marzo 1868 era membro effettivo dell'Istituto Lombardo di scienze e lettere, agli atti del quale contribuì un grandissimo numero di lavori attinenti alla scienza da lui professata. Formò un museo di più che duemila preparati sul cadavere, e lo donò all'Università di Pavia.
      Due città, Treviglio e Pavia hanno perduto in lui un insigne benefattore. Egli lascia bella memoria di sé nel cuore di tutti coloro che ne conobbero l'ingegno, l'operosità e l'inesauribile bontà. (Bene). [...]
      SPROVIERI. Domando la parola.
      PRESIDENTE. Ha facoltà di parlare.
      SPROVIERI. [...]
      Propongo che a tutte le famiglie dei colleghi estinti, siano mandate le nostre condoglianze, senza nessuna distinzione.
      PRESIDENTE. Dunque metto ai voti la proposta di inviare un voto di condoglianza a tutte le famiglie degli estinti nostri colleghi.
      Chi approva questa proposta è pregato di alzarsi.
      (Approvato).

      Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 30 novembre 1897.

Note:Il nome completo risulta essere: "Giacomo Francesco".
Ringraziamenti:- Monsignor Giovanni Buga parroco di Treviglio
- Dott.ssa Ariella Borghi Sindaco del Comune di Treviglio
- Annunciata Galbiati dell'Ufficio prestito della Biblioteca civica "C. Cameroni" di Treviglio
- Enrica Vergani Ufficiale di stato civile delegato del Comune di Treviglio


Attività 2000_Sangalli_IndiciAP.pdf