SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori dell'Italia liberale » Scheda Senatore  


TITTONI Romolo

  







   Indice dell'Attività Parlamentare   

   Fascicolo personale   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:03/04/1849
Luogo di nascita:ROMA
Data del decesso:06/08/1925
Luogo di decesso:MANZIANA (Roma)
Padre:Angelo
Madre:MODETTI Angela
Nobile al momento della nomina:No
Nobile ereditarioNo
Coniuge:RANUCCI Ersilia
Figli: Bartolomeo
Luogo di residenza:ROMA
Indirizzo:Corso Umberto I, 28
Professione:Avvocato
Cariche amministrative:Assessore comunale di Roma al casermaggio e alloggi militari (5 gennaio 1900)
Cariche e titoli: Membro del Consiglio d'amministrazione e del Comitato di direzione del Banco di Roma (6 settembre 1891-15 marzo 1895)
Vicepresidente del Banco di Roma (15 marzo 1895-13 giugno 1914)
Membro del Consiglio d'amministrazione della Società molini e pastificio "Pantanella" (1896)
Membro del Consiglio d'amministrazione della Società sicula "Tramways omnibus" di Palermo (1891-1895)
Consigliere della Camera di commercio di Roma (1898-1921)
Presidente della Camera di commercio di Roma (agosto 1894-febbraio 1897) (1904-1916)
Membro della Società molini e magazzini generali
Vicepresidente della Società generale immobiliare di lavori di utilità pubblica ed agricola

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:11/24/1913
Categoria:21 Le persone che da tre anni pagano tremila lire d'imposizione diretta in ragione dei loro beni o della loro industria
Relatore:Niccolò Melodia
Convalida:20/12/1913
Giuramento:20/12/1913
Annotazioni:Gruppo Senato: Non ascritto a gruppi

    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 16 febbraio 1896
Ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 3 febbraio 1901
Commendatore dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 26 aprile 1902


    .:: Senato del Regno ::.

Commissioni:Membro della Commissione di contabilità interna (12 marzo 1917- 29 settembre 1919)

    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Atti Parlamentari - Commemorazione
            Tommaso Tittoni, Presidente

            Onorevoli colleghi. [...] Il 6 agosto a Manziana si è spento uno dei nostri colleghi più assidui, il senatore Romolo Tittoni a cui mi legavano particolari vincoli di affetto e di parentela e il cui nome è congiunto al largo incremento dell'industria, del commercio e dell'agricoltura del Lazio negli ultimi decenni. Di più non mi è lecito dire poiché devo rispettare la volontà da lui manifestata di non essere commemorato.
            M'inchino riverente dinanzi alla sua tomba e rivolgo un mesto saluto alla memoria di lui. (Bene). [...]
            FEDELE, ministro della pubblica istruzione. Chiedo di parlare.
            PRESIDENTE. Ne ha facoltà.
            FEDELE, ministro della pubblica istruzione. Mi associo in nome del Governo alle commemorazioni dei senatori [...], Romolo Tittoni [...]

            Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 16 novembre 1925.

Ringraziamenti:Dott.ssa Elisabetta Bidischini e Dott.ssa Diana Ascenzi della Biblioteca Unioncamere
Ufficio di stato civile di Manziana


Attività 2199_Tittoni_Romolo_IndiciAP.pdf